Strategia Hammer per opzioni binarie a 60 secondi

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • BINARIUM
    BINARIUM

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

Strategia Hammer per opzioni binarie a 60 secondi

Operando con le opzioni binarie affidandoci alla fortuna abbiamo il 50% delle possibilità di vincere e di conseguenza il 50% di perdere. A questo punto una buona interpretazione ( e non semplice lettura ) del grafico a candele giapponesi ci può essere di aiuto fino a spostare le probabilità di successo di un operazione anche fino al 90%. Il 100% è irraggiungibile nel trading.

Quella che voglio presentarVi oggi è una strategia che mi sta dando parecchie soddisfazioni, ed è quella degli Hammer. Gli Hammer sono quelle pin-bar rialziste che se le troviamo alla fine di un trend ribassista possono indicarci un forte segnale di inversione del trend ottimo segnale quindi che ci invita puntare per un rialzo ovvero per una call.

Grafico che mostra l’applicazione di una strategia Hammer per opzioni binarie a 60 secondi.

Il grafico qui sopra riguarda l’asset EUR/USD impostato a 1 minuto. Questo vuol dire che ogni minuto si forma una candela. In più ho aggiunto al grafico le bande di Bollinger che mi delineano la strada in modo tale che se ci dovessimo discostare di molto dalla loro direzione allora ci prendiamo una pausa. Negli ovali verdi vedete tutte le posizioni che abbiamo preso seguendo la strategia Hammer, praticamente nel giro di 1 ora ne abbiamo presi ben quattro su quattro. Bel risultato vero?

Spieghiamo meglio questa strategia. L’Hammer avete visto cosa è; è quella candela che ha il corpo corto e l’ombra inferiore molto lunga possibilmente più del doppio del corpo. Verde o rossa che sia è una candela che nella sua formazione è bugiarda, infatti ci spinge a pensare che il prezzo scende molto ma poi al completamento va a chiudere di poco sopra ( verde ) o di poco sotto ( rossa ) al prezzo di apertura dando appunto origine a un ombra lunga e a un corpo corto.

Veniamo al dunque.

Adottando questa strategia dobbiamo cercare un Hammer in una fase ribassista. Appena l’Hammer si completa puntiamo un opzione a 60” al rialzo ( una call ).

Analizziamo ovale per ovale.

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • BINARIUM
    BINARIUM

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

Partiamo dal primo in alto a sinistra. La linea blu che ho disegnato fa capire che siamo in un trend ribassista e l’ultima candela di questo trend è un Hammer. Quindi come si completa l’Hammer interveniamo aprendo una opzione a 60 al rialzo. Il grafico ci mostra che abbiamo vinto questa posizione grazie al fatto che abbiamo ottenuto una bella candela verde, non importa di quanto, l’importante è che il prezzo di chiusura sia più alto di quello di apertura.

Il secondo ovale ci mostra un segnale ancora più forte perchè l’Hammer che si è formato alla fine del trend ribassista, a parte il fatto che ha una coda molto lunga, ma poi è verde e quindi ci da una info in più per farci capire che il prezzo è intenzionato a salire. Anche qui abbiamo chiuso una buonissima posizione che ci ha dato un ottimo profitto.

Il terzo e quarto ovale sono molto simili tra loro e sono dei mini-trend ribassisti con hammer a chiusura indici di un andamento quasi laterale del mercato.

Vi invito a prestare attenzione anche al Doji verde che trovate dopo l’ultimo ovale. Anche quello ha dato vita ad una fase rialzista ed è un particolare tipo di Hammer col corpo talmente piccolo che coincide con lo spessore di una linea. In quel caso, mio malgrado, non ho aperto la posizione perchè il trend ribassista dal quale proveniva il Doji era troppo misero. Pertanto non sono intervenuto e ho perso una buona chance, ma non perso però soldi. A posteriori posso dire di aver fatto bene lo stesso perchè se osservo il grafico della giornata ci sono stati parecchi Doji simili che alla fine hanno condotto al ribasso.

Oltre ad una buona strategia ho imparato che occorre tanta disciplina. Se decidete di seguire una strategia continuate a seguirla senza farvi prendere la mano credendo di aver capito l’andamento del mercato. Se Vi fate prendere dal delirio di onnipotenza in breve perderete tutto. Disciplina, disciplina, disciplina. E ricordate che una strategia rimane una strategia e non è affatto una garanzia. Pertanto mantenete gli occhi sempre ben aperti.

Per le opzioni binarie a 60” Vi consiglio di utilizzare come broker 24option . In questo periodo potrete anche assicurarVi il bonus del 100% non solo sul primo deposito, ma anche su eventuali depositi successivi.

Il grafico riportato qui su è stato estrapolato da FreeStockCharts che fornisce grafici gratuiti.

Strategia Hammer per opzioni binarie a 60 secondi

La nostra strategia Heikin Ashi ti renderà un trader indipendente. Grazie a questa strategia imparerai ad individuare degli ottimi segnali di trading in modo completamente autonomo, ma non solo potrai applicarla a tutti i mercati, forex, materie prime, indici, titoli di borsa e per ogni tipo di time-frame. Finalmente potrai sederti avanti al tuo computer ed analizzare

Trading opzioni binarie – strategia RSI a 60 secondi

Eccoci con un altra profittevole strategia che dopo averla testata più e più volte mi sento di poter condividere con i miei lettori. Una strategia di trading molto semplice da applicare e ancor più redditizia se implementata con un buon money management. Vediamo di che si tratta. Strategia opzioni binarie rsi Come leggete nel titolo,

Negoziazione opzioni binarie 60 secondi AUD/USD del 06 novembre 2020

Alcuni di Voi mi hanno chiesto di postare un video nel quale si dimostra come operare con la strategia delle cuspidi sul MACD. Questo video lo ho realizzato questa mattina e lo ho reso subito disponibile sia nella sezione dove viene spiegata la strategia delle cuspidi sul MACD sia qui per completezza.

Strategia per opzioni binarie a 60 secondi – segnali da supporti e resistenze

Ho potuto osservare con molto piacere che anche per le opzioni binarie a 60 secondi l’analisi tecnica e quindi l’individuazione di supporti, resistenze e lo studio dei trend può portare ad ottenere dei validissimi segnali operativi.

Strategia Hammer per opzioni binarie a 60 secondi

Operando con le opzioni binarie affidandoci alla fortuna abbiamo il 50% delle possibilità di vincere e di conseguenza il 50% di perdere. A questo punto una buona interpretazione ( e non semplice lettura ) del grafico a candele giapponesi ci può essere di aiuto fino a spostare le probabilità di successo di un operazione anche

Strategie su opzioni binarie a 60 secondi

Premetto che non sono un guru della borsa nè tantomeno un trader professionista che da anni e anni studia i mercati. Sono semplicemente una persona affascinata da questo mondo che da un pò di tempo sta studiando delle strategie per investire in opzioni binarie a 60 secondi e ad altre scadenze. Perchè a 60 secondi?

Opzioni binarie 60/s: la strategia Hammer

Sono molte le strategie che si possono attuare utilizzando le opzioni binarie a 60 secondi. Prima di parlare di qualunque tipo di strategia va precisato che, per avere successo con questo genere di opzioni, bisogna come prima cosa scegliere dei mercati molto volatili, ossia, dei mercati in cui il prezzo oscilla un gran numero di volte.

Un mercato tipo potrebbe essere quello valutario, scegliendo la coppia EUR/USD si avranno molte più occasioni di trading rispetto ad altre coppie minori in cui i volumi sono decisamente più bassi.

Prima di passare alla strategia, ricordiamo ai lettori che le opzioni a 60 secondi sono negoziabili con il broker 24option.

Quando ci accingiamo ad investire nelle opzioni binarie a 60 secondi dobbiamo tener presente che il caso ci da una il 50% di probabilità che l’evento previsto si verifichi. Per guadagnare con le opzioni binarie basta, infatti, scegliere tra due possibili scenari: il prezzo sale; il prezzo scende.

Ora quello che faremo sarà portare le probabilità a nostro favore, nel trading non esiste la possibilità di arrivare al 100% di probabilità a favore, non servirebbe neppure tra l’altro perché basta il 51% per guadagnare nel lungo termine. Pensa al gioco della roulette, le probabilità del banco sarebbero del 50% se non ci fosse la variabile dello zero, questa variabile aumenta dell’1% la probabilità del banco e questo gli basta per battere cassa.

Noi però faremo di più, noi ci spingeremo oltre il 51%, arrivando anche al 90% delle probabilità a favore, ricorda però che non è importante la percentuale di probabilità che hai a favore se questa supera il 51%, la cosa fondamentale è non rischiare in una unica operazione l’intero capitale. Ora che hai capito quanto possa essere profittevole investire nelle binarie a 60 secondi possiamo cominciare a descrivere la strategia da seguire.

ALLA RICERCA DEGLI HAMMER

Se la parola ti ricorda l’automobile dimentica questa analogia, per chi non le conosce le hammer sono particolari formazioni di candlestick che definiscono un determinato comportamento del mercato, quando compare un hammer alla fine di un trend ribassista si verifica un inversione di tendenza che però potrebbe durare solo pochi minuti, a noi ciò non interessa perché ci bastano solo 60 secondi.

Come puoi notare dall’immagine la Hammer è una candlestick riconoscibilissima formata da una lunga coda ( che deve essere almeno il doppio del copro ) e da un corpo relativamente piccolo, diciamo che la candela ha la forma di un martello, la nostra hammer deve avere l’ombra proiettata verso il basso come in figura, è lei la preda ed è lei che dobbiamo stanare.

STRATEGIA HAMMER PER LE BINARIE A 60s

Dato che stiamo operando con opzioni bonarie a 60 secondi dobbiamo necessariamente settare il nostro grafico, che sarà il nostro punto di osservazione, con time frame 1M, ossia, ogni candlestick durerà solo 1minuto, ce ne basterà, quindi, una sola che chiude sopra il prezzo di apertura per portarci a casa il nostro 70% di guadagno. Possiamo operare su qualunque tipo di mercato, ma per comodità e per avere un maggior numero di segnali scegliamo il mercato forex e focalizziamo la nostra attenzione sulla coppia EUR/USD, la più voltatile, quella che ci offrirà molti più segnali di entrata.

Per aumentare ulteriormente le nostre probabilità a favore inseriamo nel grafico le bande di bollinger facendo attenzione a non entrare a mercato quando il prezzo sfora una delle due bande. La nostra hammer deve chiudere un trend ribassista, non è strettamente necessario che questo sia un ribasso molto marcato, la cosa importante è che il prezzo si trovi in una fase ribassista e rientri nelle bande di bollinger.

Appena avvistiamo la hammer prepariamo subito ciò che ci serve per entrare a mercato, impostiamo già il capitale da investire ed aspettiamo che la hammer si sia formata e che si sia chiusa la sessione. All’apertura della candela successiva compriamo una opzione binaria a 60 secondo di tipo call ( opzione di acquisto ) ed aspettiamo che il minuto scada e che ci venga accreditato sul conto il nostro 70% o più.

ALCUNI CONSIGLI PER MIGLIORARE LA PERFORMANCE

Abbiamo specificato sin dall’inizio che nel trading non si può avere il 100% di probabilità a favore, come del resto non si può avere il 100% in nessuna delle attività umane, il 100% di probabilità a favore è divino, diffida sempre di chi ti propone sciocchezze del genere. Torniamo a noi, dato che si guadagna in base alle probabilità può capitare che una hammer non dia il risultato sperato, nessun problema, è normale, la cosa importante è continuare a seguire la strategia e a frazionare il capitale in modo da avere più occasioni di trading.

Può capitarti di sentirti gasato ed esaltato dai guadagni che questa strategia può portare, guadagni che possono manifestarsi sin dal primo investimento, non perdere la calma e non sentirti al di spora del mercato, gestisci il tuo denaro in modo da investirne solo una piccola parte per ogni operazione, una percentuale che non deve superare il 5% potrebbe risultare vincente sempre. Il segreto è essere disciplinati, i grandi trader lo sono, gli altri perdono le staffe e iniziano ad investire in modo istintivo finendo per perdere tutti i soldi. Se non gestisci il denaro, sarà lui a gestire te. Buon trading.

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • BINARIUM
    BINARIUM

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

Like this post? Please share to your friends:
Enciclopedia delle opzioni binarie
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: