L’Italia prima nel medagliere al termine dei Mondiali di canottaggio di Plovdiv (Bulgaria). Con otto medaglie (tre ori: quattro di coppia maschile, due senza pl maschile e femminile; quattro argenti: quattro senza maschile, doppio e quattro di coppia pl maschile e singolo pl femminile; un bronzo: singolo Pr2 maschile), precede nella classifica per nazioni Stati Uniti (3 ori, 3 argenti e 4 quattro bronzi) e Germania (3 ori, un argento e un bronzo). “È stato un buon mondiale che ci conferma che la strada intrapresa e quella giusta”, commenta il dt al termine della rassegna iridata.
    Soddisfatto anche il presidente di Federcanottaggio, Giuseppe Abbagnale – che ha ricevuto i complimenti dal presidente del Cio, Thomas Bach, e dal presidente del Coni, Giovanni Malagò -: “Continuiamo ed essere tra le nazioni che concorrono per le medaglie. Questo ci inorgoglisce e ci stimola a fare sempre meglio”, ha commentato Abbagnale.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA








Continua a leggere