Divieto Esma su opzioni binarie scatta il 2 luglio

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • BINARIUM
    BINARIUM

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

Divieto Esma su opzioni binarie scatta il 2 luglio

Le date degli stop in materia di opzioni binarie e CFD volute dall’Esma per ciò che concerne l’Europa sono state rese note: vediamo insieme come verranno applicate rispettivamente dal 2 luglio e dal primo agosto di questo anno.

L’ufficialità della decisione è arrivata con la pubblicazione qualche tempo fa nella Gazzetta ufficiale dell’Unione europea (GU). Dal 2 luglio 2020 partirà, lo ricordiamo, il divieto di commercializzazione, distribuzione o vendita di opzioni binarie agli investitori al dettaglio mentre dal 1° agosto è prevista, per i Contratti per differenza una una restrizione alla commercializzazione, distribuzione o vendita agli investitori al dettaglio.

Limitazioni CFD

Soprattutto per ciò che concerne le limitazioni dei contratti per differenze è bene comprendere quali sono i cambiamenti:

  • Limiti alla leva all’apertura delle posizioni (30:1 per le coppie di valute principali, 20:1 per coppie di valute secondarie, oro e indici maggiori; 10:1 per le materie prime diverse dall’oro e gli indici secondari; 5:1 per i capitali individuali e altri valori di riferimento; 2:1 per le criptovalute)
  • Una regola per la chiusura del margine in base al singolo account
  • Protezione dal saldo negativo in base al singolo account
  • Prevenzione all’uso di incentivi provenienti da un fornitore di CFD
  • Una nuova informativa sui rischi, specifica e standardizzata
  • Le restrizioni non verranno applicate ai trader professionali

Esse resteranno in vigore per un periodo di tre mesi dalla data di applicazione. Affrontando il discorso il presidente dell’Esma Steven Maijoor ha spiegato:

Le misure che l’ESMA ha intrapreso oggi rappresentano un passo significativo verso una maggiore protezione degli investitori nell’UE. Le nuove misure sui CFD, per la prima volta, garantiranno che gli investitori non possano perdere più denaro di quanto hanno investito, limitare l’uso di leva finanziaria e incentivi e fornire comprensibili avvertenze sui rischi per gli investitori.

Ovviamente per ciò che riguarda le opzioni binarie, la prima spinta al divieto in tal senso è stata causata dai problemi di protezione degli investitori. Ha proseguito il presidente:

Questo approccio paneuropeo è il modo più appropriato per affrontare questo importante problema di protezione degli investitori. Le ANC controlleranno l’impatto di queste misure durante la loro applicazione e valuteranno, con l’ESMA, quali sono i prossimi passi da compiere

Come investire in opzioni binarie dopo divieto ESMA

Copywriter freelance dal 2008, curo siti in ambito trading e finanziario dal 2020 – da sempre appassionato di finanza e borsa, sono CEO della Alessio Ippolito srl, web agency specializzata in progettazione e sviluppo di progetti editoriali nel campo finanziario.

Il regolatore finanziario europeo ESMA ha recentemente annunciato una serie di nuove regole che regolano il trading e l’intermediazione degli strumenti finanziari online. Si tratta di norme con le quali ti consigliamo di prendere la giusta confidenza, e che potrebbero andare a limitare le tue opportunità di investimento finanziario online, con particolare riferimento alle opzioni binarie.

Prima di esporle, ti precisiamo comunque che le nuove regole in vigore da luglio – il divieto di negoziazione delle opzioni binarie nell’UE e la limitazione della leva finanziaria sui CFD nei confronti della clientela al dettaglio (la clientela retail) – sono temporanee e saranno valide solo per 3 mesi. L’ESMA può naturalmente decidere di estendere le nuove regole oltre la finestra dei 3 mesi, ma non è affatto una certezza (almeno in questa fase) e dunque converrà monitorare giorno per giorno l’evoluzione di questa complessa tematica.

������ HOT TOPIC ������

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • BINARIUM
    BINARIUM

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

Lettura caldamente consigliata, Broker opzioni binarie NO ESMA – In questa guida che ti consigliamo di leggere, trovi una lista completa dei migliori brokers regolati extra UE, sicuri, affidabili e paganti, per continuare ad operare sulle opzioni binarie; nel manuale ti offriamo un’ampia panoramica sui brokers no esma di opzioni binarie, come individuare quelli più sicuri e che non truffano e quali sono quelli consigliati dal nostro team dopo un’attenta revisione.

In cosa consistono le nuove regole ESMA

Le nuove regole, formalizzate dall’ESMA a fine marzo dopo un lungo e contestato periodo di consultazione lungo, entreranno in vigore come segue.

Come fare trading dopo le nuove norme ESMA

Per le opzioni binarie, dal 2 luglio 2020, scatta il divieto di commercializzazione, distribuzione o vendita di opzioni binarie agli investitori al dettaglio.

Per i contratti per differenza, dal 1 agosto 2020, scatta una restrizione sul marketing, la distribuzione o la vendita di CFD agli investitori al dettaglio. Questa limitazione consiste nello sfruttamento di alcuni limiti di leva finanziaria per le posizioni in apertura; una regola di chiusura del margine su base account; una protezione del saldo negativo su base account; il divieto dell’uso di incentivi da parte di un broker di CFD; e un avviso di rischio specifico per operatore, consegnato in modo standardizzato.

L’ESMA ha adottato tali misure nelle lingue ufficiali dell’UE e – come anticipato – resteranno in vigore per un periodo di tre mesi dalla data di applicazione.

Steven Maijoor, presidente dell’ESMA, ha dichiarato in tal proposito che:

Le misure adottate dall’AESFEM rappresentano un passo significativo verso una maggiore protezione degli investitori nell’UE. Le nuove misure sui CFD, per la prima volta, garantiranno che gli investitori non potranno perdere più denaro di quanto hanno investito, limiteranno l’uso della leva finanziaria e degli incentivi e forniranno comprensibili avvertenze sui rischi per gli investitori.

Ricordiamo che il divieto di vendita, distribuzione o vendita di opzioni binarie da parte di ESMA agli investitori al dettaglio affronta di petto una serie di particolari problemi di protezione degli investitori causati dalle caratteristiche di questo prodotto, spesso negoziato da parte di clienti poco consapevoli, illusi di aver trovato la soluzione a ogni propria esigenza finanziaria. Ma siamo sicuri che il divieto di negoziazione per i clienti retail sia il passo più opportuno?

Prima di valutarlo, notiamo altresì che cosa dal 1 agosto 2020 accade ai CFD, considerato che le misure di intervento dell’ESMA impattano anche sugli strumenti finanziari. Tra le principali novità per i CFD, l’applicazione di un limite massimo alla leva finanziaria sull’apertura di una posizione da parte di un cliente al dettaglio, con tetti che variano da 30:1 a 2:1, in base alla volatilità del sottostante:

  • 30: 1 per le principali coppie di valute;
  • 20: 1 per le coppie di valute non principali, l’oro e gli indici principali;
  • 10: 1 per materie diverse dall’oro e indici azionari non importanti;
  • 5: 1 per le singole azioni e altri valori di riferimento;
  • 2: 1 per criptovalute.

Viene inoltre introdotta una regola di chiusura del margine su base account, standardizzando la percentuale del margine (al 50% del minimo richiesto) a cui i broker sono tenuti a chiudere uno o più CFD aperti del cliente al dettaglio, e ancora l’introduzione (peraltro in buona parte già prevista da tutti i più noti broker) della protezione del saldo negativo su base account, al fine di fornire un limite globale garantito per le perdite dei clienti al dettaglio.

Viene altresì introdotta una restrizione sugli incentivi offerti al trading di CFD (come i bonus sui depositi) e viene lanciato un avviso di rischio standardizzato, che conterrà – ad esempio – la percentuale di perdite sui conti degli investitori al dettaglio del broker di CFD.

Per quanto riguarda i prossimi passi, ricordiamo che la direttiva MiFIR conferisce all’AESFEM il potere di introdurre misure di intervento temporaneo su base trimestrale. Prima della fine dei tre mesi, dunque, l’ESMA rivedrà le misure di intervento sul prodotto e prenderà in considerazione la necessità di estenderle per altri tre mesi.

Come puoi comunque investire in opzioni binarie e CFD senza restrizione leva

Stando a quanto sopra, ne deriva che tutti i trader al dettaglio / retail non potranno più investire in opzioni binarie. Ma cosa puoi fare se vuoi comunque fare trading binario?

Come investire in opzioni binarie dopo norme ESMA

La risposta è piuttosto semplice: devi chiedere al broker di classificarti come cliente professionale, o professionista, uno status che ti permetterà di continuare a fare trading online nello stesso modo che facevi prima, aggirando e superando ogni limitazione ESMA.

Per questo motivo tutti i broker hanno predisposto appositi moduli di richiesta che ti permetteranno di sottoporre loro il tuo profilo.

Per esempio, IQ Option ha alimentato dentro gli account di ogni suo cliente una maschera che permetterà loro di domandare l’abilitazione alla classificazione di cliente professionale, ferma restando la necessità di dimostrare il possesso di alcuni requisiti come:

  • Volume di trading – Il cliente ha eseguito transazioni di entità significativa (oltre 150 EUR) sul relativo mercato (FOREX/CFD o Opzioni/Opzioni binarie) con una frequenza media di 10 per trimestre nel corso dei 4 trimestri precedenti;
  • Portafoglio ampio – La dimensione del portafoglio di strumenti finanziari del cliente, comprendente depositi di denaro e strumenti finanziari, supera i 500.000 EUR;
  • Esperienza nel settore – Il cliente lavora o ha lavorato nel settore finanziario per almeno un anno, coprendo una posizione professionale che richiede conoscenza delle transazioni o dei servizi in questione.

Nel caso in cui tu possegga questi requisiti, non dovrai far altro che richiedere al broker di abilitarti a cliente professionista: potrai in questo modo tornare a fare trading di opzioni binarie sfruttando la piena libertà finanziaria che viene concessa a chi non è cliente al dettaglio.

Continuare ad investire in opzioni binarie mediante Broker NO ESMA

Esistono nel mondo molti brokers che, sebbene non siano autorizzati da alcuna licenza europea, hanno altrettante licenze valide affinchè possano esser ritenuti di qualità; in questo caso specifico parliamo di broker no esma che permettono di poter fare trading online su cfd e/o opzioni binarie ( se ne offrono ) senza i limiti imposti da ESMA.

Ma quali sono i migliori e quali caratteristiche dobbiamo individuare in un broker no esma per esser definito valido e sicuro per il nostro trading online ?

A seguito di numerose richieste pervenute sulla nostra casella di posta elettronica e in diversi commenti ai nostri post, abbiamo deciso di creare un’apposita guida completamente distaccata al resto del nostro portale ( ove parliamo solo ed esclusivamente di broker europei con licenze e regolamentazioni EU e quindi ESMA ), una guida informativa specifica sui brokers no esma.

Per consultare la guida completa, clicca quì: Broker NO ESMA

������ HOT TOPIC ������

Se vuoi conoscere più nello specifico quali sono i migliori brokers NO ESMA per continuare a fare trading in opzioni binarie testati e recensiti dalla nostra redazione, ti invitiamo a consultare questa pagina: Migliori broker opzioni binarie NO ESMA

Se vuoi saperne ancora di più, ti consigliamo di consultare le pagine dedicate presenti in ogni sito internet dei più noti broker, o contattarci attraverso il box commenti in basso o inviando una mail a [email protected]: saremo lieti di affrontare con te ogni casistica.

Divieto Esma su opzioni binarie scatta il 2 luglio

Il divieto dell’ESMA nei confronti delle opzioni binarie e dei CFD colpisce anche Unicredit che attraverso una nota rende pubblico come il provvedimento chiami in causa anche i suoi certificati…

Opzioni binarie oramai bandite in tutta Europa. Dove andare?

Le opzioni binarie sono ormai morte, in tutta l’Europa. Uno stop dovuto alle forti perdite, a protezione degli investitori, in particolare i principianti. Molti siti sono già bloccati. Sono quelli…

di Daniele Pace – 30 Giugno 2020

Divieto Esma su opzioni binarie scatta il 2 luglio

Le date degli stop in materia di opzioni binarie e CFD volute dall’Esma per ciò che concerne l’Europa sono state rese note: vediamo insieme come verranno applicate rispettivamente dal 2…

Best Broker Awards 2020, Plus500 vince per le CFD

Tra i vincitori degli Best Broker Awards 2020 a spiccare in particolare, per la vittoria di miglior broker per le CFD è stato Plus500, il quale si sta rivelando un…

Anche la Gran Bretagna limita criptovalute e opzioni binarie

Anche la Gran Bretagna decide di limitare le opzioni binarie e le criptovalute, con un intervento molto forte della FCA, la Financial Conduct Authority, la nostra Consob. Le limitazioni sono…

di Daniele Pace – 25 Maggio 2020

Opzioni binarie sulla via del tramonto. Puntare sulle criptovalute?

Le opzioni binarie sono ormai sul viale del tramonto, dopo il divieto dell’Esma di vendita di questi prodotti finanziari ai piccoli risparmiatori. C’era da aspettarselo. Molti operatori stanno semplicemente deviando…

di Daniele Pace – 30 Aprile 2020

Forex pronto a sostituire le opzioni binarie per gli investitori?

Forex pronto a sostituire le opzioni binarie per gli investitori? Teoricamente sarebbe sbagliato definirla sostituzione, ma dopo la stretta dell’Ema alla fine di marzo sembra proprio che coloro che amavano…

Esma vieta vendita opzioni binarie al retail

La stretta sulle opzioni binarie si fa sempre più forte: L’Esma, l’autorità’ europea degli strumenti finanziari e dei mercati ha infatti vietato la commercializzazione, la distribuzione o la vendita delle stesse…

I mercati in questo mese rallentano

Marzo è stato un mese difficile per i mercati, tra alti e bassi. Si sono registrati nuovi records, ma anche brutti tonfi. Un’opportunità per chi ha saputo districarsi tra le…

di Daniele Pace – 30 Marzo 2020

Opzioni binarie in Europa, sempre più vicina chiusura

Le opzioni binarie in Europa sono sempre più vicine al divieto. E se questo non avverrà è abbastanza sicuro immaginare che molti cambiamenti verranno comunque posti in atto: il rapporto delle…

Opzioni binarie, come usare la Consob contro truffe

di Valentina Cervelli

Binarium, broker post Esma conveniente?

di Valentina Cervelli

Opzioni binarie, come difendersi dalle truffe

di Valentina Cervelli

Opzioni binarie e opzioni digitali: le differenze

di Valentina Cervelli

Opzioni binarie e CFD: Consob vuole regole Esma permanenti

di Valentina Cervelli

OpzioniBinarieLive is part of the network IsayBlog! whose license is owned by Nectivity Ltd.

Managing Editor: Alex Zarfati

OpzioniBinarieLive è un sito esclusivamente divulgativo e non può essere ritenuto responsabile degli investimenti effettuati dagli utenti.

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • BINARIUM
    BINARIUM

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

Like this post? Please share to your friends:
Enciclopedia delle opzioni binarie
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: