Il calendario economico di oggi (USA) – Opzioni Binarie

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • BINARIUM
    BINARIUM

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

Il calendario economico di oggi (USA)

I dati sul Pil del Regno Unito potrebbero incidere sulle prossime decisioni della Banca centrale inglese. Per quanto riguarda l’euro, sono previsti due appuntamenti di poca rilevanza per l’oscillazione valutaria. Ma per quanto riguarda gli Stati Uniti? Ecco il calendario di oggi.

I dati sul Pil del Regno Unito dovrebbero dare qualche indicazione sulle prossime mosse della Bank of England, mentre, per quel che riguarda l’Euro, sono da considerare la pubblicazione dei dati sulle vendite al dettaglio italiane e il Money Supply della BCE.

Sul versante americano, invece, la valutazione del dollaro potrebbe subire un’oscillazione legata a tre market mover.

Il primo è l’indice degli ordini sui beni durevoli che spiega quanti ordini d’acquisto sono stati complessivamente registrati nel settore manifatturiero per i beni durevoli. Un aumento della domanda di questo settore potrebbe migliore la condizione del dollaro.

Come ogni settimana, inoltre, saranno pubblicati i dati sui sussidi di disoccupazione e si prevede una leggera diminuzione delle richieste. Un dato interessante che dovrebbe garantire l’apertura di buone opportunità sul mercato del dollaro americano.

Infine ci sarà un “appuntamento” con i dati relativi al settore immobiliare a stelle e strisce. Saranno resi noti i dati sulle vendite pendenti che illustrano le trattative ancora aperte per l’acquisto degli immobili. Da questo documento si potrà avere un’idea sul tempo necessario per concludere le trattative.

Calendario economico: perché è importante?

Cosa si intende per calendario economico

Il calendario macroeconomico è uno strumento pratico e funzionale, che ti permette di rimanere aggiornato sugli eventi e le news che possono condizionare il mercato del Forex e tanti altri mercati finanziari.

Calendario Economico offerto da Dukascopy. Apri un conto dimostrativo gratuito su uno dei broker più professionali sul mercato. Clicca qui per provare un conto demo gratuito adesso >>

Principali caratteristiche Dukascopy Europe – Sussidiaria UE di Dukascopy Bank:

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • BINARIUM
    BINARIUM

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

  • Liquidità ECN dalle più grandi banche
  • Trasparenza delle quotazioni
  • Spread competitivi (EUR/USD da 0.1 pip)
  • Parità di trattamento per tutti i trader
  • Negative Balance Protection
  • Deposit protection up to EUR 20’000

È il calendario economico a riportare ogni giorno tutte le informazioni utili per pianificare gli investimenti su tutti gli indici dei mercati nazionali ed internazionali. Saperlo utilizzare, sfruttandolo al meglio, è un grande aiuto.

Da noi potrai trovare indicatori statistici e report che ti consentiranno di fare trading online di brevissimo, breve, medio e lungo termine, che ti possono aiutare a capire meglio i movimenti di mercato.

Cliccando su ogni singola notizia del calendario economico sopra riportato, si aprirà una finestrella a tendina, contenente le informazioni ricercate. Verrà spiegato il significato della notizia riportata, arricchito con un grafico, contenente lo storico dei dati divulgati in precedenza.

Le date più importanti della tabella riguardano il dollaro statunitense, molto sensibile alle notizie economiche. La coppia di valute più scambiata sul Forex, infatti, è quella contraddistinta dalla sigla EUR/USD.

Importanza del calendario economico

Il calendario economico è una raccolta, in ordine cronologico, di notizie e dati macro economici che possono influenzare differenti asset di diversi mercati finanziari. Ma come funziona?

Il suo funzionamento è molto semplice. Il calendario economico filtra i dati forniti dalle migliori fonti certificate, convertendoli in un pratico layout facilmente consultabile da tutti i trader. Grazie ad esso potrai tenere sempre sotto controllo i momenti ed eventi più importanti della giornata di trading.

Il calendario economico viene stilato e programmato in largo anticipo, consentendoti di conoscere cosa accadrà sui mercati in un determinato periodo.

La tabella è molto utile a tutti i trader, sia per chi predilige il trading CFD sia per chi preferisce il trading senza strumenti derivati. Il calendario economico viene usato sia da trader professionisti che trader alle prime armi, proprio perché l’informazione, nel mondo del trading online, è importantissima e può permettervi di sfruttare ottime opportunità di investimento (soprattutto a breve termine).

Infine il calendario economico è utile in quanto:

  • indica gli appuntamenti più importanti della giornata;
  • rileva informazioni utili sui dati;
  • cattura le notizie e gli eventi economici più rilevanti ed importanti dell’intera giornata;
  • fornisce notizie ed informazioni utili per tutta la settimana (lunedì-venerdì).

In termini pratici il calendario economico può anche essere inteso come una sorta di diario dove vengono fissati gli appuntamenti più importanti del panorama finanziario. Viene utilizzato molto da:

Ogni notizia economica di cui servirsi dovrà indicare i seguenti dati:

  • la data di pubblicazione;
  • l’ora di uscita della notizia;
  • la valuta interessata dal dato in uscita;
  • il grado di volatilità;
  • il risultato precedente;
  • il risultato previsto;
  • il dato finale.

Come utilizzare il calendario economico

Di seguito ti spieghiamo passo dopo passo come utilizzare un calendario economico. Prima di tutto però ti invitiamo a considerare la possibilità di operare con un broker come eToro che ha convinto più di 10 milioni di persone in tutto il mondo. Oggi aprire un conto demo su eToro è gratis! Non lasciarti sfuggire questa occasione!

Impostare il tempo del calendario

Il buon funzionamento del calendario economico deriva dalla corretta impostazione dell’ora, che dev’essere fissata sull’ora locale.

Ciò lascia intendere che risulta possibile visionare sin da subito l’ora di qualsiasi evento economico, in modo tale da riuscire ad evitare errori e a guadagnare tempo e denaro.

Per impostare il tempo del calendario, come dimostrato dall’immagine qui in basso , fai clic su ora corrente e selezionate il fuso orario.

Controllare il programma giornaliero

La prima cosa che bisognerebbe fare quando usi il calendario economico, consiste nel ricercare il programma di un determinato giorno di negoziazione. Dovete quindi aprire il calendario economico, come da immagine.

E scorrere verso il basso fino alla data di interesse. Noi per comodità abbiamo scelto quella del 27 aprile. Quindi, clicca sulla data di tuo interesse; fatto questo puoi notare che si aprirà un elenco di eventi economico-finanziari, come di seguito mostrato.

Interpretazione del calendario economico

Nella parte superiore del calendario troverai una serie di voci che riguardano:

  1. Tempo;
  2. Currency (ovvero la valuta interessata);
  3. Impatto sulla valuta;
  4. Evento;
  5. Actual;
  6. Previsioni;
  7. Precedente.
  1. il Time indica l’ora in cui l’evento notizia è sarà diffuso.
  2. il Cur: indica la moneta (in inglese currency, abbreviato in cur), ed indica quale valuta sarà probabilmente più interessata dall’evento notizia; corredato della bandiera riferita al paese.
  3. l’ Imp: abbreviazione di importanza, indica la percentuale di impatto che avrà sul mercato. Viene anche indicata con l’immagine della testa di un toro. Maggiore è il numero delle teste di toro, maggiore è l’impatto che avrà sulla valuta (ovvero avrà più chance di influenzarne il valore).
  4. L’evento: mostra il nome della manifestazione che è prevista.
  5. l’ Actual: indica il risultato effettivo della manifestazione, una volta verificato. Contraddistinto dal colore verde o rosso, se, rispettivamente, l’ andamento è stato migliore o peggiore a quanto previsto.
  6. Forecast: indica qual’ è il numero delle previsioni o il risultato che gli analisti avevano mediamente previsto prima dell’evento. Confrontando quest’ultimo dato con il precedente, si può intuire come il mercato possa reagire al verificarsi dell’evento.
  7. Precedente: questa sezione indica il risultato dell’ultima volta che si è verificato un particolare evento. Confrontando i risultati precedenti, con quello appena verificatosi, sarà poi possibile formare un parere sull’andamento dell’economia di un paese.
  • Saperne di più su un evento

    Per avere maggiori informazioni in merito all’evento, clicca su quello di tuo interesse.

    Dove troverai:

    1. il nome dell’evento;
    2. una panoramica dell’evento;
    3. tutti i dettagli visibili al momento;
    4. la forma grafica.

    Ricapitolando, dopo la spiegazione della procedura di utilizzo del calendario economico, possiamo dire che:

    1. è usato per sapere quando una notizia importante per i mercati sta per verificarsi;
    2. è utile per capire l’ importanza di ogni evento;
    3. è utile per scoprire quale valuta o mercato sta per essere direttamente interessato ;
    4. è utile per sapere le previsioni degli analisti.

    Trading online: strategia del calendario economico

    La strategia del calendario economico è una delle strategie di trading online più semplici da mettere in atto. Abbinata all’analisi fondamentale può produrre notevoli vantaggi.

    L’analisi fondamentale richiede la conoscenza base di notizie relative al mercato per prevedere la futura direzione del movimento dei prezzi.

    Gli strumenti necessari per adottare questa strategia sono:

    • un calendario economico
    • informazioni sulle notizie di mercato

    Il calendario economico, come detto sopra e qui ribadito per fortificare il concetto, vi indicherà quando accadranno gli eventi più importanti (come notizie finanziarie e rilascio di dati macro economici), insieme alle aspettative degli analisti delle più importanti case d’investimento.

    Per una corretta strategia basata sull’utilizzo del calendario economico devi:

    • prendere nota degli orari della divulgazione dei dati;
    • prendere nota delle previsioni attese;

    Una volta effettuato ciò, monitorare i rapporti di mercato per vedere se il dato è:

    • migliore alle aspettative;
    • peggiore alle aspettative
    • vicino alle aspettativi, quindi neutrale.

    Una cosa molto importante, da tener ben presente, il fatto che ogni volta che i dati sono lontani da quello che ci si aspettava. Dovrai essere pronto ad operare tenendo ovviamente sempre presente il prezzo corrente dell’azione.

    Succederà, quindi, che in caso di dati favorevoli avrai la possibilità di guadagnare posizionandoti long; caso contrario, con dati deludenti le aspettative, potrai investire posizionandoti short.

    Ciò che dovrai ben tenere in mente quando farai trading online con i CFD sarà la possibilità di guadagnare approfittando dei movimenti dei prezzi al rialzo o al ribasso, causati proprio dai dati macro economici rilasciati (o dalle notizie finanziarie).

    Ecco perché è importante seguire un calendario economico: in tal modo è possibile sfruttare le variazioni di prezzo causate negli asset da questi dati e notizie, spesso chiamati anche “market mover” (variazioni che di solito sono solo per il breve periodo, ovvero da pochi minuti fino ad alcune ore).

    Ricordiamo che però non tutti i dati macro economici e notizie riportate sul calendario economico hanno la stessa “influenza” sui mercati e sulle valute. È bene quindi controllare sempre l’indicatore dell’impatto dei dati, ovvero il simbolo dei tori.

    Tra alcuni degli eventi più importanti del calendario economico possiamo trovare:

    • Conferenze e riunioni delle banche centrali (come la BCE europea o la FED americana).
    • Verbali di riunione delle conferenze delle banche centrali
    • Annunci sui tassi di interesse
    • Dati relativi all’inflazione
    • Dati relativi al PIL di una nazione
    • Dati relativi alla disoccupazione di una nazione
    • Dati relativi alle scorte di petrolio americane (in questo caso viene anche influenzato l’andamento del petrolio, oltre che del dollaro americano)

    Ribadiamo che alcune delle migliori strategie di trading online sono quelle meno complicate, ed il calendario economico ne è appunto la prova. Detto ciò, si evince che i principianti, una volta acquisita la necessaria esperienza per reperire le giuste informazioni, possano usare il calendario economico per identificare i punti di svolta del mercato ed ottenere dei buoni profitti.

    Se avete intenzione di fare del trading online, non potete prescindere dalla possibilità di mettere le mani (e gli occhi!) su uno strumento davvero essenziale, e non solamente per i soli analisti fondamentali: il calendario macroeconomico. Utilizzando il calendario, infatti, il trader riuscirà a disporre di migliori elementi per poter cercare di capire perché il mercato si sta muovendo in un determinato modo, e allo stesso tempo potrà utilizzare le stesse informazioni per poter anticipare tali mosse. Dal PIL al tasso di disoccupazione sono numerosi gli indicatori macroeconomici che possono essere utilizzabili per crearsi eccellenti opportunità di trading.

    Cosa guardare all’interno di un calendario economico?

    Non è certamente semplice cercare di individuare quali devono essere gli elementi irrinunciabili nell’analisi di un trader. Quel che è certo è che il nostro suggerimento non può che essere quello di effettuare un’analisi giornaliera, in grado di supportare l’osservazione di quegli elementi di supporto che potrebbero influenzare il movimento di una particolare coppia valutaria.

    Per quanto concerne invece gli indicatori statistici da tenere sotto controllo, tutto dipenderà appunto dall’oggetto del vostro trading: l’obiettivo sarà infatti cercare di mettere in monitoraggio tutti gli eventi cruciali che potrebbero avere un impatto sulla coppia valutaria di riferimento. Ed è proprio per questo motivo, e per non perdere nemmeno uno degli appuntamenti più rilevanti e significativi, che si utilizza il calendario economico, un tool di trading di eccezionale utilità, che sarà molto gradito per poter avere a portata d’occhio tutti gli indicatori economici e non economici in corso di sviluppo, in grado di incidere sulla direzione del mercato.

    Come visualizzare il calendario economico

    Ci sono numerose modalità per poter cercare di visualizzare un calendario economico. Sicuramente, la più comune e diffusa è quella di disporre dei calendari economici online, forniti da portali specializzati o siti economico – finanziari, in grado di aggiornare in maniera automatica le informazioni, e fornire tutti i dati in modo puntuale ai propri utenti.

    Esistono tuttavia altri modi per poter tenere sotto traccia il calendario economico. Uno dei più utili, che vi consigliamo di valutare, è legato alla possibilità di utilizzare la piattaforma di trading del vostro broker di riferimento, che includerà sicuramente anche tale strumento.

    Cosa viene visualizzato sul calendario economico

    A prima vista, il trader neofita potrebbe avere qualche lieve scoramento dinanzi al primo impatto visivo del calendario economico. Quel che vedrà è infatti una serie di informazioni organizzate in colonne, dove spiccherà il Paese o l’area di riferimento (es. Area euro), il nome dell’indicatore (Pil), la sua influenza (o importanza), il suo attuale valore, il valore previsto, il valore del precedente periodo, e così via.

    Tipologie di indicatori

    Non è semplice cercare di tracciare un elenco dei principali indicatori macroeconomici che sarebbe opportuno tenere sotto evidenza con maggiore attenzione. Possiamo tuttavia rammentare come uno di questi sia certamente il Pil (Prodotto interno lordo), equivalente al totale valore dei beni e dei servizi prodotti all’interno di un Paese o di una determinata area, o ancora i dati PMI (Purchasing Manager’s Index), che monitora la strategia di acquisti e investimenti delle attività manifatturiere.

    Di particolare rilevanza è anche l’indice di fiducia di consumatori e imprese, o ancora l’andamento delle vendite nel settore immobiliare, gli ordini di beni durevoli, la bilancia commerciale, i dati sul mercato del lavoro, l’inflazione, i dati sui prezzi alla produzione, e così via.

    Come usare le informazioni del calendario economico

    Giunti a questo punto ci si potrebbe domandare: in che modo poter fare trading utilizzando gli indicatori evidenziati dal calendario macroeconomico?

    La risposta è abbastanza semplice. I trader cercheranno di comprendere quale sia il trend dei dati economici di riferimento, e cercare di valutare se il dato in uscita sarà o meno in linea con le stime degli analisti per quello specifico indicatore. Come intuibile, sorprese positive e sorprese negative avranno impatti più o meno importanti sul fronte del movimento di mercato.

    Approfondisci l’argomento sulla strategia del calendario economico.

    Cosa è il Calendario Economico e le Strategie Forex CFD [2020]

    Importanza del Calendario Economico e le Opzioni Vanilla e Trading Forex CFD

    • La Data di pubblicazione e l’Ora di uscita della notizia
    • La Valuta interessata dal dato in uscita (vedi bandierina anche)
    • Il Grado di volatilità / importanza per la valuta in questione (basso, medio, alto)
    • Il Risultato precedente
    • Il Risultato previsto o consenso
    • Il dato consolidato o uscito

    Il Calendario Economico Forex e dei mercati investing

    Se clicchi su di una notizia si aprirà una finestrella che ti spiegherà il significato della notizia e un grafico con lo storico passato dei dati usciti nel tempo.

    I dati sicuramente più importanti sono quelli in area dollaro statunitense che possono muovere anche di 100 punti le quotazioni delle varie valute.

    Vedi esempio che ho postato qui sotto sul Non Farm Payroll, NFP.

    Strategia del Calendario Economico con le Criptovalute e trading Forex CFD

    • A) Seleziona solo le notizie che possono dare origine a maggiore volatilità (2 o 3 punti esclamativi) e contatta il broker chiedendogli di tenersi pronto ad investire a breve termine o a medio termine ( Investous è particolarmente adatto a seguirti in questa strategia, leggi la recensione cliccando sul link) come pure la piattaforma autorizzata CONSOB CFD/Forex di trade.com
    • B) Vicino a l’ora di scadenza della notizia tieni continuamente aggiornata la pagina del calendario economico fino a quando non vedrai la notizia pubblicata. La notizia può essere positiva, negativa o neutra, quindi a seconda del caso dovremo agire come segue:

    1′ caso – Se la notizia è positiva (valore uscito di colore verde) per la relativa valuta X, devi scegliere un paio di opzioni in cui la valuta X compare al numeratore (es. X/USD) che permette di aprire subito una posizione al rialzo (Compra SU).

    Ovviamente se prendi una coppia di valute in cui la moneta X appare sul denominatore (es. GBP/X), aprirai per quella coppia una posizione al ribasso (Vendi Giù).

    Se la notizia è negativa (valore uscito di colore rosso) per la relativa valuta X, scegli un paio di opzioni in cui la valuta X compare al numeratore e subito apri una posizione al ribasso (Vendi Giù).

    Ovviamente, se prendi un paio di valute in cui la moneta X appare al denominatore, devi aprire per quella coppia una posizione verso l’alto in rialzo cioè (Compra Su).

    Se la notizia è neutra, cioè il risultato è identico a quello previsto, allora è meglio non entrare a mercato ed aspettare.

    Guarda qui sotto un esempio dell’effetto della notizia sulla quantità di impiegati nel settore non agricolo negli Stati Uniti; la notizia si chiama Non Farm Payroll ed è forse una tra le notizie più impattanti ed importanti che appare a cadenza mensile nel calendario economico.

    Miglior broker di opzioni binarie 2020:
    • BINARIUM
      BINARIUM

      Il miglior broker di opzioni binarie!
      Allenamento gratuito!
      Ideale per i principianti!
      Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

Like this post? Please share to your friends:
Enciclopedia delle opzioni binarie
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: