Dopo aver vinto il Trofeo di Montreux battendo Russia e Brasile, l’Italia prosegue la propria marcia di avvicinamento verso i Mondiali 2018 di volley femminile che si disputeranno in Giappone dal 29 settembre al 20 ottobre. La nostra Nazionale sta svolgendo l‘ultimo raduno di preparazione in Val Camonica e nel lungo weekend disputerà tre amichevoli contro l’Olanda.

La prima è andata in scena questa sera a Costa Volpino (Bergamo), le azzurre si sono imposte per 3-2 (23-25; 27-25; 19-25; 25-15; 15-13) al termine di una partita tiratissima dove siamo riuscite a rimontare da 1-2. Il CT Davide Mazzanti, che sta già lavorando con le 14 ragazze che saranno protagoniste durante la rassegna iridata, ha schierato in campo il sestetto titolare: Ofelia Malinov in cabina di regia, Paola Egonu opposto (20 punti), di banda Lucia Bosetti (13) e Miriam Sylla (17), al centro la capitana Cristian Chirichella (14) e Anna Danesi (11), Monica De Gennaro il libero.

L’Italia è così riuscita a mettere sotto la sua autentica bestia nera come era già successo durante la recente Nations League, Sloetjes (22) e Buijs (24) non sono bastate per guidare le tulipane verso il successo. Domani si replica a Costa Volpino (ore 17.00), poi domenica l’ultima amichevole al PalaNorda di Bergamo.

 

ITALIA-OLANDA 3-2 (23-25, 27-25, 19-25, 25-15, 15-13)

ITALIA: Malinov 3, Sylla 17, Chirichella 14, Egonu 20, Bosetti 13, Danesi 11. Libero: De Gennaro. Cambi 1, Lubian, Parrocchiale (L). N.e: Ortolani, Nwakalor, Guerra, Fahr. All. Mazzanti

OLANDA: Sloetjes 22, Lohuis 6, Buijs 24, Grotheus 13, Belien 9, Dijkema. Libero: Knip. Plak 2, Bongaerts. N.e: Schoot, Oude, Jasper, Polder, Koolhaas. All. Morrison

Spettatori: 1300.

Durata set: 27′, 32′, 26′, 20′, 17′

Italia: 9 a, 11 bs, 9 m, 27 et.

Olanda: 0 a, 17 bs, 7 m, 39 et.

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter





Continua a leggere