14/09/2018
– Con la “Notte dello Sport” che ha ufficialmente aperto la stagione sportiva per le società senigalliesi, torna un altro appuntamento ormai “storico”: lunedì prossimo parte infatti la ventiduesima edizione di “Bar Sport”, la trasmissione prodotta dall’agenzia di servizi giornalistici Nerosubianco e trasmessa da Radio Velluto Senigallia, che per otto mesi accompagnerà il percorso delle formazioni senigalliesi di calcio, basket e volley.

Ma, come sempre, non mancherà spazio anche per i protagonisti di altre discipline che si metteranno in particolare luce. Riflettori puntati, quindi, sul Campionato di calcio di Promozione con particolare attenzione su Fc Vigor e Olimpia Marzocca, in un girone di ferro che quest’anno riporterà alla luce i derby dei vecchi tempi, come quelli con l’Anconitana e l’Osimana. Ci sarà come sempre tanta pallacanestro: con la Goldengas che si appresta ad iniziare il suo ennesimo Campionato di B nazionale che la porterà in giro per l’Italia fino all’estremo meridione, contro avversarie di notevole lignaggio.

Rinnovata in alcuni pezzi “pesanti”, la squadra di coach Foglietti vuole ripetere la bella stagione trascorsa, nella quale chiuse la regular season in un eccellente quinta posizione con alle spalle società importanti. Ad ottobre sarà la volta anche del Basket 2000, con la MyCicero che riparte dalla Serie C femminile con ambizioni di un immediato riscatto dopo un’annata deludente. Il roster affidato all’esperto coach pesarese Giulio Tonucci è un mix tra tante giovanissime e qualche elemento d’esperienza che può sicuramente far bene. Per l’inizio dei campionati bisognerà attendere qualche settimana anche nel volley, con le formazioni dell’Us Pallavolo ancora in fase di preparazione.

La Cioccolaterie Miv in C femminile e la Security Ta.Pe in Prima Divisione maschile sono comunque state costruite per un ruolo di protagoniste, senza tralasciare la crescita dei giovani. Di tutto questo si parlerà ogni lunedì a “Bar Sport”, con l’inizio fissato alle ore 19.00 e la conduzione, per il ventiduesimo anno, affidata a Fabio Girolimetti. Con la trasmissione che manterrà inalterata la sua classica “cifra” informale ma molto diretta nelle interviste ai protagonisti del campo, ma anche a tecnici, dirigenti e commentatori. Una caratteristica sempre molto apprezzata dagli ascoltatori e che ha permesso a “Bar Sport” di diventare la più longeva tra le trasmissioni sportive locali.



Continua a leggere