Quali sono le migliori Azioni da Comprare nel 2020

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • BINARIUM
    BINARIUM

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

Quali sono le migliori azioni da comprare nel 2020?

Ti sei mai chiesto come e dove investire nel 2020? sono in tanti i trader oggi alla ricerca dei migliori titoli da comprare e vendere entro la fine di quest’anno. In questa guida analizzeremo i migliori ovvero quelli che devono essere comprati e tenuti per in portafoglio .

�� Ricevi 100.000 € di denaro virtuale con un account demo gratuito per praticare la tua strategia di trading ☎ Supporto vincente, Expert Advisor e piattaforma di copy trading DuplyTrade. Trading in sicurezza, e app AvatradeGo per il tuo smartphone. – Prova Demo >>

Partiremo dall’analisi delle 10 azioni migliori che conviene mettere nel proprio portafoglio senza mai venderle in ottica anche di possibili rendimenti nel lungo termine.

Per altro questo lo possiamo fare in un contesto di mercato che incoraggia sempre l’attività degli investitori i quali vogliono raddoppiare il proprio capitale sempre, ogni giorno, cercando di ampliare i titoli che meglio di altri possono maggiormente rendere.

Come detto, si tratta di titoli che devono essere acquistati e detenuti. Molto spesso, però succede che non tutti i trader la pensano in questo modo. Se si investe in titoli azionari, si deve prediligere una strategia di lungo termine, al fine di tutelare al massimo il capitale investito.

Spesso e volentieri, però, succede che maggiori sono le operazioni effettuate e peggiori sono le performance. Ecco perché conviene anche investire su pochi e semplici titoli azionari.

È anche successo molto spesso che il 95% dei day trader sono per loro natura abbastanza aggressivi e anche più attivi di tutti.

Sono questi che finiscono addirittura con il perdere denaro a causa del loro essere troppo presenti sul mercato .

Allo stesso tempo è altrettanto significativo il fatto che il periodo di detenzione preferito degli investitori come ad esempio di Warren Buffett sia per sempre e che possa vantare dei rendimenti alti tanto da far invidia alla quasi totalità degli investitori.

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • BINARIUM
    BINARIUM

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

Specifichiamo che l’articolo non è da considerarsi in alcun modo come un consiglio di investimento, ma ha finalità puramente informative.

Quali sono i titoli da detenere in portafoglio?

Per tutti quelli che vogliono seguire l’esempio di Buffett, possono farlo investendo nei titoli che noi di seguito riporteremo. A tal proposito ricordiamo anche che puoi leggere tutti i dettagli sul trader , analizzando: Warren Buffett bitcoin: 10 motivi che sbaglia le previsioni 2020

AT & T

Partiamo dalla prima analisi. Per questo motivo si deve ricordare che non è semplice mantenere le quote del gigante delle telecomunicazioni AT & T (NYSE: T).

Si tratta di un titolo che in questi mesi è sceso di ben il 14% rispetto al picco di metà 2020.

L’impasse è stato creato solo a seguito del mercato del wireless e del broadband. Come puoi notare si è trattato di un mercato sempre più difficile, dai piani di AT & T di acquisire il colosso dei mezzi di comunicazione Time Warner (NYSE: TWX), che ha ricevuto brutti colpi.

Se sei davvero intenzionato ad investire in questo settore, su titoli a lungo termine, devi anche comprendere che un paio di anni difficili non influiscono in alcun modo sul quadro generale, soprattutto se si considera che il rendimento dai dividendi attualmente è del 5,3%.

A nostro avviso la cosa più importante che devi considerare è che si tratta di un nome molto influente nel ramo delle telecomunicazioni. Esso detiene un patrimonio di oltre $ 50 miliardi in banca.

Alphabet

Sono sempre di più i fan e i follower della compagnia. Questi probabilmente sapranno che si tratta della società madre di Google, Alphbet che a nostro avviso non ha raggiunto gli obiettivi dell’ultimo trimestre.

Nonostante tutto, si sono registrati profitti di $ 9,70 per azione rispetto invece alle aspettative di $ 9,98. Quello che è passato inosservato è invece il fatturato. Infatti nonostante questo ribasso di quotazione, si è registrato un aumento del 24% su base annua. L’utile in oggetto è cresciuto dell’11% rispetto allo stesso trimestre dell’anno scorso.

Ovviamente investire in questa società dipende da te. Sei tu che devi scegliere se investire o meno. Sei tu che scegli i tuoi titoli .

Alphabet si è guadagnata il suo posto all’interno delle migliori azioni da acquistare. Per altro potrebbe anche succedere che sia impossibile che superi le stime anche se riesce sempre ad aumentare i suoi numeri.

In pratica esso funge da intermediario per oltre il 70% delle ricerche sul web fatte da desktop e può vantare di essere il motore di ricerca preferito per circa il 90% delle query da mobile.

In un periodo in cui le aziende complesse si stanno smembrando e stanno generando sempre più piccole società separate, ogni singolo settore si sta specializzando in delle eccellenze.

3M rappresenta invece l’eccezione. Essa offre di tutto, da forniture per ufficio a prodotti per l’assistenza sanitaria, fino ai trasformatori elettrici.

Si tratta a ben vedere di un mix eterogeneo che sembra invece funzionare molto bene per 3M e che fornisce dunque alla società qualcosa da vendere indipendentemente dall’ambiente economico.

Walmart

Con l’avvento di Amazon anche Walmart il grande colosso ha riscontrato problemi. Ad alimentare il fuoco sono state poi anche le voci inerenti la morte di Walmart per mano di Amazon.

L’unica cosa vera è invece il crollo legato a qualche anno fa. Da allora, la compagnia si è riorganizzata, trovando il modo per combattere la notorietà sempre più crescente del suo rivale online.

Si parla di un incremento delle vendite legate all’ultimo trimestre. Questo è stato del 2,6%. Si tratta di un colosso dell’e-commerce che ha combattuto al fine di competere con Amazon. Esso è anche in grado oggi di sfruttare i suoi negozi rafforzando in questo modo le prospettive rialziste.

Southern Co

Quando si tratta di lista di azioni da acquistare e conservare si deve anche considerare il titolo utility. Non importa che i tempio siano buoni o cattivi, devi sapere che i consumatori pagano sempre la bolletta dell’elettricità.

Anche se si tratta di piccoli margini, sottili e anche considerando che si tratta di fornitori di energia, essi non hanno il potere di determinare i prezzi . E’ la concorrenza che ne determina il prezzo , anche se in questo settore è abbastanza limitata.

La maggioranza delle richieste di aumenti dei costi viene approvata senza troppe domande.

Southern oggi serve nove milioni di clienti. La cosa più importante è il fatto che abbia messo a segno una crescita degli utili sorprendentemente consistente, preparando il terreno a dividendi altrettanto interessanti.

Johnson & Johnson

Anche se oggi viviamo in una società avanzata, sempre e comunque abbiamo bisogno di medicinali, di prodotti chirurgici e di soluzioni sanitarie semplici.

Cosa vuol dire questo?

Vuol dire che investire in Johnson & Johnson conviene considerando che possiede un portafoglio di prodotti sempre maggiore rispetto alla maggior parte degli investitori. Per altro, devi considerare che essendo un settore che produce sempre avrà sempre qualcosa da vendere a qualcuno.

Va detto anche che Johnson & Johnson non si occupa solo di prodotti pre-maman o per bambini. Esso opera anche all’interno del ramo farmaceutico, con farmaci contro l’artrite reumatoide o la malattia di Crohn, che fruttano all’azienda un ricavato di oltre $ 1 miliardo ogni anno.

Colgate – Palmolive

Anche Colgate-Palmolive, è un colosso in cui conviene investire. Si tratta di beni di consumo che tutti acquistiamo senza pensarci due volte.

In pratica sono articoli di uso quotidiano come ad esempio dentifrici, saponi, deodoranti e altri prodotti per la cura della persona.

Essendo tale, noi consigliamo di investire in un settore che non potrà mai fallire. Anche se ci saranno dei limiti e delle perdite, esse sono limitate.

Per altro, se conosci bene la storia di Colgate-Palmolive sai bene che l’azienda ha peccato di imprudenza per alcuni acquisti e questo ha portato delle perdite, ma ultimamente la tendenza si sta invertendo grazie a iniziative come un corposo taglio ai costi.

Quali sono le migliori azioni da comprare nel 2020 secondo Goldman Sachs?

A questo punto, possiamo procedere con un ulteriore analisi. Comprendere quelle che sono le migliori azioni da comprare nel 2020.

Analizzate brevemente le aziende su cui conviene investire passiamo ad analizzare ora le migliori azioni da comprare per il 2020 secondo quanto affermato in un rapporto rilasciato dagli analisti finanziari di Goldman Sachs.

In questi mesi, si prevede che gli investitori guarderanno a chiudere le azioni aperte all’inizio dell’anno e si concentreranno quasi esclusivamente su quelle che hanno ottenuto in questo periodo delle ottime performance e che sono destinate a crescere nel 2020.

Di questo ne è anche convinto David Kostin di Goldman Sachs.

Per molti anni, a partire da luglio, gli investitori avrebbero iniziato a valutare le azioni in base alle prospettive di profitto dell’anno successivo.

Ora, sulla base di questo possiamo notare come sia difficile credere che tutto quello che avviene, avviene perché i mercati continuano ad essere guidati da dei trend intraday.

Ecco perché a nostro modesto parere, conviene concentrarsi sul 2020 e per farlo adesso è il momento migliore. Molti invece lo considerano un azzardo, ma noi non se siamo tanto convinti.

Infatti, gran parte degli smart money di Wall Street si estenderanno dal trading del ciclo di notizie e piazzeranno scommesse nel 2020 da spiagge esotiche quest’estate.

In pratica Goldman Sachs ritiene che oggi le migliori azioni da comprare sono quelle che hanno fatto registrare delle discrete performance. In questi mesi i tassi di interesse sono stati in crescita.

Si spera dunque che non ci siano sorprese dal punto di vista fiscale con le riforme e che come tali si punti alla di crescita delle vendite.

Wall Street sta modellando per il 2020 S & P 500

Crescita degli acquisti di azioni del 5%?

Potrebbe essere un ottimo bersaglio a cui puntare. Dopo che i titoli azionari quotati al Nasdaq hanno avuto dei record storici ed oggi si punta al nuovo paniere di crescita dei ricavi, elevati per altro con Goldman che potrebbe segnare una crescita delle vendite del 12% nel 2020.

Elenco delle migliori azioni da comprare nel 2020

Ora, possiamo procedere con alcune considerazioni. Le aziende che hanno un’elevata crescita dei ricavi dovrebbero sempre sovraperformare l’indice S & P 500 nei prossimi 12 mesi.

Vi è poi da considerare anche che 3 di queste 9 azioni facciano parte della categoria Titoli sicuri e Titoli da cassettista 2020”.

Nota bene però che tutte le aziende su riportate sono dei titoli che noi consigliamo di possedere e su cui conviene puntare, ma non per questo sono affidabili al 100%.

In pratica, tutto quello che riguarda gli investimenti, non vuole essere altro che delle analisi e non sono dei consigli d’investimenti da seguire alla lettera. Le puoi invece considerare solo come delle informazioni in più che puoi usare a tuo piacere, senza alcun vincolo.

Chi è il cassettista? Strategie di borsa

Se sei un cassettista, devi sapere che non sempre sei amato da promotori, banche e broker , a differenza invece degli speculatori in borsa .

Per il semplice fatto che se sei tale, prediligi l’acquisto di titoli e li mantenimento per diversi anni in portafoglio , facendo pochissime operazioni. Questo vuol dire non offrire nulla alle banche e ai broker per le altissime commissioni, mentre lo speculatore è colui che vuole ottenere un guadagno immediato dal suo investimento.

Il cassettista viene anche descritto come un investitore noioso. Questo perché non è in grado di godere delle opportunità del mercato perché fondamentalmente pavido e poco reattivo.

Purtroppo non sempre il cassettista (in questo caso tu se operi come tale) deve essere considerato come qualcosa di negativo.

Se sei tale agisci con l’intelligenza sul mercato azionario , l’unico che può portare a casa un guadagno da un investimento studiato e non, come chi fa troppo intraday, da meccanismi che ricordano più i casinò che un mercato di investimento.

Come riconoscere un buon titolo da cassettista?

A questo punto, se sei tale devi essere in grado di riconoscere un buon titolo e come tale deve risponde a determinate necessità del risparmiatore che ha davvero un progetto di lungo periodo.

In pratica devi scegliere:

  • Titoli di un’azienda solida, che come tale ha già dimostrato in passato di poter resistere e come tale ha consolidato la sua presenza sul mercato ;
  • Deve riferirsi ad un segmento di mercato stabile e deve investire in aziende che dominano mercati estremamente turbolenti;
  • L’azienda che possiede un outlook stabile e come tale affrontare il futuro, per contrastare la concorrenza e espandersi ai danni della stessa;
  • il titolo deve essere relativamente stabile, prendendo come orizzonte temporale il mese e l’anno, e non i movimenti intraday, ovvero quelli all’interno della stessa giornata.

Azioni di risparmio

Queste azioni sono una specifica tipologia di azioni le quali non prevedono diritti di voto e come tali sono poco interessanti per te che investi al massimo poche decine di migliaia di euro. Allo stesso tempo, i rendimenti sono tendenzialmente più elevati.

Sono tante oggi le aziende che le offrono al pari delle azioni ordinarie , soprattutto se prediligi investimenti di medio o lungo periodo.

Non badare (troppo) al dividendo

Vuol dire che il dividendo è uno specchietto per le allodole, ovvero che tendi troppo a focalizzarci su questo particolare aspetto, il quale assomiglia alla rendita che ci è garantita dalle obbligazioni .

Bisogna però che quando investi tieni presente questi elementi:

  • il mercato tende a scontare i dividendi e come tale il prezzo di mercato incorpora già l’attesa del dividendo;
  • tutti i dividendi sono variabili e come tale possono essere anche non erogati in futuro dall’azienda;
  • se si sceglie di investire sul lungo periodo l’offerta da dividendi deve essere di poco conto rispetto al guadagno che abbiamo conseguito dalla rivalutazione delle azioni stesse.

Ecco che mentre ti orienti verso il titolo da cassettista che più fa al caso tuo, preoccupati di tutto tranne che del dividendo, una questione che può essere bellamente ignorata nella nostra scelta.

Unicredit

Anche il settore bancario italiano ha attraversato uno dei momenti più turbolenti della sua storia. Lo abbiamo visto e adesso invece vediamo una leggera ripresa.

Per il colosso Unicredit, sembra che il peggio sia passato, e possiamo acquistare a prezzi fortemente scontati titoli del settore e mantenerli, possibilmente, per un periodo medio-lungo.

Generali

Generali è invece uno dei gruppi assicurativi più importanti del mondo. Esso si presenta come uno dei titoli di borsa più solidi della storia del nostro Paese. Per diversi anni è stato un titolo eccellente per i cassettisti e continua ad esserlo anche oggi.

Generali ha attraversato un periodo, nel 2020 piuttosto complicato. Si è trattato di una riduzione dei profitti e necessità di ristrutturazione societaria.

Per moltissime agenzie e per i migliori segnalatori questo è il momento giusto per investirci.

Altro titolo classico da azionista cassettista, che si è comportato particolarmente bene dal momento in cui ha fatto il suo esordio in borsa .

Anche se il mercato dell’energia in Italia sia profondamente cambiato negli ultimi anni, ENEL è sempre un gruppo forte e di riferimento, tanto che è considerato come un’ottima destinazione per chi vuole investire con un orizzonte temporale medio-lungo.

Buzzi Unicem

Non molti lo conoscono, anzi possiamo dire che si tratta di un gruppo che offre ad oggi prospetti molto interessanti per chi può mantenere il proprio investimento sufficientemente a lungo.

Lo consigliamo come possibile alternativa da conservare in portafoglio al fine di goderne dei frutti in un periodo medio-lungo.

FCA, nato sul vecchio gruppo FIAT, ha fatto passi da gigante negli ultimi anni. Analizzando alcune sue caratteristiche possiamo dire che FCA è una delle azioni da cassettista migliori tra quelle attualmente disponibili sul mercato . Noi consigliamo di tenerla in portafoglio per periodi medio-lunghi.

Si tratta di un’ azione quotata a Piazza Affari che è da sempre nei depositi titoli di chi si muove come cassettista. Essa continua ad essere una delle aziende più solide del nostro paese. Per altro viene anche tutelata dal fatto che gli interessi strategici che rappresenta sono di interesse anche della Repubblica.

Come investire su questi titoli?

Abbiamo detto all’inizio che conviene possedere all’interno del tuo portafoglio , determinate azioni .

Questo però non vuol dire andare in banca e comprare azioni . Noi ti consigliamo anche di investire su queste aziende sfruttando le strategie di trading CFD su azioni .

Lo puoi fare con i migliori broker di trading online che noi di seguito analizziamo. Si tratta di broker trading regolamentati ed autorizzati.

Broker trading online eToro

eToro si presenta con il broker leader nel trading online grazie alla sua piattaforma di social trading che ti permette anche di effettuare operazioni di copy trader .

eToro è il broker che ti consente di fare trading non solo sul mercato Forex , ma anche sul mercato dei CFD attraverso le funzioni più moderne dotato di una propria piattaforma.

Caratteristiche eToro

Con eToro puoi fare trading puntando sulle seguenti caratteristiche:

  • social trading ;
  • copy trader ;
  • leverage materie prime ed indici 1:100;
  • leverage bassa e competitiva;
  • spread vantaggiosi;
  • apertura conto reale 200 €;
  • conto demo.

Apri il tuo conto demo gratuito ed illimitato su eToro

Tutti gli aggiornamenti e approfondimenti sul social trading sono disponibili all’interno delle nostre guide:

Social trading e Copy trader: le guide eToro

Tutti i dettagli sul broker li puoi trovare analizzando le nostre guide:

Trading con IQ Option

IQ Option è un broker regolamento dalla CySEC ed è quindi un broker europeo. Negli anni si è imposto sul mercato come un broker che offre una piattaforma semplice da utilizzare e accessibile a tutti.

A proposito di accessibilità, IQ Option è uno dei broker con la più bassa barriera d’accesso, il deposito minimo è infatti pari a 10€! Il conto demo è invece gratuito e puoi usufruire di 10.000€ virtuali e ricaricabili qualora dovessero terminare.

IQ Option ti permette di fare trading sulle azioni con i CFD, i titoli disponibili sono moltissimi e spesso se ne aggiungono di nuovi! Per investire in azioni con IQ Option bastano pochi minuti, devi solo aprire un conto demo, che puoi fare da qui:

Migliori azioni da comprare nel 2020: La lista definitiva

Gli investitori sono alla ricerca delle migliori azioni da comprare nel 2020. Quali sono le aziende che quest’anno garantiranno delle prestazioni eccezionali? Da quali, invece, è meglio stare alla larga?

Alcuni investitori aspettano che le azioni diventino più economiche prima di intervenire e raccogliere opportunità di acquisto. Le aziende in procinto di sovraperformare, dicono, saranno quelle che possono continuare a far crescere i loro guadagni anche se l’economia rallenta.

Per investire su queste società avrai bisogno di alcune piattaforme di trading online che ti consentano di farlo in totale sicurezza e semplicità. Non è semplice trovare le migliori, considerando che il web è un posto sfortunatamente ricco di truffe e irrealizzabili promesse di diventare ricco.

Sulla base della nostra esperienza sul campo, noi di migliori-investimenti.com abbiamo selezionato per te quello che riteniamo essere il migliore broker attualmente presente sul mercato: eToro. Oltre a garantire una certa semplicità nelle operazioni, la piattaforma è in grado di assicurare livelli elevati di affidabilità ed è regolamentata dai principali organismi di vigilanza.

Dalla casa produttrice di iPhone Apple al colosso delle bevande Coca-Cola fino al titolo e-commerce Amazon, all’interno del nostro articolo potrai trovare le migliori azioni da acquistare nel 2020 basate sui nostri rapporti di ricerca e sulle nostre analisi.

Sei pronto a conoscere le aziende nelle quali investire?

Le migliori azioni da comprare nel 2020 su eToro

Hai finalmente deciso: sei sicuro di investire in azioni ma non sai come e dove farlo. Niente paura, eToro è qui per questo. Probabilmente se sei interessato al trading online hai già conosciuto eToro: è una piattaforma molto attiva dal punto di vista pubblicitario e siamo sicuri che sarai entrato anche tu nella sua rete.

Ma eToro non è solo pubblicità e marketing, è stata la prima azienda ad introdurre il concetto di Social Trading, la modalità di fare investimenti interagendo con gli altri trader. I vantaggi di questo modo di fare trading si basano sull’opportunità di scambiare informazioni interessanti con gli altri trader, anche quelli che hanno maggiore esperienza di te.

Leggi la nostra recensione su eToro.

Inoltre, come se non bastasse, eToro offre la possibilità di fare trading in maniera rivoluzionaria. Infatti, potrai usufruire dei vantaggi del Copy Trading e replicare gli investimenti effettuati dai trader di successo.

Per farlo è molto semplice: il nostro consiglio è quello di individuare operatori che hanno un buon equilibrio tra percentuale di profitto (alcuni superano l’80%) e fattore di rischio. In questo modo avrai la possibilità di ottenere profitti sul lungo periodo. Ricorda, infatti, che fare trading non è uno sprint ma una maratona. Il segreto è avere un po’ di pazienza e fidarsi dei trader di successo.

Migliori azioni da comprare nel 2020: La lista

Prima di proporti i migliori investimenti del 2020 è opportuno chiarire una cosa: sebbene qualche anno fa era necessario recarsi in banca per investire in azioni, oggigiorno è molto più semplice soddisfare la tua voglia di investimenti.

Per comprare le migliori azioni del 2020 ti basterà registrarti all’interno di eToro, una delle più famose piattaforme di trading online attualmente disponibili sul mercato.

Apple (AAPL)

La forte domanda anticipata dell’iPhone 5G fa sì che le azioni Apple saranno protagoniste del 2020. Inoltre, dovrebbe stimolare le vendite dalla società nel 2020, secondo l’analista di Piper, Jaffray Michael Olson.

L’analista ha sottolineato come a dicembre ci fosse stata una domanda importante di prodotti Apple e di come le prestazioni dei dispositivi indossabili (Apple Watch, AirPods e AirPods Pro) fossero nettamente migliorate. Attualmente la quotazione delle azioni Apple è data a 310,33 $, con un netto aumento a partire dall’inizio del 2020.

Microsoft (MSFT)

Gli analisti di Bank of America hanno definito Microsoft una delle migliori scelte su cui investire nel 2020 per il settore relativo ai software. L’azienda è guidata dalla crescita dell’unità di cloud computing, una soluzione che offre la possibilità di immagazzinare grandi quantità di dati.

Il titolo ha sovraperformato in generale nel 2020, aumentando il suo valore di oltre il 50%. Attualmente il titolo di Microsoft è quotato 161,34 $ e anche in questo caso è stato registrato un buon aumento rispetto ai primi giorni del 2020.

Amazon (AMZN)

Le azioni di Amazon dovrebbero beneficiare di una forte crescita nelle sue attività di cloud computing e pubblicità. Gli investitori sono stati preoccupati per una diminuzione dei profitti derivanti dagli alti costi di spedizioni e dagli investimenti effettuati dall’azienda in Amazon Web Services.

Secondo gli analisti il target di prezzo a cui arriverà il titolo aziendale nei prossimi 12 mesi si aggirerà intorno ai 2100 $. Attualmente il valore del titolo è sui 1883,16 $.

Coca-Cola (KO)

Coca-Cola è in grado di soddisfare la sete degli investitori con la sua crescita stabile degli utili e la capacità di superare le situazioni di volatilità. Attualmente le azioni Coca Cola sono quotate a 55,53 $.

Disney (DIS)

Disney è una delle migliori scelte di titoli nel settore dell’intrattenimento, in gran parte guidata dal successo del suo ingresso nel mondo dello streaming con Disney Plus. Si prospetta che il titolo di Disney chiuderà il 2020 con una quotazione tra i 170 e i 175 $.

Il 2020 dovrebbe essere, infatti, l’anno della consacrazione per la leggendaria azienda nel settore dell’intrattenimento in streaming. Attualmente il titolo è quotato a 144,62$.

Nike (NKE)

Le azioni Nike avranno un 2020 molto interessante per gli investitori. Wall Street prevede che la solida crescita delle vendite digitali di Nike continuerà mentre la società passa da un rivenditore all’ingrosso a un modello digitale diretto al consumatore.

Il colosso dell’abbigliamento sportivo è pronto per vivere un 2020 straordinario. Alla fine del 2020 le sue azioni dovrebbero essere quotate a 118$. Attualmente il valore del titolo di Nike si attesta a 100,90$.

T-Mobile (TMUS)

Gli esperti affermano che il valore delle azioni di T-Mobile dovrebbe aumentare nel corso del prossimo anno, nonostante ciò che accade con la sua fusione in sospeso con Sprint. In seguito ad un potenziale aumento del numero degli abbonati del colosso delle telecomunicazioni, il valore delle azioni dovrebbe superare quota 90$. In questo momento il valore del titolo è pari a 79 $.

Alphabet (GOOGL)

Il genitore di Google, Alphabet, è stato tra i peggiori quest’anno tra i grandi playertecnologici, ma Wall Street tiene d’occhio lo stock. La società è stata multata di 1,7 miliardi di dollari nel 2020 per limitare le pubblicità dei rivali in Europa, anche se alcuni dei suoi problemi antitrust stanno iniziando a calare.

Ma sappiamo che il colosso di internet è difficile che viva un anno da non protagonista. Infatti, per la fine del 2020 si prevede che le azioni di Alphabet arrivino fino a 1500 $.

Goldman Sachs (GS)

Le banche di investimento e le società di servizi finanziari come Goldman Sachs sono intenzionate a beneficiare della Federal Reserve mantenendo bassi i tassi di interesse il prossimo anno a causa della mancanza di tasso di interesse e rischio di credito dell’azienda.

Tecnologia Micron (MU)

L’industria del chip di memoria in crisi potrebbe cambiare il suo trend. Gli analisti prevedono che la domanda di chip di memoria utilizzati in PC, server e unità USB acceleri nel 2020 a causa del disgelo delle tensioni commerciali. L’obiettivo per la fine del 2020 è quello di un titolo con un valore pari a 65 $. L’ultimo valore registrato delle azioni di MU è di 56,67 dollari.

McDonald’s (MCD)

Le azioni di McDonald’s hanno in generale sottoperformato nel 2020, ma il suo CEO, insieme alle sue opzioni di menu innovative e all’espansione delle capacità di consegna, potrebbe guidare la crescita dei ricavi dell’azienda nel 2020.

Gli analisti prevedono che il valore del titolo voli fino ad arrivare a 218 $. Attualmente il prezzo delle azioni si aggira intorno ai 207,27 $.

PayPal (PYPL)

PayPal è intenzionato a chiudere i suoi legami finanziari con l’ex casa madre eBay. Alcuni investitori temono possa rappresentare un ostacolo agli utili. Gli analisti affermano che PayPal è in una posizione forte ed è indirizzata alla crescita dopo aver formato partnership con quattro piattaforme ad alta crescita: Facebook, Uber, Paymentus e Mercado Libre.

Si prevede che nei prossimi 12 mesi il titolo arrivi ad un valore pari a 130 $. Oggi un’azione di PayPal vale 112,93 $ con un netto miglioramento rispetto all’inizio dell’anno.

Visa (V)

Visa si avvia verso il 2020 con una nota ottimistica, trainata da una solida spesa per le carte di credito durante la vivace stagione dello shopping natalizio. Si prevede che una maggiore spesa per le carte di credito e debito favorirà la crescita dei profitti e dei ricavi nei prossimi trimestri da parte dell’azienda.

I titoli dell’azienda dovrebbero arrivare ad un valore pari a 220 $ alla fine del 2020. Se sei interessato ad investire in Visa, il prezzo di un’azione è pari a 193,77 $.

Netflix (NFLX)

Le azioni Netflix, che ha mancato i suoi obiettivi di crescita degli abbonati per due trimestri consecutivi, affronterà più concorrenza l’anno prossimo. I servizi di streaming rivali che entrano nel settore includono Disney Plus e Apple TV Plus, insieme a società di media tradizionali come Peacock di NBCUniversal e HBO Max di WarnerMedia.

Tuttavia, le previsioni di Wall Street per la crescita degli abbonati di Netflix sono troppo basse, secondo gli analisti di Goldman Sachs. Nonostante ciò il titolo potrebbe risentire di una crescita nel 2020 attestandosi ad un valore di 400 $, ben superiore rispetto agli attuali 329,05 $.

Tesla (TSLA)

La redditività del quarto trimestre di Tesla è su una traiettoria ascendente, grazie alla forte domanda per la sua berlina Modello 3, affermano gli esperti. Se Tesla sarà in grado di sostenere il suo livello di redditività e domanda in Europa e Cina, potrebbe aprire le porte a un nuovo capitolo della crescita dell’azienda.

Salesforce (CRM)

Alcuni analisti sono ottimisti su Salesforce grazie alle prospettive di crescita a lungo termine della società di software in cloud. La società cerca di crescere in aree al di là delle applicazioni cloud come gli strumenti di visualizzazione dei dati con l’acquisizione di Tableau da $ 15 miliardi. Le previsioni del 2020 affermano che il valore del titolo arriverà fino a 200 $. Oggi il prezzo delle azioni è pari a 180,20 $.

Uber (UBER)

Gli analisti diventano più ottimisti su Uber, ora che il suo co-fondatore e l’ex amministratore delegato Travis Kalanick sta lasciando il consiglio di amministrazione dell’azienda. Il 2020 dovrebbe consentire all’azienda di raggiungere un valore ad azione pari a 45 $, ben superiore rispetto ai 34 $ attuali.

Azioni in crescita da comprare

Le azioni in crescita da comprare hanno avuto un buon rendimento durante il 2020, nonostante i lunghi periodi di volatilità determinati dalle burrascose relazioni commerciali tra la Cina e gli USA. Il 2020 dovrebbe fornire alcune ottime opportunità per fare interessanti profitti.

Ma quali sono le azioni in crescita da comprare?

Iniziamo con il dire che i pagamenti tramite smartphone saranno un grande trend nel 2020. I software hanno quasi sostituito per intero i sistemi hardware come autori della rivoluzione tecnologica. Inoltre, molte aziende sono in procinto di investire budget considerevoli nel cloud computing. Ma la tecnologia non è l’unico posto in cui troverai azioni in crescita da comprare nel 2020.

I progressi della medicina rendono anche il settore sanitario un driver di innovazione e crescita costante. Tuttavia, possiamo dire con certezze che sono due le aziende che le cui azioni nel 2020 avranno un trend positivo: Amazon e PayPal.

Come spiegato nel paragrafo precedente, entrambe le società stanno vivendo un inizio di anno con ottime prestazioni. Si prevede, infatti, che il titolo dell’azienda di Jeff Bezos superi i 2000 $ e l’azienda di pagamenti online incrementi i suoi profitti grazie alle preziose partnership con Uber e Facebook.

Migliori azioni da comprare nel 2020: Le nostre conclusioni

Sei riuscito a trovare le migliori azioni da comprare 2020? Come hai potuto notare, i nostri consigli vertono su aziende che sappiamo essere realtà in grande crescita nel 2020 e che soprattutto presentano modelli di business molto solidi e rodati.

Infatti, all’interno del nostro elenco hai potuto trovare con facilità società del calibro di Uber, Amazon, Netflix ed Apple che rappresentano dei veri e propri colossi nel loro campo, seppur qualche volta con alcune contaminazioni.

Quale piattaforma sceglierai per investire sulle migliori azioni da comprare 2020? La nostra scelta è ricaduta su eToro i suoi vantaggi. Attraverso il Copy Trading potrai facilmente iniziare a fare trading delle migliori azioni da comprare nel 2020 e iniziare a guadagnare anche tu.

Migliori azioni e titoli da comprare per il 2020 a Piazza Affari

Quali sono le migliori azioni e titoli da comprare per il 2020 su Borsa Italiana? Da inizio anno l’indice azionario italiano è quello che continua a mostrare maggiore forza relativa, continuerà?

I settori da monitorare

Prima di parlare delle singole azioni da comprare a Piazza Affari nel 2020 sarà interessante capire quali saranno i settori da monitorare il prossimo anno. Senza dubbio il primo sarà quello bancario. Da tempo gli istituti di credito devono fare i conti con pesanti fardelli: Npl, tagli, regole europei da rispettare, nuovi parametri voluti dall’Europa a cui attenersi. In tutto questo non bisogna dimenticare la sfida fintech. Ma per il 2020 sarà necessario dover guardare anche a eventuali fusioni. Infatti il settore sarà interessato da accorpamenti che si sono resi necessari per il rafforzamento degli istituti. Fusioni all’orizzonte quindi, chi saranno favorite anche dallo stesso governo italiano. Partendo da questo, adesso passiamo ad esaminare quali sono i settori da monitorare a Piazza Affari e quali i titoli e le azioni da comprare nel 2020.

Migliori azioni e titoli da comprare per il 2020 a Piazza Affari

Settore bancario in primo piano, quindi. Sarà interessante vedere l’evolversi della possibile fusione tra Banco Bpm e Ubi Banca (MIL:UBI). Inoltre voci di corridoio volevano interessata nell’operazione anche Banca MPS. Ma sempre nello stesso ambito di oggi la notizia di Unicredit interessata a creare una holding tedesca per raggruppare tutte le sue partecipazioni estere. Altro titolo che si è fatto notare sul Ftse Mib è quello di Poste Italiane. Al centro di una rivoluzione che la sta trasformando in un titoli finanziario, negli ultimi 12 mesi ha infatti portato a casa quasi un +75%.

Previsioni per il prossimo anno

Il mercato italiano può vantare una performance che da inizio anno sfiora il 20%. In realtà a dare una mano è stata anche la ritrovata stabilità politica. Dopo agosto, finalmente, Piazza Affari ha potuto trovare una serie di spunti positivi. Paradossalmente proprio dalla politica, con un esecutivo giallorosso che ha trovato immediatamente l’appoggio dell’Europa. Un particolare non indifferente per chi vuole investire a Piazza Affari. Infatti non sembrano esserci, almeno per il momento, pericoli di crisi di governo. Non solo ma la ritrovata armonia con l’Unione rappresenta anche una leva che favorisce le azioni e i titoli da comprare a Piazza Affari.

Qual è il livello del Ftse Mib Future che al momento e per i prossimi 3 mesi manterrà il trend di lungo termine al rialzo?

Supporto di breve 21.060

Supporto di lungo termine 19.765.

Fin quando reggeranno quest valori ogni ritracciamento di breve rappresenterà occasione per compare azioni.

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • BINARIUM
    BINARIUM

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

Like this post? Please share to your friends:
Enciclopedia delle opzioni binarie
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: