Comprare Azioni Microsoft grafico, dividendi, valore

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • BINARIUM
    BINARIUM

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

Contents

Comprare Azioni Microsoft: grafico andamento quotazioni tempo reale [2020]

In questa mini guida parleremo di come comprare azioni Microsoft e come trarre vantaggio dallo speculare su questi titoli in questo periodo particolarmente interessante per la borsa Nasdaq e Wall Street di New York .

Comprare azioni Microsoft da sempre sono stato il punto di partenza per chi voleva investire nel mercato azionario e iniziare con un titolo molto popolare.

D’altra parte, l’azienda fondata e creata da Bill Gates è da sempre al centro delle attenzioni degli esperti analisti di mercato e ha seguito un percorso incredibile oltre che essere uno degli attori più conosciuti nel mondo della tecnologia e dei computer e applicativi.

Nuovo record delle azioni che hanno fatto diventare Bill Gates, uno degli uomini più ricchi del mondo .

Sempre più lettori ci chiedono di avere delle informazioni più dettagliate su come comprare Azioni Microsoft con un grafico dettagliato e avere al tempo stesso un andamento e delle quotazioni istantanee.

Ti rispondiamo quindi subito: se vuoi comprare le azioni Microsoft MSFT senza dover pagare troppe commissioni, molti trader suggeriscono di operare con la piattaforma Metatrader con dei broker classici come AVATrade , Investous oppure con la piattaforma proprietaria di IQ Option che è compatibile con la maggior parte dei PC, Mac e smartphone.

IQ Option è facile e semplice da utilizzare, anche per chi non è esperto di piattaforme di trading online, e offre una modalità di trading affidabile con basse commissioni.

Ma quali sono le caratteristiche e quali sono le previsioni delle azioni Microsoft?

Quale è il grafico azioni Microsoft in tempo reale?

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • BINARIUM
    BINARIUM

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

Come comprare azioni Microsoft oggi?

E a quanto ammontano i dividendi e le quotazioni alla borsa americana del Nasdaq di New York?

Cos’è Microsoft e cosa sono le azioni Microsoft MSFT?

Se non lo sai cos’è Microsoft e cosa sono le azioni Microsoft, ti segnaliamo che è una società molto conosciuta che è titolare dei brevetti legati ai sistemi operativi per PC e che si occupa dello sviluppo e dell’implementazione di programmi utilizzati sulla maggior parte dei computer e su internet.

Di certo il prodotto più conosciuto dell’azienda è il sistema operativo Windows, divenuto più utilizzato al mondo. Infatti i programmi più popolari al mondo sono noti per essere il Microsoft Office 365.

Agli albori di internet uno dei browser più conosciuti era Internet Explorer, oggi superato da molti altri concorrenti come Chrome di Google.

Microsoft di certo non è più una start-up ed è stata fondata più di 43 anni fa nel 1975 dall’ex CEO Bill Gates, oggi miliardario, uno tra i più uomini ricchi al mondo.

Nonostante i suoi oltre 43 anni di crescita costante e di invenzioni e breve divenuti storici, è ancora oggi uno dei massimi protagonisti delle innovazioni tecnologiche.

La storia delle azioni Microsoft risalgono a più di 41 anni fa quando Paul Allen e Bill Gates il 4 aprile del 1975 svilupparono il codice BASIC per il computer Altair 8800.

Il salto di qualità lo fecero poi acquisendo il famosissimo sistema operativo MS-DOS che fu seguito dal super popolare sistema operativo Windows.

La quotazione in borsa arrivò nel 1986 con la sua IPO e la crescita esponenziale delle azioni Microsoft che fecero di Bill Gates uno tra gli uomini più ricchi al mondo.

Ricordiamo che Microsoft ha più di 12 mila dipendenti al mondo e crea software per PC presenti in tutti i computer in vendita aventi sistema operativo Windows.

Le azioni Microsoft fecero poi il salto di qualità quando nel 2020, la società madre comprò il famoso Skype per una cifra di addirittura 8,5 miliardi di dollari.

Una delle acquisizioni più importanti mai fatte dalla società di Bill Gates.

Zoom vs Skype in borsa: Microsoft lancia Meet Now

Microsoft sta vivendo una crescita nell’utilizzo della sua app più popolare: SKYPE.

Nel periodo del maggior picco e diffusione della pandemia del coronavirus COVID-19 ha creato la distanza sociale e l’app di maggiore utilizzo per la maggior parte delle persone è tra le altre Zoom.

Molti investitori stanno proprio comprando le azioni Zoom Video Communications.

Ma Microsoft non è da meno e sta sviluppando la nuova app “Meet Now”.

Molti italiani si stanno chiedono dove comprare azioni di Zoom e Microsoft, e molti lo stanno facendo utilizzando il broker gratuito eToro .

Skype, di proprietà di Microsoft, ha sviluppato una nuova opzione facile e veloce per creare meeting di lavoro virtuali senza uscire dalla popolare app.

In questo caso Skype è gratuito.

Al contrario di Zoom, la funzione Meet Now di Skype non richiede di scaricare un programma.

Gli utenti possono semplicemente creare un collegamento con un click e inviare un link ai partecipanti via e-mail e chattare direttamente tramite le funzionalità di Microsoft Edge o Google Chrome.

Chi è il fondatore delle azioni Microsoft: Bill Gates

Bill Gates ha fondato la società con il suo partner Paul Allen e ha portato la Microsoft ad essere la più grande azienda di software del mondo.

Il successivo ingresso della società in borsa ha permesso a Bill Gates di essere uno tra i primi 3 uomini più ricchi del mondo !

Ad inizio 2020, Bill Gates ha dato le sue dimissioni da presidente (CEO) della Microsoft e ha voluto mettere tutte le proprie energie e tempo nella beneficenza per il tramite della sua fondazione: la Bill e Melinda Gates Foundation.

Bill Gates si è sposato con Melinda French in Gates che a 23 anni lavorava proprio in Microsoft come Product Manager.

Si sono sposati il 1 gennaio 1994 e hanno 3 figli: Jennifer, nata nel 1996, Rory, nato nel 1999, Phoebe, nata nel 2002.

Azioni Microsoft grafico storico e quotazioni Nasdaq

Il grafico delle azioni Microsoft è clamoroso.

Pensare la IPO è avvenuta solo nel 1986 e chi si è fidato di Bill Gates ed aveva comprato le azioni ora si potrebbe veramente definire ricco.

Probabilmente le prestazioni delle azioni nel passato non sono garantite per il futuro, ma azioni come Amazon, Google e Apple sono in costante crescita.

L’indice Nasdaq che mostra l’andamento dei titoli tecnologici USA è in costate ascesa proprio grazie ai successi di queste società tecnologiche come le azioni Microsoft.

Ecco l’andamento degli ultimi anni e mesi in un grafico:

L’andamento in crescita delle azioni Microsoft è incredibile. Le quotazioni delle azioni Microsoft sono arrivate fino a toccare il valore di oltre 100 dollari a luglio 2020.

Andiamo a vedere il grafico interattivo delle azioni Microsoft e quanto valgono oggi in tempo reale.

Quotazione azioni Microsoft dividendi, grafico e quotazione in tempo reale

Opportunità e rischi di comprare azioni Microsoft nel 2020

Le azioni Microsoft hanno avuto inevitabilmente dei grandi concorrenti, tra cui la famosa Apple, specialmente nel settore del mobile e dei sistemi operativi per smartphone.

In effetti Microsoft non è mai riuscita a decollare con il suo Microsoft windows mobile anche dopo l’acquisizione di Nokia che doveva ampliare il settore dei browser per sistema mobile.

Ricordiamo che Microsoft è ancora il leader dei sistemi operativi per PC e soprattutto nei programmi e applicativi come il famoso Microsoft Office con Word, Excel ecc, presenti in almeno 9 computer su 10.

L’azienda ha sempre cercato di diversificare la sua presenza nel mercato tecnologico: ricordiamo la vasta gamma di software e programmi per computer desktop e server, la ricerca su internet con BING (concorrente di Google), nei videogiochi con la famosa consolle XBOX e nei cellulari e tablet con (Windows mobile).

Nel 2020 è entrato poi ufficialmente nel settore dei PC portatili e tablet con il nuovo prodotto chiamato SURFACE che ha avuto un notevole successo.

IL SURFACE Book in poco te mio è andato SOLD OUT, cioè in rottura di stock, tale è stata la sua domanda da parte dei consumatori.

Tale nuovo tablet va in concorrenza diretta contro i tablet di Apple.

Anche CORTANA, l’alter ego di SIRI di apple ha preso piede e sta migliorando la sua affidabilità e ampliando le risposte possibili e la banca dati.

Le vendite del SURFACE sono il motore di crescita delle azioni Microsoft, dato che nell’ultimo anno hanno superato il miliardo di dollari.

La grande fortuna del titolo è poi da attribuirsi al nuovo sistema operativo Windows 10 che ha notevolmente migliorato l’affidabilità e la stabilità del sistema.

Anche BING, l’acerrimo concorrente di Google, sta facendo bene ed è riuscito a portare dei profitti dopo anni e anni di profondo rosso.

Ricordiamo che il mercato di riferimento di BING è soprattutto quello degli Stati Uniti. Infatti mentre Google ha realizzato una pagina di localizzazione per ogni Paese e lingua parlata al mondo, Bing si è concentrato soprattutto nella lingua inglese, lasciando le lingue degli altri Paesi al controllo di terze parti che utilizzano BING come fosse una piattaforma White Lable.

Bing è cresciuto negli USA di oltre il 20% e i profitti pubblicitari di quasi il 30%.

Non dimentichiamo di ricordare che la maggior parte dei competitor di Microsoft come IBM si sono gettati nella mischia dei servizi CLOUD e Microsoft si aspetta di generare oltre 20 miliardi di dollari entro il 2020-2021 nei servizi collegati.

Comprare azioni Microsoft: Tutto sul gigante informatico USA

Pubblicato: 26 Febbraio 2020 – Modificato: 26 Febbraio 2020 – di Redazione

Con la guida di oggi illustreremo nel dettaglio come comprare le azioni Microsoft.

Trattasi di una delle aziende più leggendarie, fondate dall’uomo più ricco del mondo: Bill Gates, e non c’è davvero bisogno di spiegare chi sia quest’uomo, in quanto il suo nome e la fama della sua azienda parlano da soli.

La Microsoft Corporation, è una multinazionale tecnologica con sede a Redmond, Washington. Sviluppa, costruisce, licenzia, supporta e vende software, elettronica di consumo, personal computer e servizi. È famosa in tutto il mondo per la sua famiglia di sistemi operativi Windows, la suite Microsoft Office ed Internet Explorer. I prodotti più famosi di Microsoft sono la Xbox ed il tablet Microsoft Surface.

Microsoft è la più grande azienda sviluppatrice di Software, e una delle aziende più ricche al mondo. Investire sulle sue azioni è da sempre una scelta saggia e ponderata, a patto di scegliere solo piattaforme professionali per farlo, come eToro.

Migliori piattaforme per comprare azioni Microsoft

In tema di piattaforme, ecco le migliori tre con le quali poter negoziare in sicurezza ed affidabilità.

Social Trading (Copia i migliori)

Semplice ed intuitivo ➥ Inizia *Si applicano termini e condizioni Piattaforma: investous
Deposito Minimo: 250€
Licenza: Cysec

Corso trading gratis

Segnali di trading gratis ➥ Inizia *Si applicano termini e condizioni Piattaforma: plus500
Deposito Minimo: 100€
Licenza: Cysec

Sicura e affidabile ➥ Inizia *Si applicano termini e condizioni

eToro per comprare azioni Microsoft

Per coloro che sono interessati a comprare le azioni Microsoft forniamo subito una risposta alle loro curiosità. Il modo migliore per negoziare le azioni del colosso USA è rappresentato da eToro, un Broker certificato e regolamentato che negli ultimi anni ha vissuto una crescita notevole.

Come mai è così conveniente? Semplice, poiché eToro permette la negoziazione del titolo in CFD. Questi strumenti gratuiti e con il marchio Consob permettono di speculare sui mercati senza costi fissi e con la possibilità di guadagnare in caso di ribasso. Basterà aprire un CFD Short per guadagnare dal numero di Pips movimentati verso il basso.

Interfaccia chiara e pulita, è perfetta anche per i principianti:

I contratti CFD non sono l’unico vantaggio di eToro, dal momento che questo Broker si differenzia dalla concorrenza anche per offrire un servizio di alta qualità ed innovativo: il Copy Trading.

Grazie a questo metodo, coloro che non hanno ancora le idee chiare su come investire, potranno semplicemente copiare le operazioni dei Trader più profittevoli. Basta un click per inserire questi Top Trader nol nostro portafoglio e successivamente basterà solo controllare le performance.

Ad investire sui mercati, ci penseranno professionisti come loro:

Con il Copy Trading, le loro performance saranno anche le nostre! Tutto viene copiato in automatico sul nostro conto.

Desideri testare questa funzionalità? Ecco il link per iniziare su un conto Demo e con capitale virtuale:

Storia di Microsoft

Le radici di Microsoft risalgono a più di 40 anni fa, quando Paul Allen e Bill Gates, il 4 Aprile del 1975, iniziarono a sviluppare un interprete del BASIC per l’Altair 8800. Poi la Microsoft iniziò a dominare il mercato dei sistemi operativi per i personal computer con MS-DOS negli anni 80, seguito poi da Microsoft Windows.

L’arrivo in borsa non tardò, in quanto l’azienda arrivò in borsa nel 1986 con la sua IPO e il conseguente aumento incredibile dei prezzi delle azioni, che fece diventare Bill Gates e Co Miliardari, insieme a circa 12 mila dipendenti Microsoft, che diventarono incredibilmente milionari.

Sin dagli anni 90, la Microsoft ha diversificato il suo mercato nel mondo dei sistemi operativi. Importante fu il mese di maggio 2020, quando la Microsoft acquisì Skype per 8.5 miliardi di dollari, che è tutt’ora l’acquisizione più importante mai fatta dal colosso di Redmond.

Comprare azioni Microsoft: Modello di Business

Tutt’oggi la Microsoft, nonostante non sia riuscita a penetrare il mercato del mobile con il suo Windows Mobile, è ancora il leader nei sistemi operativi per PC e nelle suite di applicativi da ufficio grazie a Microsoft Office.

L’azienda, deve anche gran parte delle sue entrate ad una serie di prodotti che vanno a diversificare i proventi dell’azienda. Un esempio è sicuramente l’ampia gamma di software per desktop e server, la ricerca internet (Bing), i videogame (Xbox), mobile (Windows Phone).

Nel 2020, Microsoft ha presentato uno dei prodotti che hanno avuto un grande successo, entrando nella produzione di personal computer per la prima volta nella storia, grazie al lancio del Microsoft Surface, una linea di tablet.

Comprare azioni Microsoft: Opportunità e rischi di investimento

Non c’è molto da dire sulle azioni Microsoft: siamo vicinissimi ai massimi dell’azienda, e questi livelli non si vedevano da 15 anni ormai. Ultimamente, i report trimestrali hanno visto aumentare la domanda di azioni Microsoft, che ha dei nuovi prodotti che sicuramente non fanno rimpiangere l’era “Vista”, che è stato certamente il peggior periodo dell’azienda fondata da Bill Gates.

La domanda però è solo una: riuscirà Microsoft a continuare verso l’alto? Una correzione potrebbe essere fattibile, ma Microsoft potrebbe essere diretta nel tempo a toccare nuovi massimi. Il Surface è certamente uno dei motivi principali per il quale le azioni di Microsoft continueranno ad andare verso l’alto. All’inizio era stato visto come un fallimento, ma poi le vendite del Surface hanno superato il miliardo, lo scorso anno.

Andamento dei suoi prodotti principali

Il Surface Book è andato sold out in pochissimo, anche se non è in realtà il prodotto più economico del mondo, e va direttamente in competizione con l’utenza Mac di Apple. Da non dimenticare che anche Bing sta facendo molto bene, nell’ultimo periodo infatti è diventato finalmente profittevole dopo lunghi anni in rosso. Questa fortuna è da attribuire al successo di Windows 10, in quanto Bing è estremamente integrato all’interno del nuovo sistema operativo di Windows, che è potenziato da Cortana.

Bing è cresciuto negli USA circa il 20.7%, rispetto al 18% di due anni fa, e i suoi profitti pubblicitari sono cresciuti di circa il 29% e l’andamento dovrebbe continuare al rialzo, man mano che sempre più persone passeranno al nuovo OS. Office 365, la suite su abbonamento di Microsoft, ha un’opportunità di mercato di 50 miliardi di dollari.

Microsoft si aspetta che i suoi servizi cloud possano generare 20 miliardi all’anno entro il 2020, in rialzo degli 8.2 di oggi. Senza ombra di dubbio, Microsoft ha un futuro roseo davanti, grazie ai suoi prodotti di punta:

Azioni Microsoft Prezzo Quotazione Tempo Reale

Comprare azioni Microsoft: Competitors

In questa sezione andiamo a passare brevemente in rassegna i principali competitors di Microsoft. certo, spesso il settore di Business non ha un Match del 100%, tuttavia per società così grandi è sempre bene avere gli occhi aperti a 360 gradi su tutto ciò che succede nel loro segmento di Business.

Ecco una lista dettagliata.

Apple

Storico rivale di Microsoft, è probabilmente la vera competitor della società di Bill Gates. certo, negli ultimi anni non c’è stata storia poiché Apple ha letteralmente dominato il mercato.

Approfondisci con la nostra recensione completa su come comprare azioni Apple

Le analogie tra le due società sono numerose, a partire dalla figura carica di personalità e carisma dei loro Leader: il compianto Steve Jobs da un lato e Bill Gates dall’altro.

Il dominio di Apple su Microsoft è certificato anche dal fatturato: la società della mela genera €260 miliardi annui, Microsoft la metà. Tuttavia, sono cifre enormi che lasciano intendere che sul mercato c’è chiaramente spazio per entrambi.

Altro grande colosso a stelle e strisce, acronimo di International Business Machine, la IBM opera da decenni sul mercato Tech con successo.

Fondata nel 1911 a New York è una vera istituzione negli States e nel corso degli anni il suo Business si è diversificato fino a toccare quasi ogni ramo dell’HiTech e potendo contare su uffici in ogni angolo del globo.

Approfondisci con come comprare azioni IBM

La concorrenza con Microsoft è sempre stata oggetto di dibattito tra analisti e società specializzate. Alcuni vedono rivalità tra due società, altri credono nell’integrazione dei loro modelli di Business ed altri ancora giurano che in gran segreto IBM e Microsoft hanno sempre sostenuto una politica “monopolista” per favorirsi a vicenda.

Quel che è certo, riguarda l’ottima quotazione di IBM che ha sfiorato i $160/azione, prima di ritracciare pesantemente a causa degli effetti del Coronavirus.

Cisco

In questa rassegna inseriamo anche Cisco nonostante il suo Business, ormai da anni, sia più legato ad infrastrutture networking piuttosto che a servizi software come quelli fornito da Microsoft.

Resta comunque una delle più grandi società tecnologiche al mondo e negli ultimi anni il legame con Microsoft si è fatto sempre più stretto proprio grazie a Partnership e Join Venture su alcuni prodotti di ultima generazione.

Nella nostra guida su come comprare azioni Cisco abbiamo approfondito al meglio questo aspetto.

Baidu

Questa società Cinese nasce come motore di ricerca, tuttavia la sua espansione nel mercato tech è ancora in corso. Nel nostro approfondimento su come comprare azioni Baidu abbiamo specificato che in un futuro prossimo il gigante cinese potrà entrare anche nel campo dei Chip e dei software, provando a dare filo da torcere alla stessa Microsoft.

Come tutte le realtà cinesi va tenuta sotto osservazione, proprio per via degli enormi margini di crescita che ancora hanno a disposizione le aziende del dragone rosso.

Tencent

Quotata presso l’Hang Seng, se fossimo nei dirigenti Microsoft terremo gli occhi aperti su questa società Asiatica. Leader nel campo dei videogiochi, di recente ha avviato una fase di sviluppo volta ad inglobare rami collegati come i social network ed i servizi di messaggistica. Ad esempio, WeChat è l’esempio lampante.

Anche in questo caso, non è da escludere un salto nel settore Software, potendo contare su utili in forte crescita e la necessità di diversificare il Business.

Leggi anche la nostra guida su come comprare azioni Tencent

Azioni Microsoft Nasdaq: Andamento

Le azioni di questa grande compagnia sono negoziate presso il Nasdaq, l’indice tecnologico Statunitense. Nonostante un titolo sulla cresta dell’onda da decenni, le performance continuano ad essere ottime. Infatti, basti pensare che negli ultimi 5 anni il titolo azionario ha triplicato il suo valore: da circa $50 ad oltre $160/azione.

Un Management all’altezza, una linea di Business solida e alcuni prodotti di punti ancora estremamente utilizzati sono i segreti principali del successo di Microsoft.

Certo, il suo titolo magari non ha lo stesso fascino della Apple, tuttavia i dati sono qui a dimostrare che in materia di comprare azioni la Microsoft non ha nulla da invidiare a nessuno.

Comprare azioni Microsoft Previsioni 2020

Anche il 2020 si era aperto all’insegna dei rialzi, fino al Coronavirus che ha iniziato a scatenare il panico con conseguente contrazione dei mercati. Purtroppo eventi imprevedibili di questo genere vanno messi in preventivo, sono i cosiddetti “cigni neri” che spiazzano i mercati.

Di conseguenza, molti analisti stanno rivedendo al ribasso le stime di tutti i più grandi titoli quotati sulle principali Borse mondiali. Anche Microsoft non è esente da questa revisione, nonostante un valore superiore ai $150 che lascia comunque ben sperare.

Ecco il grafico:

Si nota chiaramente la flessione intorno a Gennaio 2020 proprio per i timori sull’economia globale lanciati dal Coronavirus.

Di conseguenza, il Target Price rimane ancora incerto. In ogni caso, la speranza degli analisti è quella di non vedere il titolo sotto la quotazione di $130.

Comprare azioni Microsoft Dividendi

Storicamente Microsoft è uno dei titoli azionario più generosi nella politica dei dividendi. Anche nello scorso anno, puntualmente, gli azionisti sono stati ricompensati con il consueto dividendo.

Ecco un grafico illustrativo fornito da Investing(*):

A livello generale, ricordiamo che i dividendi sono un’ottima forma per monetizzare l’investimento ma per capitali investiti che vanno da un minimo di €100.000 o oltre. Come si vede, la remunerazione per azione è molto bassa. In altre parole, è impensabile acquistare un quantitativo minimo di azioni e cercare di godere di una generosa politica di dividendi.

Il modo migliore per monetizzare, con pochi capitali, è il già citato acquisto di CFD per operare con capitali bassi (anche €100) e sfruttare l’effetto Leva per amplificare la nostra posizione sul mercato. In questo modo, per dismettere l’investimento, non occorrerà attendere l’assemblea dei soci poiché sarà sufficiente chiudere la posizione con un Click e vedere i profitti nel nostro conto.

Conclusioni

Microsoft è un gigante dell’economia Statunitense e da decenni regna nel settore Software senza temere particolarmente le rivali.

Le sue azioni sono in crescita, addirittura triplicate di valore negli ultimi 4 anni, e si apprestano a raggiungere i $200/azione. Tuttavia, la recente contrazione dell’economia globale dovuta ai timori sul Coronavirus ha rallentato la corsa di Microsoft.

Negoziare le sue azioni è facile e conveniente se si scelgono piattaforme certificate come eToro per investire si in un modo diretto, con i CFD, che automatico con il Copy Trading. La scelta sarà resa più semplice dalla possibilità di operare su un conto Demo gratuito e con l’utilizzo di denaro virtuale. La registrazione è semplice e non prevede nessun costo:

Leggi anche:

Approfondimenti

(*) Il valore dei dividendi Microsoft è stato preso da Investing

Admiral Markets Group si compone delle seguenti aziende:

Admiral Markets Cyprus Ltd

Admiral Markets Pty Ltd

Admiral Markets UK Ltd

Azioni Microsoft: uno dei migliori investimenti a lungo termine

Ben nota al grande pubblico nel mondo IT, le azioni Microsoft sono tra le maggiori capitalizzazioni di mercato nel settore tecnologico di Wall Street.

Dopo alcuni anni difficili, in particolare tra il 2007 e il 2020, Microsoft e il suo corso azionario sono di nuovo in crescita. Le azioni Microsoft sono ora considerate uno dei migliori investimenti borsistici a lungo termine per una serie di motivi diversi.

In questo articolo, vedremo:

  • Prestazioni e andamento azioni Microsoft
  • Storia del prezzo azioni Microsoft
  • Perché acquistare o vendere azioni Microsoft
  • Come acquistare o vendere azioni Microsoft con Admiral Markets

Breve presentazione delle azioni Microsoft

Fondata nel 1975 da Bill Gates e Paul Allen, il core business di Microsoft è lo sviluppo di sistemi operativi, software e hardware. Tuttavia, il modello di Microsoft ha continuato a svilupparsi e oggi l’azienda opera anche in vari settori, come il cloud, il web, l’intelligenza artificiale e i videogiochi.

I prodotti di punta di Microsoft includono il sistema operativo Windows, Office tool, console per videogiochi Xbox, motore di ricerca Bing, browser web Explorer e servizio cloud One. In aggiunta a questi, ci sono alcune acquisizioni chiave, come il social network professionale LinkedIn o il software di chiamata Skype.

Dal 2020, il nuovo CEO di Microsoft è Satya Nadella, il terzo a ricoprire questa posizione, dopo Bill Gates (1975-1999) e Steve Ballmer (2000-2020). Il nuovo direttore ha dato a Microsoft una nuova vita con un nuovo modello di business, più orientato ai servizi che ai sistemi. Questo si riflette nella trasformazione di Office in un servizio di abbonamento e nell’abbandono definitivo del sistema Windows Phone, che ha difficoltà a competere con Android e iOS, a partire dal dicembre 2020.

Azioni Microsoft nella borsa

Sul mercato azionario, il titolo Microsoft ha visto un forte periodo di crescita dal 2020 (+260%), e la sua capitalizzazione di mercato ha superato 1 trilione di dollari per la prima volta il 30 aprile 2020, con una quotazione superiore ai 130 dollari, raggiungendo Apple e Amazon che avevano fatto lo stesso in precedenza.

Le azioni Microsoft sono state a lungo considerate dagli investitori un valore ciclico, cioè che cresce in tempi di espansione economica e diminuisce bruscamente in tempi di recessione, come generalmente fanno le azioni tecnologiche.

Tuttavia, l’azienda si è notevolmente diversificata negli ultimi anni, non è più un’azione tecnologica pura, e ora sembra più un’azione di reddito, che resiste alle tempeste e continua a pagare regolarmente i dividendi, anche in tempi di recessione.

La trasformazione dal 2020 ha reso Microsoft una società generatrice di cassa con un abbondante flusso di cassa che può permettersi di ridistribuire dividenti ai propri investitori, a differenza di altre azioni tecnologiche che in genere reinvestono internamente la loro liquidità.

Dividendi e rendimenti delle azioni Microsoft

Tradizionalmente, le aziende tecnologiche non sono note per il livello e la qualità delle prestazioni. La comunità finanziaria li classifica come titoli a forte crescita. Alcuni di loro non pagano nemmeno un dividendo, perché preferiscono destinare il loro capitale a nuovi progetti che possono generare un maggiore potenziale di crescita.

Tuttavia, dal 2004 il titolo Microsoft distribuisce regolarmente e trimestralmente, senza interruzioni, un dividendo che cresce costantemente di anno in anno. Nel primo trimestre del 2020, gli investitori hanno ricevuto un dividendo di 0,46 dollari per azione, che non è una quantità enorme, ma probabilmente continuerà a crescere nei prossimi anni.

Fonte: Microsoft – grafico azioni Microsoft – dividendi

Tra il 2004 e il 2020, il dividendo trimestrale di Microsoft è passato da 0,08 dollari a 0,46 dollari, con un aumento del 475% in 15 anni.

L’interesse risiede anche nella continuità della distribuzione del reddito agli investitori indipendentemente dal ciclo economico. Infatti, a differenza di molte azioni, Microsoft ha continuato a distribuire un dividendo durante le crisi del 2008 e del 2020, che è stato addirittura superiore agli importi precedenti.

In termini di rendimento (dividendo per azione), le azioni Microsoft attirano anche investitori di lungo termine in cerca di reddito e stabilità nei loro portafogli. L’azienda offre un rendimento annuo dell’1,46% nel primo trimestre del 2020.

Fonte: GuruFocus.com – Andamento Azioni Microsoft

Sebbene il dividendo sulle azioni Microsoft abbia registrato una tendenza al ribasso dal dicembre 2020, ciò è in gran parte dovuto al forte aumento del prezzo del titolo in questo periodo. Infatti, il prezzo delle azioni Microsoft sta crescendo più velocemente del dividendo, pesando meccanicamente sul rendimento, ma gli investitori non si lamenteranno certamente dei guadagni di capitale e di reddito.

Cronologia dei prezzi delle azioni Microsoft – Analisi grafico azioni Microsoft

Quanto costa un’azione Microsoft?

L’attuale quotazione, all’inizio di Agosto 2020, è di 130 dollari per azione.

Fonte: Specifiche del contratto Admiral Markets, CFD grafico azioni Microsoft

Ecco un grafico dell’evoluzione del titolo Microsoft tra luglio 2007 e agosto 2020.

Fonte: MetaTrader 5 Supreme Edition Admiral Markets – Prezzo Azioni Microsoft, grafico mensile, 10 giugno 2020.

Il titolo Microsoft ha una chiara storia di prezzi al rialzo dal marzo 2009, quando ha raggiunto un minimo di 14,85 dollari durante la sessione di negoziazione. All’inizio di agosto 2020, poco più di dieci anni dopo, il prezzo attuale delle azioni Microsoft è di circa 130 dollari. Il valore del titolo Microsoft è aumentato di 9 volte in dieci anni, a partire dal minimo di marzo 2009.

Prendendo una storia dei prezzi più vicina e più accurata, in cinque anni, ad esempio, dal 2020 e la nomina del nuovo CEO Satya Nadella, il prezzo delle azioni Microsoft sul mercato azionario è triplicato.

Questo non è di buon auspicio per le prestazioni dei prossimi cinque anni, ma il titolo Microsoft offre chiaramente una certa sicurezza agli investitori a lungo termine.

In termini di analisi grafica e previsioni, l’attuale prezzo delle azioni Microsoft potrebbe essere elevato per un nuovo investitore che desidera acquistare le azioni per la prima volta, soprattutto dopo il recente rally del 30% dal Natale 2020.

Una correzione verso il picco del 2020 di 116 dollari, o anche la zona di ritracciamento di Fibonacci del 23,6%, una linea di tendenza al rialzo e una media mobile di 100 settimane verso i 100-105 dollari potrebbe offrire un prezzo di ingresso migliore per un investitore a lungo termine.

A breve termine, sembra rischioso acquistare azioni Microsoft al prezzo attuale. Una vendita allo scoperto sarebbe una scommessa ancora più rischiosa in controtendenza.

Infine, si noti che il costo della quota Microsoft è denominato in dollari, poiché è quotata negli Stati Uniti, se si prevede di detenere direttamente la quota e beneficiare della distribuzione dei dividendi.

Ti ricordiamo che questo parere sul titolo Microsoft non è una raccomandazione di investimento!

Perché comprare azioni Microsoft

Quando si desidera investire in una borsa valori e si è interessati ad un’azione per la vendita o l’acquisto, sia come parte di un investimento a lungo termine o swing trading, non si deve fare affidamento esclusivamente sui segnali tecnici forniti dall’analisi grafica o dall’analisi fondamentale di un’azione. Un’azione è soprattutto un’azienda. Da qui l’importanza di interessarsi al business prima di acquistare azioni Microsoft sul mercato azionario.

Il modo migliore per farlo è prendere nota dei suoi punti di forza e di debolezza prima di aprire una posizione.

Punti forti delle azioni Microsoft

  • L’azienda sta facendo buon uso dei vari fattori di crescita ad alto potenziale: la nube, l’intelligenza artificiale
  • Un modello di business più diversificato e una posizione di leadership nel settore del software per computer
  • La corrispondenza tra Microsoft e Applenon è più un problema, perché i loro modelli di business non sono gli stessi.
  • Bilancio finanziario solido: Elevata redditività, livello di indebitamento ragionevole, buona gestione del flusso di cassa
  • Microsoft evita il rischio normativo cui sono attualmente esposti i GAFA (dati degli utenti, concorrenza).

Punti deboli delle azioni Mictosoft

  • Settore tecnologico sensibile alle interruzioni
  • Concorrenza dei GAFA sui fattori di crescita ad alto potenziale
  • Sensibilità a breve termine agli aumenti dei tassi di interesse se questi si verificano ad un tasso più veloce della norma.

Come investire in azioni Microsoft con Admiral Markets

Come abitudine, i singoli investitori o trader spesso usano la loro banca per acquistare azioni e costruire un portafoglio di investimenti.

Tuttavia, c’è un modo più economico per comprare o vendere azioni Microsoft prendendo un interesse nei CFD, attraverso il conto trading Trade.MT5 e la piattaforma MetaTrader5. Avrete l’opportunità di investire in molti strumenti, beneficiando al tempo stesso della leva finanziaria e della possibilità di vendere allo scoperto se lo desiderate.

Se non si desidera utilizzare i CFD e detenere direttamente azioni Microsoft, ad esempio per beneficiare del suo dividendo, è possibile passare all’investimento online tramite il conto Admiral Invest, utilizzando sempre la piattaforma MetaTrader5.

Se non sai come utilizzare la piattaforma MetaTrader per effettuare un ordine su azioni Microsoft, segui questa procedura:

  • Accedi al tuo conto di trading in MetaTrader 5
  • Vai a Inserisci poi clicca su Visualizza poi finestra Prezzo per visualizzare sulla sinistra la vista di mercato
  • Vai su Simboli e digita Microsoft nella barra di ricerca
  • Seleziona l’azione Microsoft e fai clic sul simbolo Mostra
  • Fai clic con il tasto destro del mouse sull’azione Microsoft e fai clic su Nuovo ordine e poi su Compra o Vendi.

Investire in azioni di borsa e azioni Microsoft con Admiral Markets

Unisciti a noi per analisi del mercato azionario, forex e CFD sul nostro canale YouTube!

Troverai analisi dal vivo delle azioni europee e americane, monitoraggio di eventi economici e pubblicazioni aziendali, nonché opportunità di investimento sui mercati azionari.

Negozi anche in attività diverse dalle azioni e dagli ETF? In Admiral Markets potrai trovare un vasto assortimento di CFD su indici, CFD e materie prime, oltre a tutto il Forex!

Scopri come fare trading al meglio con tutti i nostri prodotti formandoti ed informandoti nella nostra sezione dedicata ad articoli e tutorial e sperimenta ció che hai appreso su un conto demo, prima di passare in reale.

Per aprire un conto con Admiral Markets clicca sul banner qui sotto!

Altri articoli che ti potrebbero interessare:

Admiral Markets

Siamo un broker con presenza globale e regolamentato dalle più alte autorità finanziarie. Offriamo l’accesso alle piattaforme di trading più innovative. Negoziamo CFD, azioni e ETF.

I dati forniti forniscono informazioni aggiuntive su tutte le analisi, stime, previsioni, previsioni, previsioni, studi di mercato, prospettive settimanali o altre valutazioni o informazioni analoghe (di seguito denominate “Analisi”) pubblicate sul sito web di Admiral Markets. Prima di prendere qualsiasi decisione di investimento, si prega di prestare particolare attenzione ai seguenti elementi:

  1. Questa è una comunicazione di marketing. Il contenuto è pubblicato a solo scopo informativo e non deve essere interpretato come consiglio o raccomandazione di investimento. Non è stato preparato in conformità con i requisiti legali per promuovere l’indipendenza della ricerca in materia di investimenti e non è soggetto ad alcun divieto di trattamento prima della diffusione della ricerca in materia di investimenti.
  2. Qualsiasi decisione di investimento è presa da ogni singolo cliente, mentre Admiral Markets AS (Admiral Markets) non è responsabile per qualsiasi perdita o danno derivante da tale decisione, sia essa basata o meno sul contenuto.
  3. Al fine di tutelare gli interessi dei nostri clienti e l’obiettività dell’analisi, Admiral Markets ha messo in atto adeguate procedure interne per prevenire e gestire i conflitti di interesse.
  4. L’Analisi è redatta da un analista indipendente (di seguito “Pierre Perrin-Monlouis”) sulla base delle stime personali di Pierre PERRIN-MONLOUIS (Analista finanziario).
  5. Sebbene sia stato fatto ogni ragionevole sforzo per assicurare l’affidabilità di tutte le fonti di contenuto e che tutte le informazioni siano presentate in modo comprensibile, tempestivo, accurato e completo, Admiral Markets non garantisce l’accuratezza o la completezza delle informazioni contenute nell’analisi.
  6. Qualsiasi tipo di performance passata o modellata degli strumenti finanziari indicati nel contenuto non deve essere interpretata come promessa, garanzia o implicazione, esplicita o implicita, da parte di Admiral Markets, di qualsiasi performance futura. Il valore dello strumento finanziario può aumentare o diminuire e il mantenimento del valore dell’attività non è garantito.
  7. I prodotti a leva (compresi i contratti differenziali) sono di natura speculativa e possono determinare perdite o profitti. Prima di iniziare le trattative, assicuratevi di aver compreso irischiconnessi.
Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • BINARIUM
    BINARIUM

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

Like this post? Please share to your friends:
Enciclopedia delle opzioni binarie
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: