Come fare trading su opzioni binarie – La gestione del capitale

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • BINARIUM
    BINARIUM

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

Money Management trading: come gestire il capitale

Nel mondo del trading online , possedere un piano di money management è obbligatorio se si vuole puntare a guadagnare nel lungo termine. Un buon piano di money management permette di ridurre le perdite e ottimizzare i profitti, cercando di stabilizzarli per il lungo termine .

Esso può anche essere una risposta a come raddoppiare il capitale. Chiaramente siamo realisti e per raggiungere questo obiettivo non basta poco tempo, ma un arco temporale più lungo.

Cos’è il money management?

Il money management, ovvero la gestione del capitale, è un passo fondamentale che ogni trader deve compiere prima di iniziare ad operare con il trading online . Indipendentemente dal tipo di trading che uno si appresta a fare, quindi trading Forex , trading CFD e così via, il money management non può mai mancare.

La gestione del capitale è infatti un tassello fondamentale per ogni strategia di trading a lungo termine. Saper gestire il proprio capitale significa evitare spiacevoli perdite, oltre ad avere una gestione del rischio migliore.

Gestire il proprio capitale si intende sia per il Forex money management, sia per il trading money management in generale. In questo articolo non ci specializzeremo dunque sulle sole coppie di valute, ma sul trading online in senso esteso.

Ogni strategia di money management è diversa: molto dipende dal tipo di trading che si vuole fare, ma anche dalla disponibilità economica iniziale. Senza contare la propria bravura e professionalità: trader esperti potranno permettersi di rischiare di più, dato che conoscono bene le logiche dei mercati. Alcune volte potrete trovare i due termini invertiti, ossia management money.

Vi sono però dei punti fondamentali alla base di tutte le tecniche di money management per il trading online . Qui di seguito esponiamo quelli che di norma sono inclusi in ogni strategia di trading vincente e affidabile:

  • Bisogna iniziare ad investire con un capitale adeguato al tipo di trading scelto.
  • Per ogni operazione bisogna fissare una determinata cifra da investire tenendo conto anche del capitale disponibile (di solito si sceglie il 2-3% per ogni operazione)
  • Utilizzare sempre gli strumenti di gestione del rischio disponibili, come Stop Loss e Take Profit.
  • Individuare il rischio massimo per il proprio portafoglio, ovvero il drawdown.
  • Seguire sempre una strategia di trading affidabile e testata, valida per il tipo di trading che si vuole fare.
  • Focalizzarsi ogni volta su un’operazione alla volta, senza metterle in relazione (per evitare inutili stress psicologici che potrebbero avere ripercussioni sulla gestione del capitale)
  • Impostarsi degli obiettivi di guadagno realizzabili (niente idee come “raddoppiare il proprio capitale in un solo mese o due”)
  • Decidere il proprio livello di operatività (quante operazione fare al giorno/settimana)

Ogni piano di money management per il trading online rispetta almeno tutte queste regole riportate qui sopra. Non bisogna sottovalutare nessuna delle regole esposte, altrimenti il rischio di subire una perdita è dietro l’angolo.

Esempio Money Management per evitare perdite

Come si suol dire, tra il dire ed il fare c’è di mezzo il mare. In questo caso un mare di soldi che rischiano di essere persi per sempre se le regole di money management non vengono applicate con rigidità. Qui di seguito vogliamo mostrarvi l’importanza di scegliere in anticipo una cifra prefissata da investire per ogni singola operazione.

Sono in molti i trader che seguono religiosamente la regola del non investire più del 2-3% del proprio capitale su ogni operazione. Anche se vi sono trader professionisti che si spingono fino al 5%, consci però che correranno maggiori rischi. Il motivo per cui esiste questa regola è molto semplice.

Bisogna evitare di bruciare tutto il proprio capitale con poche operazioni sbagliate. Se per esempio, abbiamo €10.000 e decidiamo di investirne ben €3.000 su una sola operazione, esponiamo ben il 30% del nostro capitale. Ci basterebbe aprire 3 operazioni in un giorno per aver investito il 90% del capitale.

Il risultato è che si correrebbe un rischio troppo alto. Guadagnare nel lungo termine con il trading online richiede un’ottima gestione del rischio: e investire cifre del genere vi porteranno proprio a perdite sicure. Ma forse siete ancora scettici.

Dopotutto, se non avete mai fatto trading online prima d’ora o se avete iniziato da poco, è normale “non credere” immediatamente a tutto quello che si legge. Potreste pensare che investire solo il 2-3% sia davvero troppo poco, e i guadagni che potreste fare con quelle cifre sono minimi.

Se avete quindi ancora dei dubbi sulla regola ( fondamentale ) del 2-3% da investire su ogni operazione, vi dimostreremo il tutto con un esempio pratico. Dopotutto, i numeri non possono mentire giusto? Nell’immagine esempio di money management qui di seguito:

  • Iniziamo ad investire con ben $20.000.
  • Da una parte scegliamo di rispettare la regola del 2-3% per operazione.
  • Dall’altra parte scegliamo di andare oltre e investire ben il 10% per operazione.
  • Confronteremo così le eventuali perdite che si possono subire.
Trade Totale 2% di rischio Trade Totale 10% di rischio
Conto per trade Conto su ogni trade
1 $20,000 $400 1 $20,000 $2,000
2 $19,600 $392 2 $18,000 $1,800
3 $19,208 $384 3 $16,200 $1,620
4 $18,824 $376 4 $14,580 $1,458
5 $18,447 $369 5 $13,122 $1,312
6 $18,078 $362 6 $11,810 $1,181
7 $17,717 $354 7 $10,629 $1,063
8 $17,363 $347 8 $9,566 $957
9 $17,015 $340 9 $8,609 $861
10 $16,675 $333 10 $7,748 $775
11 $16,341 $327 11 $6,974 $697
12 $16,015 $320 12 $6,276 $628
13 $15,694 $314 13 $5,649 $565
14 $15,380 $308 14 $5,084 $508
15 $15,073 $301 15 $4,575 $458
16 $14,771 $295 16 $4,118 $412
17 $14,476 $290 17 $3,706 $371
18 $14,186 $284 18 $3,335 $334
19 $13,903 $278 19 $3,002 $300

Speriamo che anche i più scettici sulla regola del 2-3%, dopo aver visto questa tabella, siano convinti di quanto importante sia seguire questa regola di money management. La tabella si spinge fino a 19 perdite di fila: uno scenario molto improbabile voi direte.

Ma si può notare la differenza importante tra i due modi di investire anche se si subiscono solo 3 perdite consecutive: uno scenario sicuramente più possibile del precedente. Se seguiamo la regola del 2-3%, ci ritroviamo con più di $18.800, quindi abbiamo perso nemmeno il 10% del nostro capitale.

Se invece investiamo di più come il 10% ad operazione, ci ritroveremo con meno di $15.000, ovvero avremmo bruciato ben oltre il 25% del nostro capitale iniziale. Ed i problemi principali poi spuntano sempre quando si tratta di recuperare i soldi persi: ecco perché le strategie di money management puntano tutte ad evitare, o almeno limitare, queste situazioni.

Quanto investire nel trading online: capitale minimo richiesto

Altro punto fondamentale del money management dove praticamente quasi tutti i nuovi trader sbattono la testa è il seguente: il capitale minimo per fare trading online . L’unica regola che i nuovi trader sembrano seguire è la seguente: investire tanto quanto è il deposito minimo richiesto dal broker.

E non vi è errore più grande che un trader possa compiere. Facciamo un esempio. Se un broker ha come deposito minimo solo €200, e noi decidiamo di investire tale cifra, che guadagni potremmo aspettarci? Beh, seguendo la regola del 2-3%, andremo ad investire dai €4 ai €6 ad operazione.

Quali sono i problemi che potrebbero sorgere in questa situazione?

  • Cifra troppo bassa da investire: le piattaforme di trading dei broker di solito hanno una cifra minima da investire per ogni operazione, e non è detto che accettano “spiccioli” come in questo caso.
  • Avidità e noia: le emozioni sono uno dei principali problemi del trading online . Investire spiccioli del genere metterà a dura prova la pazienza di un trader .

Il risultato a cui questi due problemi possono portare è lo stesso: non rispettare la precedente regola del 2-3% ed aumentare la propria esposizione su ogni operazione.

Nel primo caso infatti, forse non sarà nemmeno possibile investire così poco tramite la piattaforma di trading . E se l’investimento minimo da fare fosse di €10, oppure €20 o peggio ancora €50? Ecco qua che una regola pilastro del money management va a farsi benedire.

Altri trader invece, nonostante magari possano investire così poco, potrebbero presto smettere di farlo. I guadagni possibili da queste operazioni sarebbero risicatissimi. Un trader potrebbe dire “cavolo, sto perdendo tempo a guadagnare solo un paio di euro a operazione! Oggi ho fatto solo €5 di guadagno in un’intera giornata! Ma chi me lo fa fare…” e l’ azione successiva sarà investire di più.

L’unica regola d’oro, da rispettare sempre, quando si tratta di scegliere il capitale da investire nel trading online è: mai investire più di quanto ci si può permettere di perdere. Se per aprire un account di trading il broker chiede una cifra troppo alta per le vostre tasche, avete due scelte possibili:

  • Aspettare e mettere da parte tale cifra, e qualcosina in più (perché spesso partire con il minimo indispensabile può risultare controproducente come avete visto)
  • Cercare un altro broker

Ma mai, e poi mai, dovrete decidere di mettere a repentaglio dei soldi che se persi, rischiano di crearvi seri problemi economici. Chi invece è disposto a fare tutto ciò possiamo solo dirgli: il trading online non fa per voi, come vedremo nel prossimo paragrafo.

Forex money management e money management CFD: attenzione alle aspettative

Il trading CFD sta prendendo sempre più piede tra i trader italiani compreso quello relativo al Forex e alle materie prime . In tutti questi casi comunque, il money management rimane sempre uno dei pilastri fondamentali per guadagnare con il trading online .

Le aspettative di guadagno sono fondamentali nel money managment. Ogni piano di money management obbliga il trader a prefissare gli obiettivi di guadagno mensili. E la facilità con cui molti trader prendono un abbaglio è davvero allucinante.

  • I primi trader che falliscono sono quelli che iniziano pensando di poter arricchirsi nel giro di un mese, sottovalutando la complessità del trading online
  • Seguono poi i trader che sanno di non potersi arricchire subito, ma pensano sia possibile in 3 mesi o poco più bene o male, e dedicano solo alcune settimane alla pratica e studio
  • Concludono la scia di trader perdenti quelli che nonostante abbiano un piano di money management a lungo termine, come un anno intero, si prefissano percentuali mensili troppo alte

E’ tempi di guardare in faccia la realtà: anche prefissarsi il 10% di guadagno mensile per un anno intero è davvero un obiettivo ambizioso per i trader che hanno appena iniziato ad operare. Non stiamo dicendo sia impossibile, ma sicuramente difficile.

Già scegliere una soglia del 5% come obiettivo mensile di Forex money management o qualsiasi tipo di money managemeent è sicuramente più realistico. Se pensate che poi i vostri guadagni sarebbero troppo bassi, potreste prendere in considerazione l’idea di reinvestire i guadagni mensili nel capitale da usare per il trading .

È possibile gestire in maniera corretta il proprio capitale?

A questa semplice domanda possiamo rispondere in maniera schematica:

  • possibilità di minimizzare le perdite;
  • possibilità di massimizzare i profitti;
  • essere coscienti di investire solamente quanto possiamo perdere;
  • investire in base al capitale disponibile.

Vediamo di spiegare meglio e dettagliatamente quanto detto.

Partiamo con il dire che per minimizzare le perdite e massimizzare i profitti dobbiamo avere già in mente un’ottima strategia e non andare ad investire a casaccio; con questo intendiamo dire che abbiamo bisogno di un trading system ben definito, ovvero un vero e proprio piano d’ azione .

Successivamente in fase di acquisto dovete farlo secondo la strategia pianificata in precedenza, secondo la vostra teoria, ma con l’aiuto di software, grafici, indicatori, ecc, messi a disposizione dai vostri broker. Questo perché teniamo a sottolineare il fatto che non potete accedere alla piattaforma, prendere il primo asset che vi passa sotto la punta del mouse e puntare una certa somma.

Se volete perdere tutto e subito, potete procedere in questa direzione, diversamente affidatevi ai nostri consigli!

Sembra superfluo ricordarlo ma da ipocriti non crederci, che lo si voglia o no, le perdite fanno parte del gioco. La cosa più importante da fare nel caso si verifichi una perdita è minimizzare il più possibile e questo è possibile solo quando si investe con coscienza e razionalità. Un buon trader questo lo sa!

Il nostro obiettivo è dunque quello di massimizzare i profitti e ridurre al minimo le perdite. Non importa quale sistema di trading voi utilizziate, l’equazione sarà sempre la stessa: probabilità di perdita% > probabilità di vincita%.

Passiamo ora ad analizzare un altro importante elemento, il denaro da destinare al trading . Anche se sembra sciocco, la prima cosa da fare e porsi la mano sulla coscienza e chiedersi: quanto posso permettermi di perdere, senza avere rimorsi? Con questo volgiamo solo consigliarvi di non privarvi mai di denaro necessario per acquistare ciò che serve giornalmente a voi e alla vostra famiglia, ma di investire solo quello che avete risparmiato e che volete far fruttare; questo corrisponderà alla somma massima di denaro che potete rischiare di perdere.

Merita di essere accennato anche un altro concetto molto importante, utile a contenere le perdite e a cui dovete dedicare la massima attenzione. Questo concetto è rappresentato dal drawdown, ovvero la quantità di denaro che si può perdere nella attività di trading , espressa in percentuale rispetto al capitale che si ha a disposizione. Rappresentato sul grafico, come dimostra l’immagine, il drawdown viene inteso come la differenza tra un picco ed una valle di una equity line.

La strategia da voi adottata deve quindi essere tale da non presentare un drawdown che può andare a colpire tutto il vostro capitale. Il drawdown, può quindi essere inteso come una serie negativa e consecutiva di trade perdenti.

L’ultimo punto riguarda la gestione del capitale. Quello che dovete fare è semplicemente il calcolo per capire quanto investire in ogni singola operazione. Dovete avere ben in mente il rapporto ottimale tra capitale posseduto e singolo investimento.

Molti dei luminari in materia del money management, parlano anche di una legge, nota come legge di Gresham o Legge della rovina statistica, che indica la performance necessaria che deve tenere il trader per recuperare una determinata percentuale di perdita. Il grafico sottostante ne dimostra la spiegazione;

LA LEGGE DI GRESHAM

Il grafico rappresenta quindi la percentuale di perdita (il loss sull’asse delle ascisse, nel grafico rappresentato dal tratto azzurro a confronto con la strategia necessaria per recuperare la perdita espressa anche in percentuale nella tabella (sull’asse delle ordinate e rappresentata dalla curva viola).

Se analizziamo bene il grafico, possiamo notare come la percentuale di recupero cresce in maniera esponenziale all’aumentare delle perdite. la tabella accanto al grafico ne indica la percentuale necessaria.

Questo grafico serve a farvi capire come, una volta perso il capitale iniziale, sia veramente difficile recuperarlo, o meglio quasi impossibile.

Calcolo del money management

Ora possiamo passare a vedere come calcolare correttamente il money management.

La formula da utilizzare per una corretta determinazione è la seguente:

C/100 * T = S

  • C = Capitale posseduto;
  • T = Propensione al rischio;
  • S = Somma che potete investire sulla singola operazione

Facciamo un semplice esempio per capirne meglio, passando dalle lettere ai numeri.

Esempio:

Se si possiede un capitale di 1.000 € potete investire 20€, ovvero il 2% del capitale.

Se invece volete azzardare un po di più ed arrivare a rischiare il 5%, allora avremo, sempre su un capitale di partenza di 1.000€, la possibilità di investire anche 50€.

Sostituendo nella formula C/100 * T = S i numeri avremo 1.000€/100 * 2 = 20€

Altro Esempio:

Capitale iniziale = 100.000€

Dimensione della posizione = 15%

Dimensione dello stop = 2%

Di conseguenza, in base alla formula si ottiene: [100.000 x 15%] / 2% = 7,5

Se opero in Future arrotonderò a 7 o 8 contratti per ogni operazione. Se opero in titoli semplicemente acquisterò un controvalore complessivo di titoli pari ad un totale di 15.000€

COME FARE TRADING

LA TUA “GUIDA” GRATIS AL TRADING ONLINE
PER PRINCIPIANTI (E NON SOLO)

Oggi и e per TE tra Poco Fare TRADING ON LINE sarа.
UNA VERA POSSIBILITA’
PER FARE SOLDI DA CASA TUA.*
*Avviso sui rischi: il genere di trading qui descritto и altamente speculativo, non adatto a tutti ed espone al rischio di perdere il capitale che si investe.

Si, A desso hai tra le Tue Mani la possibilitа di scoprire il Piщ Nuovo ed Emozionante sistema di Fare Trading esistente OGGI!

Sarebbe stupido perdere questa opportunitа!
E non finisce qui perchи..
Ti sto per spiegare come funziona un sistema per fare trading online, vedrai inoltre alcune dimostrazioni e leggerai commenti, recensioni e testimonianze di chi fa trading in questo modo e Sta Giа Guadagnando sia quando i mercati salgono sia quando scendono avendo sempre Tutto sotto il proprio controllo!

Per prima cosa, per verificare che quello che stai leggendo in questa pagina TI INTERESSA DAVVERO , Ti invito a rispondere alle seguenti domande:

  • Hai un Grande Desiderio di fare trading in borsa tramite internet ma non sei un esperto e non sai da dove iniziare?
  • Vorresti imparare ad investire seriamente come i trader professionisti ma temi di non essere in grado e cerchi strumenti facili da comprendere e tradare, raccomandati da chi giа li utilizza in modo vincente?
  • Ti piacerebbe diventare finanziarimente indipendente facendo il trader nel tempo libero o addirittura ambisci a fare diventare questa attivitа la tua professione a tempo pieno?
  • Sei giа un trader e vuoi migliorare la tua operativitа scoprendo come fanno gli altri a guadagnare in borsa con prodotti finanziari semplici e senza inutili complicazioni?

Dimmi: hai risposto Si almeno una volta?
Grandioso
! Stai procedendo sulla Strada Giusta!

Si
, mi congratulo con Te perchи apprezzo sinceramente Chi Come Te desidera Fare Trading Online in Modo Intelligente, Tu che mentre stai leggendo e ti stai informando su come fare Senti CRESCERE dentro di Te la Voglia di Approfittare dell’occasione che Sai riconoscere e Vedi davanti ai Tuoi occhi.
Quindi sei arrivato sul sito Giusto perchи leggendo fino in fondo scoprirai ANCHE TU, gratis ed in modo facile e veloce, COME FARE PER :

Guadagnare fino all’85% (nei i trades chiusi positivamente) anche in pochi minuti di trading intraday..

Capire cos’и il trading online con le opzioni binarie, come funziona questo eccitante tipo di trading on line e perchи и il piщ conveniente in assoluto oltre al trading in CFD?

Come fare trading on line tenendo sotto controllo tutti i rischi, non avrai mai brutte sorprese.

Negoziare in borsa su tutti i principali mercati finanziari (azioni, forex, materie prime) in pochi semplici passi.

Operare comodamente da casa tua o da dove preferisci facendo trading online con lo smartphone (android) e iphone.

Investire anche piccoli capitali come ad esempio soli 100 euro, una cifra davvero ridicola sopratutto raffrontata agli straordinari potenziali guadagni che и possibile ricavare.

Imparare ad utilizzare e mettere in pratica le strategie giuste per investire con intelligenza e senza affidarsi alla fortuna.

Aprire un conto di trading binario (e richiedere anche un account demo per fare simulazione) sui broker italiani regolamentati, quelli ritenuti piщ sicuri per fare trading online affidabile e legale, in base alle esperienze ed e opinioni degli investitori che li usano e che rilasciano recensioni e testimonianze imparziali anche su blog e forum di finanza .

Per onestа , prima di continuare, ti ricordo che questa attivitа di trading espone al rischio di perdere l’intero capitale investito.
Come vedi faccio questo perchи come te credo che la chiarezza e la sinceritа siano sempre alla base. Del resto se hai giа letto fino a qui Significa che Stai Apprezzando quel che ho da dirti e Senti che Seguendomi trarrai Grandi Benefici.

CHI SONO E PERCHE’ HO CREATO QUESTO SITO

Si, so che giа stai impazzendo dalla Voglia di Toccare con Mano quello di cui si tratta e Prima di parlarti e mostrarti lo strumento finanziario che sta permettendo a sempre piщ persone di guadagnare soldi in borsa facendo trading facile e veloce mi sembra giusto presentarmi:
io sono Marco, un trader indipendente.

Ho iniziato la mia carriera di trader poco piщ di 10 anni fa. Concorderai con me che ho una certa esperienza nel campo.

Fino a pochi anni fa negoziavo solo titoli azionari (tramite diverse banche come Fineco, Unicredit, Bnl) sui classici indici ma non ero pienamente soddisfatto perchи dovevo impiegare tanti soldi, tanto tempo e tanta fatica.

Poi un giorno, proprio come stai facendo Tu Ora, grazie al web ho conosciuto per la prima volta il Trading Binario ed il mio modo di investire in borsa e sui mercati finanziari и cambiato radicalmente in Meglio, mi sono reso conto fin da subito che era un modo di fare trading completamente diverso, innovativo, piщ semplice e potenzialmente molto piщ conveniente!.

Dopo aver iniziato a negoziare opzioni binarie con successo ho detto a due miei amici trader: “Ragazzi, che ne pensate se iniziamo a fare trading on line SOLO con le opzioni binarie e diventiamo degli specialisti in questo settore mettendo da parte una volta per tutte i classici investimenti in borsa che ci fanno ottenere profitti con troppa fatica e perdita di tempo?

E cosм abbiamo concentrato i nostri sforzi su quella che OGGI consideriamo la migliore tecnica per fare soldi con la borsa senza farsi venire l’esaurimento nervoso.

Siccome Luigi, uno dei miei amici, ha l’hobby di fare il “webmaster”, ho deciso di coinvolgerlo per creare questo piccolo sito, senza nessuna pretesa di “insegnare” (questo и e rimarrа un semplice sito personale ed amatoriale, anzi mi scuso per la grafica abbastanza bruttina ma sono i contenuti ciт che contano). La “mission” di questo sito web и raccontare quella che per noi и un’occasione d’investimento che ci sta dando tante soddisfazioni, quello che secondo noi и il modo migliore di fare trading online Anche per chi incomincia dal nulla e per chi non ha grandi capitali da investire.

Nota bene che Le opzioni binarie sono un attivitа fortemente speculativa e pertanto и vero che и possibile Guadagnare con il Trading Online Tanti Soldi in poco tempo Come stiamo facendo Noi e Tanti Altri ed и altrettanto vero che c’и anche il rischio di perdere tutto ciт che si investe. Saprai valutare attentamente se questo fa per te e puт essere utile alle tue aspettative ed esigenze, in ogni caso conoscere questa tipologia di trading amplierа il TUO bagaglio di conoscenze e potrebbe essere un concreto trampolino di lancio per il Tuo Successo Finanzario.
Come dicono i saggi “La vita и fatta di scelte” .
Ed io aggiungo: “Le Occasioni Giuste dopo averle Cercate te le ritrovi Tra le Mani e Sai perfettamente che Non vanno perse”.

ECCO COME INIZIARE PER FARE TRADING CON LE OPZIONI BINARIE

Ho suddiviso la guida in piccoli capitoli, cosм da rendere il tutto quanto piщ chiaramente comprensibile.
Ecco cosa stai per imparare:

1) Cosa sono le opzioni binarie?
2) Sono sicure?
3) Come funziona questo genere di trading?
4) Perchи convengono?
5) Quanto si guadagna?
6) Dove si fa trading binario in modo sicuro?

Nota Bene:
Tutta la procedura e le indicazioni che troverai descritte fanno riferimento e vengono svolte su questo broker (il link si apre in una nuova finestra per tua comoditа), quello che io stesso utilizzo piщ frequentemente per fare trading sulle opzioni binarie.

Se invece vuoi investire tramite CFD e quindi comprare e vendere titoli azionari (ed altro) tenendo le posizioni piщ a lungo ti consiglio il primo broker al mondo, quello di cui ti ho giа accennato all’inizio e che cliccando qui ti offre vantaggiose condizioni per iniziare a fare trading.

Chiaramente puoi fare entrambi i tipi di trading di cui ti sto parlando, sia quello “classico con i cfds” sia quello con le opzioni binarie che ti illustro qui di seguito.
Entrambi sono due modi di operare speculativi e che permettono di ottenre rendimenti elevati a fronte di un rischio gestibile da te in tutti i suoi aspetti.

COSA SONO LE OPZIONI BINARIE?
Le opzioni binarie (anche conosciute con il nome di opzioni digitali) sono uno strumento finanziario di tipo derivato. Questo significa che tramite le opzioni и possibile investire in modo indiretto (e semplificato come vedremo) su una serie di altri strumenti finanziari come ad esempio i titoli azionari italiani ed esteri (i principali quotati su borsa italiana), le valute (forex) e le materie prime SENZA perт avere le difficoltа che si incontrerebbero negoziando direttamente in questi mercati finanziari.

SONO SICURE?
Si in quanto sono un prodotto finanziario riconosciuto e regolamentato anche in Europa dai principali organi di controllo (in Italia dalla Consob ) e sono quindi un tipo di investimento speculativo sicuro e fidato dal punto di vista della legalitа. Le opzioni binarie non sono una truffa ma un tipo di trading legale, come vedremo bisogna perт servirsi di operatori e broker autorizzati.

COME FUNZIONA QUESTO GENERE DI TRADING?
Ciт che differenzia le opzioni binarie da qualsiasi altro genere d’investimento и la facilitа di utilizzo dovuto ad un meccanismo davvero elementare.
Con le opzioni binarie si deve semplicemente fare una scelta tra due possibilitа, generalmente si deve prevedere se, ad una data scadenza, il prezzo sarа maggiore o minore di quello attuale. E’ un tipo di trading online veloce e non hai bisogno di sapere quando comprare o vendere, devi solo fare una previsione.

Ecco la procedura illustrata.

    Una volta aperto un conto trading su QUESTO BROKER (italiano e 100% legale, quello che ritengo il migliore in assoluto e che io stesso uso ogni giorno) si sceglie su cosa si vuole “puntare” (il sottostante puт essere un titolo azionario, un indice, un cambio valutario o una materia prima).

Ci sono numerosi assets finanziari da potere scegliere e la cosa entusiasmante и che c’и sempre un Occasione da poter Prendere Al Volo per Fare Soldi!

Pensa a quante notizie economiche e finanziarie escono ogni giorno e quanto esse influenzano l’andamento dei prezzi (Ad esempio la Apple che annuncia un incremento delle vendite dell’ultimo modello di Iphone con la conseguenza che il prezzo dell’azione Apple inizia immediatamente a salire).
Ecco: con le opzioni binarie puoi sfruttare a Tuo Vantaggio ogni piccolo movimento sia al rialzo che al ribasso!

  • Si sceglie una scadenza (ovvero dopo quanto tempo si prevede che si verificherа l’evento scelto), le scadenze vanno da un minimo di 60 secondi a diversi minuti, ore oppure giorni.
  • Si inserisce l’importo che si vuole puntare. Il capitale minimo da investire per ogni operazione и di 10 euro.
  • Si sceglie la direzione (se si prevede che alla scadenza il prezzo sarа maggiore di quello attuale si clicca su SU(CALL) per puntare al rialzo o, viceversa, se si pensa che sarа inferiore si investirа al ribasso selezionando GIU’ (PUT).
  • A questo punto viene visualizzato l’esatto importo che si guadagnerа al termine dell’operazione qualora la previsione di mercato fatta sia giusta (payout). Le percentuali di profitto vanno dal 70% ad oltre l’85% anche in un solo minuto. Allo stesso modo viene indicato l’importo che si rischia di perdere (non sarа MAI piщ di quello che si investe nel singolo trade).
  • Si invia l’ordine (VAI) e si attende che l’opzione scada (in base all’orizzonte temporale che abbiamo selezionato precedentemente). Non si deve fare nient’altro.
  • Alla scadenza l’opzione verrа chiusa automaticamente, se sarа “in the money” ovvero avremo fatto la scelta corretta allora il denaro investito piщ il profitto ottenuto verranno automaticamente accreditati sul conto trading, in caso contrario si sarа persa la cifra puntata.

    Questo vale per il tipo di opzione “Up o Down”, ci sono perт anche altre tipologie di opzioni binarie.

    • Opzione Tocca / Non tocca: in questo caso bisogno pronosticare se il prezzo toccherа o meno un determinato livello di prezzo prima della scadenza prescelta.
    • Opzione Range / Intervallo: qui invece bisogna indovinare se il prezzo alla scadenza sarа dentro un determinato range o al di fuori (ad esempio se il cambio euro/dollaro sarа dentro l’intervallo di prezzo 1.30 e 1.305 oppure al di fuori (in questo esempio minore di 1.30 o maggiore di 1.305).

    La convenienza di questo modo di far trading appare subito evidente, riassumo tutti i punti di vantaggio in questo elenco:

    • Per operare in borsa con le opzioni binarie bastano piccoli capitali, nel momento in cui scrivo anche solo 100 euro di versamento sul conto trading e 10 euro da investire come minimo per ogni trade.
    • Prima ancora di inviare l’ordine si sa esattamente quali saranno i potenziali profitti o le potenziali perdite ed in quanto tempo (ed anche la scadenza la sceglie l’investitore a proprio piacimento).
    • Non c’и bisogno di impostare take profit nи stop loss, tutto и giа implicito nell’opzione binaria.
    • Non si puт mai perdere piщ denaro di quello che si investe in ogni operazione.
    • I profitti sono piщ alti di qualsiasi altra forma di investimento in borsa, arrivano fino all’85% in soli 60 secondi di trading!
    • Il loro funzionamento и intuitivo e facilmente comprensibile, non serve essere laureati per iniziare ed и quindi un tipo di trading online ideale per un principiante.
    • Su questo broker non ci sono costi di gestione nи commissioni aggiuntive, anche per questo и il piщ conveniente.

    QUANTO SI GUADAGNA?
    DOVE SI FA TRADING BINARIO IN MODO SICURO?

    I profitti variano dal 70% ad oltre l’85%, questo dipende anche dal tipo di opzione che si negozia, dall’orizzonte temporale e dal broker che si sceglie di utilizzare.
    Qui c’и la lista dei migliori broker per fare trading con le opzioni binarie dove troverai recensite quelle che consideriamo le piattaforme italiane piщ affidabili per fare trading binario in tutta sicurezza, partendo anche da zero, avendole testate ed utilizzandole noi stessi.

    ALCUNE STRATEGIE PER FARE TRADING IN OPZIONI BINARIE

    Adesso che conosci il funzionamento di questa rivoluzionaria maniera di investire in borsa voglio farti conoscere alcune metodologie e trading system, che io stesso utilizzo, e che permettono di operare con cognizione di causa sapendo quel che si fa.
    La strategia che sta funzionando meglio OGGI и la seguente:

    STRATEGIA MACD 10 MINUTI (AL RIBASSO)

    Questa strategia manuale puт essere utilizzata solo su QUESTO BROKER (il migliore) che permette di impostare indicatori tecnici direttamente sui grafici delle opzioni binarie.

    ISTRUZIONI:
    Il sottostante utilizzato и il cambio “EURO-DOLLARO” ma questo trading system si sta rivelando molto efficace anche su gli altri assets.
    Come si vede dalla spiegazione per utilizzare questa strategia bisogna avvalersi dell’indicatore tecnico chiamato MACD, questo puт essere facilmente settato sul broker consigliato andando nella sezione “PRO-MASTER”. Da quella sezione si clicca in alto sul pulsante a forma di + e dal menu che si apre si seleziona MACD tra i vari indicatori tecnici, quindi si clicca OK per aggiungerlo al grafico. Non bisogna fare altro, i parametri giusti sono quelli forniti di default (12, 26 ,9).
    Una volta impostato l’indicatore basterа osservare il grafico ed attendere che la linea azzurra in basso tocchi al rialzo la linea di colore giallo chiaro. In quell’ esatto momento si acquisterа una opzione put (Giщ, al ribasso) la cui scadenza sia prossima nei seguenti 10 minuti (massimo 15 minuti).

    Questa tecnica di trading sta dando davvero risultati straordinari, nell’esempio riportato che Stai Vedendo con i Tuoi Occhi, in meno di 3 ore ci sono stati 6 segnali positivi su 6!
    Nella fattispecie io ho investito 100 euro per ogni operazione, con un ritorno dell’80%, ho guadagnato in due ore e mezza 480 euro di profitto netto!

    Questa и solo una delle tante tecniche di trading online in opzioni binarie che и possibile utilizzare. Presto ne aggiungerт altre.
    Prova tu stesso.

    Miglior broker di opzioni binarie 2020:
    • BINARIUM
      BINARIUM

      Il miglior broker di opzioni binarie!
      Allenamento gratuito!
      Ideale per i principianti!
      Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

    FAQ TRADING ONLINE

    Trading online: quanto investire?

    Sicurezza

    Si, come ho giа spiegato и un mercato pienamente disciplinato e riconosciuto anche in Europa e sottoposto quindi al controllo delle autoritа finanziari che ne garantiscono l’efficenza e la trasparenza.

    Costi

    Sulle piattaforme per il trading online migliori non hai nessun tipo di costo nи commissione. Il margine di profitto del broker и implicito dentro l’opzione stessa.

    Profitti

    Le percentuali di payout (profitto) variano in base al tipo di opzione binaria e all’orizzonte temporale, vanno in media dal 70% all’85% per scadenze di pochi minuti fino ad oltre l’85% per il trading online giornaliero o multiday con scadenze piщ lunghe. I profitti mensili possono superare diverse migliaia di euro impiegando anche poche centinaia di euro (e poche ore al giorno) se si opera nel modo giusto.

    Tassazione

    Si dato che gli operatori finanziari in questo campo non fanno da sostituti d’imposta sarа tua responsabilitа dichiarare i profitti nella dichiarazione dei redditi, и un operazione molto semplice e potrai chiedere direttamente al broker di scaricare il rendiconto con tutte le operazioni che avrai fatto ed i bilanci (gain/loss). In ogni caso il nostro consiglio in materia di trading online, fisco e tasse, dopo essersi iscritti sul broker ed avere iniziato a negoziare, и quello di rivolgersi al proprio commercialista che sicuramente potrа aiutarvi nel modo piщ professionale ed aggiornato possibile.

    Tipi di investimenti

    Questi sono i principali mercati: Indici di borsa (Mib, Dax, DowJones, Nasdaq, Cac), titoli azionari (italiani ed esteri), materie prime (petrolio, oil, oro, argento, grano, gas naturale), forex (tutti i cross valutari: euro, dollaro, sterlina, yen, dollaro australiano ed altri ancora).

    A chi и adatto

    Una caratteristica del trading di opzioni binarie и quella di essere potenzialmente adatto ad un grande bacino di persone e non servono particolari conoscenze di partenza quindi anche un trader principiante puт capire come fare ed iniziare a negoziare senza grosse difficoltа. Tuttavia и bene specificare che и un trading altamente speculativo che permette grandi guadagni ma espone anche ad alti rischi di perdita e pertanto puт non essere adatto a tutti, sopratutto a chi ha un basso profilo di rischio.

    Metodi e sistemi

    Sebbene su internet girino leggende di presunte “falle” e trucchi per un trading online vincente SEMPRE e COMUNQUE devo deluderti dicendoti che in veritа non ci sono scorciatoie (che per di piщ, anche se esistessero, sarebbero illegali come ad esempio lo и l’insider trading) per guadagnare sempre senza margine di errore.
    Anche i piщ grandi traders ogni tanto sbagliano e chi vuole venderti corsi di trading online dove ti si garantisce un guadagno sicuro al 100% stai certo che non ti sta dicendo la veritа.

    Gestione del rischio e del capitale

    Le opzioni binarie sono una delle forme più semplici di investimento, e per questo sono preferite particolarmente da molti investitori inesperti. Questo non significa, tuttavia, che esse non presentino dei rischi, infatti, come per qualsiasi altro strumento finanziario, questi ci sono e pertanto occorre essere sempre molto attenti per evitare di perdere facilmente soldi se si inizia con troppa superficialità e leggerezza.

    Pertanto, anche se negli ultimi anni sono diventate popolari, e talvolta molto redditizie, si consiglia di essere molto attenti ed avere un approccio con i piedi di piombo. Prima di lanciarsi a capofitto in questa avventura è fondamentale imparare a gestire il rischio e il proprio capitale.

    La prima certezza che ogni trader dovrebbe far propria è che negli investimenti in opzioni binarie è normale anche subire perdite! L’investitore che, come una sorta di onnipotente guru dei mercati finanziari, pensa il contrario è destinato a non diventare mai un buon professionista fallendo in breve tempo. Ma occorre evitare anche il rischio opposto, chi pensa di non poter vincere per paura di perdere soldi, farebbe meglio ad allontanarsi dal mondo del trading.
    Un po’ di iniziativa è indispensabile e la paura di perdere il denaro investito non dovrebbe mai essere più forte del desiderio di realizzare un profitto.

    La gestione del rischio è alla base di ogni trader, principiante o esperto.

    Naturalmente quando si ha una scarsa o nessuna esperienza di trading è normale perdere qualcosa durante gli investimenti iniziali, ma questo aiuterà ad imparare a gestire il capitale, evitando qualsiasi crisi emotiva e soprattutto economica.

    I punti principali da tenere a mente per fare buon trading possono riassumersi così:

    • ridurre le perdite e incrementare le opportunità di profitto
    • gestire adeguatamente il capitale
    • investire in modo corretto il capitale
    • diversificare i rischi

    Per una corretta gestione del capitale è indispensabile decidere la quantità di denaro che si vuole investire nel traging. E’ fondamentale che questo importo non vada ad influire sul reddito che viene utilizzato nella vita quotidiana. Prima bisogna soddisfare le esigenze della famiglia, pagare le rate del mutuo e auto, conservare qualcosa per le esigenze impreviste, e poi solo quello che rimane andrebbe utilizzato per un investimento.

    In questo modo, si metterà a rischio il solo capitale investito e nient’altro, questo non va mai dimenticato se volete continuare a dormire sonni tranquilli.

    La seconda regola è quella che consiglia di non investire mai tutti i soldi in una sola o poche operazioni. Una buona gestione del capitale è quella che prevede di minimizzare le perdite e massimizzare i profitti.

    I trader esperti dicono che non si dovrebbe mai investire una quota troppo elevata del proprio capitale in una sola operazione. Statisticamente, la quota di capitale che può essere persa in una sola operazione, e che permetta all’investitore di continuare a fare profitti nel medio e lungo termine, è pari al 5% del totale.

    Questo perché, anche se vi trovaste ad afforntare una serie di perdite, si può continuare a contare sulla restante parte del capitale, che permetterà una potenziale ripresa. Se in una sola operazione si investisse il 30% -40% del capitale, si può essere certi che con solo 2-3 perdite consecutive ci si troverà fuori dai giochi per esaurimento del capitale.

    La possibilità di subire perdite consecutive è un qualcosa che può accadere a qualsiasi trader, compresi i più esperti. I motivi per cui ciò si verifica possono essere diversi come ad esempio la negatività di un momento, la troppa sicurezza, l’avidità che spinge ad investire in attività più redditizie ma altamente rischiose.

    Per evitare il manifestarsi di problemi di natura psicologica, il trader, oltre ad investire non più del 5% per ogni transazione, non deve mai investire più del 15% del capitale.

    Immaginate un investitore che, rispettoso della regola del 5%, decide di aprire 10 posizioni contemporaneamente che chiudono tutte Out of the money. Superare il colpo di aver perso il 50% del suo capitale in un solo giorno è una tragedia difficile da superare anche dal punto di vista psicologico e può portare alla decisione drastica di chiudere lì la propria esperienza nel mondo del trading.

    Un aspetto delle opzioni binarie che incide positivamente sulla gestione del rischio, è il fatto che, già prima di aprire una posizione, il trader è informato su quello che sarà la perdita massima e il guadagno potenziale del suo investimento.

    Questa informazione è molto importante, quindi bisogna rimanere razionali senza perdere il controllo perchè la tentazione di avventurarsi in investimenti altamente rischiosi o imprudenti è sempre presente.

    Miglior broker di opzioni binarie 2020:
    • BINARIUM
      BINARIUM

      Il miglior broker di opzioni binarie!
      Allenamento gratuito!
      Ideale per i principianti!
      Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

    Like this post? Please share to your friends:
    Enciclopedia delle opzioni binarie
    Lascia un commento

    ;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: