Tipologia opzioni binarie

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • BINARIUM
    BINARIUM

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

Tipologie opzioni binarie

Dicembre 15, 2020 by Redazione

Il concetto alla base delle opzioni binarie è piuttosto semplice e nonostante ciò esistono già varie tipologie di opzioni binarie disponibili. Esistono 3 tipologie principali di opzioni binarie.
L’opzione binaria Alto o Basso è la tipologia più semplice. Consente essenzialmente agli investitori di prevedere la direzione di una specifica attività, in base alla data di scadenza impostata. Gli investitori cercano di prevedere se il prezzo alla data di scadenza sarà superiore o inferiore al prezzo strike. Una corretta previsione di ciò che accadrà si traduce in un pagamento predeterminato, se le previsioni non sono corrette comporterà la perdita di tutto o parte dell’investimento.
L’opzione binaria Tocca o No consiste in una previsione sul movimento del prezzo delle attività sottostanti durante la vita dell’opzione. Questa opzione comporta un livello di prezzo e i trader sono pagati se il prezzo “tocca” il livello in qualsiasi momento, durante la durata della vita dell’opzione. Se il livello è “toccato”, scade il contratto e i profitti sono pagati. Al contrario, l’opzione No offre il profitto fisso, se il prezzo del bene non “tocca” il livello di prezzo. Questa opzione di scambio richiede un po’ più di riflessione e di analisi rispetto ad altri tipi di opzioni binarie. Il commerciante deve analizzare i grafici di un bene e i movimenti precedenti del prezzo, non solo per determinare in quale direzione si muoverà, ma la probabilità di alti e bassi. Questa opzione è uno dei tipi di opzioni binarie che funzionano molto bene in un mercato rialzista. Si tratta di una scelta favorevole anche in un mercato volatile. I trader principianti non sono desiderosi di utilizzare questa strategia, in quanto devono determinare esattamente in che misura il prezzo del bene può spostarsi prima della scadenza. Il trader esperto può fare un’attenta analisi e può realizzare un profitto sostanziale utilizzando l’opzione Tocca o No.
L’opzione binaria Intervallo consiste in una previsione da parte del trader sul prezzo finale del sottostante. Il prezzo deve essere entro un certo range di livello di prezzi. Se il prezzo è all’interno del range, è “in the money”. Se il prezzo è al di fuori del range, il trader ha perso.
Dal momento che sono disponibili diverse tipologie di opzioni binarie, il commerciante ha più flessibilità per poter imparare il funzionamento del mercato e realizzare un profitto prevedendo i movimenti corretti. La semplicità del mercato è ciò che attira diversi tipi di trader.

Ricordiamo, infine, che chi non ha l’esperienza e la conoscenza giusta per decidere che tipo di operazione fare può sempre ripiegare sul trading algoritmico.

Le tipologie di opzioni binarie

Investire nelle opzioni binarie significa operare in mercati che consentono di ottenere elevati profitti. Sono numerose le tipologie oggi disponibili presso i tanti broker presenti sul mercato. Generalmente le opzioni binarie offerte dalla maggior parte degli operatori sono:

  • Opzioni Call/put: definite anche Sopra/Sotto o Alto/Basso;
  • Opzioni One touch: definite anche tocca o non tocca;
  • Opzioni Range: definite anche Intervallo o boundary.
  • Opzioni Builder, definite anche come “costruibili”;
  • Opzioni 60 secondi.

Andiamo a scoprire nel dettaglio le caratteristiche di ognuna.

Opzioni Call/Put

Le opzioni Call/Put o Alto/Basso sono quelle in cui l’investimento deve prevedere se l’asset scelto (ovvero azioni, indici, valute o materie prime) sarà più alto o più basso rispetto al prezzo iniziale, ad una data scadenza prestabilita.

Le opzioni binarie Alto/basso sono senza dubbio la forma più semplice ed oggi forse quella maggiormente utilizzate dai trader. Si caratterizzano per offrire ritorni più bassi rispetto ad altre tipologie.

Opzioni One Touch

Sono opzioni binarie similari alle opzioni Alto/basso, dalle quali differiscono in quanto per realizzare un profitto, bisogna essere in grado di prevedere se il prezzo dell’asset scelto toccherà il prezzo stabilito dal broker, sempre ad una data scadenza.

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • BINARIUM
    BINARIUM

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

In tale tipologia di opzioni, definite anche come “Tocca o non Tocca”, i rendimenti possono risultare particolarmente elevati, anche fino al 400-500% del capitale che si è deciso di investire.

Opzioni Range

Le opzioni binarie Range o intervallo sono una delle tipologie di opzioni forse tra le meno adoperate dai trader. Sono in grado di offrire, proprio come in quelle “Tocca o non Tocca”, rendimenti elevati. In queste opzioni il broker stabilisce un intervallo di prezzo e bisognerà scegliere se il prezzo del titolo sarò contenuto al suo interno, oppure se sarà in grado di uscire fuori, sia verso l’alto che verso il basso, sempre ad una scadenza prestabilita.

Opzioni Builder

Ecco una categoria di opzioni che si mette in mostra per la particolare flessibilità. È possibile decidere oltre all’asset e l’ammontare dell’investimento, anche il livello di profitto e la data di scadenza. In pratica, come si intuisce facilmente dal nome, si può “costruire” la propria opzione personalizzata. Sono opzioni che sempre più spesso sono disponibili presso i broker regolamentati.

Opzioni 60 secondi

Le opzioni 60 secondi non sono altro che una variante delle opzioni Call/Put. Sono una particolare categoria che si rivolge ai trader più esperti. Sono infatti forme di investimento che presentano una scadenza di soltanto 1 minuto. Occorre soltanto scegliere l’asset e quindi verificare se la direzione scelta nell’arco di 60 secondi sarà quella corretta.

Risulta evidente che in pochissimi minuti si possono realizzare elevati profitti, ma se non sapute gestire correttamente, possono generare anche delle alte perdite. Ecco perché si rivolgono principalmente ai trader con più esperienza.

Il consiglio è di iniziare a tradare con quelle più semplici, come ad esempio le Call/put, ed una volta acquisita la giusta esperienza, provare anche le altre tipologie disponibili oggi presso tutti i migliori broker di opzioni binarie.

Tipologie Opzioni Binarie

Quando si parla di opzioni binarie bisogna distinguere le differenti tipologie di opzioni che incontreremo, ognuna di queste infatti deve essere utilizzata in maniera differente a seconda del trading online e dal mercato in cui operiamo. Le opzioni binarie più drequenti offerte dalla maggior parte dei brokers sono:

  • Opzioni 60 secondi
  • Opzioni One touch
  • Opzioni Call/put
  • Opzioni Range
  • Opzioni Builder

Analizziamo assieme queste tipologie di opzioni binarie e cerchiamo di capire qualcosa di più insieme.

Opzioni binarie 60 secondi

Il funzionamento delle opzioni binarie 60 è piuttosto semplice, bisogna prevedere se l’asset scelto sarà più alto o più basso rispetto al prezzo iniziale nella data di scadenza che come dice il nome stesso è 60 secondi. Questa tipologia è indicata a chi vuole svolgere un trading svelto lucrando su piccole differenze di prezzo.

Opzioni Call/Put

Le opzioni Call/Put, dette anche Alto/Basso, sono le stesse di quelle a scadenza a 60 secondi, ovvero si deve prevedere se l’asset si chiude a prezzo più alto o basso del prezzo iniziale e hanno differenti scadenze. Queste sono le più semplici ma anche quelle con ritorni inferiori rispetto altre tipologie.

Opzioni binarie one touch

Le opzioni binarie one touch hanno una scadenza di 5/7 giorni e sono disponibili solo durante il fine settimana. La previsione si effettua considerando un valore di prezzo stabilito dal broker che si deve toccare entro la fine della scadenza. Questi investimenti hanno ritorni tra i 200 ed il 500% del capitale investito.

Opzioni binarie builder

Le opzioni binarie builder offrono la personalizzazione dei parametri di investimento, infatti in queste opzioni è possibile impostare anche parametri quali il rendimento ed il rischio. Con queste opzioni è possibile decidere percentuali di rimborso in caso di perdita diminuendo le percentuali di profitto.

Opzioni Range

Le opzioni binarie Range o ad intervallo offrono dei rendimenti piuttosto elevati anche se non sono molto utilizzate. In queste opzioni il broker stabilisce un intervallo di prezzo e il trader dovrà pronosticare se il prezzo dell’asset si manterrà al suo interno oppure se ne uscirà (verso l’alto o verso il basso), a scadenza prestabilita.

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • BINARIUM
    BINARIUM

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

Like this post? Please share to your friends:
Enciclopedia delle opzioni binarie
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: