L’Italia non fa sconti e sconfigge l’Olanda per 3-1 (25-22; 25-17; 20-25; 25-15) nell’ultima amichevole prima dei Mondiali 2018 di volley femminile che si giocheranno in Giappone dal 29 settembre al 20 ottobre. Davanti ai 2250 spettatori del PalaNorda di Bergamo, le azzurre hanno esibito una prestazione convincente e sono così riuscite a imporsi proprio come due giorni fa a Costa Volpino quando avevamo festeggiato al tie-break contro la nostra storica bestia nera.

Ottime sensazione a due settimane esatte dall’inizio della rassegna iridata dove la nostra Nazionale potrà ricoprire un ruolo di ousider. La partenza per il Sol Levante è prevista per il 21 settembre da Malpensa, poi dal 22 al 26 settembre ci si allenerà a Sendai giocando anche due amichevoli contro l’Azerbaijan prima di trasferirci a Sapporo per l’esordio previsto il 29 settembre contro la Bulgaria.

Il CT Davide Mazzanti, a differenza di quanto fatto ieri nell’amichevole persa 2-3 sempre contro le orange, ha schierato la formazione titolare capace di dominare nei parziali portati a casa. In evidenza l’opposto Paola Egonu (22 punti) schierata in diagonale con Ofelia Malinov, di banda Lucia Bosetti (13) e Miriam Sylla (9), al centro la capitana Cristina Chirichella (15) e Anna Danesi (13), Monica De Gennaro il libero.

 

Italia-Olanda 3-1 (25-22, 25-17, 20-25, 25-15)

ITALIA: Sylla 9, Chirichella 15, Malinov 4, Bosetti 13, Danesi 13, Egonu 22. Libero: De Gennaro. Ortolani 2, Cambi, Pietrini 2, Lubian, Parrochiale. N.e: Nwakalor, Fahr. All. Mazzanti
OLANDA: Dijkema, Buijs 10, Koolhaas 8, Sloetjes 7, Grothues 12, Belien 4. Libero: Knip. Plak 8, Bongaerts 1. N.e: Olhus, Schoot (L), Oude, Jasper, Polder. All. Morrison
Spettatori: 2250. Durata Set: 25′, 24′, 28′, 22′.
Italia: 8 a, 18 bs, 13 m, 31 et.
Olanda: 3 a, 8 bs, 2 m, 23 et.

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter





Continua a leggere