Opzioni binarie, l’approccio Belkhayate

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • BINARIUM
    BINARIUM

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

Opzioni binarie, l’approccio Belkhayate

Belkhayate è un celebre trader ed analista tecnico, che ha sviluppato la strategia del ‘centro di gravità’ partendo dalle Bande di Bollinger e dalle teorie di Fibonacci.

Quella del “centro di gravità” è una delle strategie per opzioni binarie destinata ai trader più esperti. Malgrado sia molto valida, non è conosciuta come merita. Ad averla ideata è E.M.Belkhayate.

Possiamo considerarla come una strategia anticipatrice o come una strategia di trend following. Il suo approccio si fonda sul ritracciamento dei prezzi intorno ad un livello centrale che viene chiamato appunto “centro di gravità”. I prezzi tendono a ritornare verso di esso e configura le decisioni rialziste o ribassiste dei trader. Vale, dunque, la pena capire come funziona l’approccio Belkhayate:

Belkhayate è un celebre trader ed analista tecnico, praticamente partito da una delle basi del trading irrinunciabili che certamente già sono note ai più. Si tratta delle bande di bollinger e dei numeri di Fibonacci. Cosa ci consentono di fare questi strumenti di trading? Appunto, di ritracciare i prezzi, andando a capire dove tendono.

Ecco, in sostanza, i due punti nodali su cui si basa questa strategia:

  • il punto centrale verso i quali tendono a gravitare i prezzi è delimitato da 3 bande superiori ed inferiori
  • quanto più i prezzi si allontanano dal centro, tanto più sono ricondotti verso il centro

Sulla base di tale direzionalità di tendenza, occorrerà piazzare le call (i prezzi gravitano a partire dalla banda inferiore) o put (i prezzi gravitano a partire dalla banda superiore). Belkhayate usava sezionare le varie aree in neutrali (prossime al “centro di gravità” dei prezzi), di ingresso o di allarme. Quali sono i consigli per l’approccio Belkhayate?

Il consiglio è di entrare quando la direzione di avvicinamento sembra palesarsi. A tal proposito, lo stesso ha confezionato un indicatore di “timing” per guidare il trader che volesse seguire la sua strategia ed, in effetti, alcuni software aggiornati utilizzati per fare trading includeranno anche tale indicatore. Quali sono le principali difficoltà con la strategia del “centro di gravità”? Non sempre i prezzi tendono a ritornare verso il punto centrale ed, anzi, spesso si approssimano in traiettorie laterali. Alcune variazioni di mercato, inoltre, potrebbero determinare lo spostamento dell’area di nostro interesse. Ciò non rappresenta uno dei principali ostacoli, dato che già ci aveva ben pensato il nostro famoso trader che ha propeso per una soluzione dinamica o adattiva, anziché statica. Come avrete certamente compreso la difficoltà su tale strategia è un’altra e riguarda l’uscita dal mercato.

Tag: opzioni binarie strategie

Opzioni binarie, l’approccio Belkhayate

Belkhayate è un celebre trader ed analista tecnico, che ha sviluppato la strategia del ‘centro di gravità’ partendo dalle Bande di Bollinger e dalle teorie di Fibonacci.

di Luigi Boggi – 4 Agosto 2020

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • BINARIUM
    BINARIUM

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

Opzioni binarie, la strategia spinning top

Uno strumento poco noto, ma che offre ottime possibilità di guadagno.

di Luigi Boggi – 1 Agosto 2020

Opzioni binarie: come stabilire l’entrata nel mercato

I segnali da seguire, con la dovuta cautela.

di Luigi Boggi – 31 Luglio 2020

Opzioni binarie, strategie di trading sul FTSE 100

È possibile utilizzare a proprio piacimento grafici strutturati, candelieri, nonché l’analisi tecnica sui livelli di supporto e resistenza al fine di impostare le transazioni.

di Luigi Boggi – 30 Luglio 2020

Opzioni binarie, sale il gradimento degli italiani

Il termine ‘binarie’ veicola la possibilità di scelta tra due differenti soluzioni, in opposizione tra di loro. Le classiche opzioni binarie, infatti sono quelle Alto/Basso o quella Tocca/Non Tocca. Lo scopo degli investimenti nelle opzioni binarie è quello di trarre un profitto, quindi di investire sulla giusta possibilità.

Trading In Rosa

Una Mamma …con la Passione per la Finanza ☻

Cosa Sono

Sono uno strumento finanziario che ci permette di “puntare”, facendo una previsione sull’andamento del prezzo di un determinato asset, che sia una coppia di valute, un indice, un’azione o una materia prima, in un certo periodo di tempo. Non si compra dunque l’asset in se (non si è soggetti attivi nel mercato) ma si sceglie la direzione che secondo noi il prezzo prenderà, si inserisce l’importo che si desidera investire, si fissa la scadenza e si preme il tasto acquista, alla scadenza se avremo fatto una previsione corretta prenderemo il nostro guadagno (capitale investito più payout) se invece la nostra previsione sarà risultata errata perderemo il capitale investito in quella singola opzione. Le opzioni binarie sono così chiamate perché le uniche possibilità di scelta sono 2, il prezzo salirà o il prezzo scenderà. Utilizzarle è molto semplice, ma la vera difficoltà sta nel fare una corretta previsione che ci porterà poi in guadagno, ma questa intuizione sarà il frutto di meticolose analisi precedenti. Spesso si cade nell’errore di voler calcare in fretta il tasto acquista, senza aver prima analizzato il grafico dei prezzi o consultato il calendario economico e questi piccoli accorgimenti, se non rispettati, non porteranno certo a nulla di buono, magari all’inizio potrete avere la fortuna del principiante (come accaduto a me) e riuscire ad “azzeccare” la maggior parte delle puntate senza basarsi su nessuno studio ma in questo caso la fortuna non c’entra e non ci metterete molto ad accorgervene…

Quindi un’altra cosa da ricordare è niente fretta, meglio perdere il momento di entrata che perdere i soldi (protezione del capitale) e studio, tanto studio.

Un altro aspetto molto importante è l’approccio psicologico, parlare di questo può sembrare irrilevante, ma vi assicuro che probabilmente è la difficoltà più ardua da sormontare con cui dovrete fare i conti, si perché la teoria si studia, la pratica si acquisisce ma la sicurezza in noi stessi cresce solo con l’esperienza e un buon lavoro di autocontrollo.

Il rischio\rendimento nelle opzioni binarie è di 10/8 (o 10/7), significa che per guadagnare 8 (o 7) dobbiamo rischiare 10. Cosa significa? ecco un semplice esempio:

Se apro 10 posizioni da 10€ ciascuna , per le quali è previsto un ritorno dell’80% , per essere in guadagno dovrò chiuderne in positivo almeno 6 su 10 , ovviamente se il payout è inferiore all’80% il numero di trade da chiudere in positivo, deve aumentare necessariamente per raggiungere un guadagno, o comunque chiudere almeno in pari.

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • BINARIUM
    BINARIUM

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

Like this post? Please share to your friends:
Enciclopedia delle opzioni binarie
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: