È in altalena il meteo nei giorni che precedono il Ferragosto con sole e pioggia che si alternano, ma senza mai un vero addio, solo un arrivederci, al caldo secondo le previsioni dei meteorologi. Se la prima perturbazioni di agosto è arrivata fra giovedì e venerdì in particolare al Nord, la seconda arriverà lunedì 13 e lascerà le regioni settentrionali solo nella giornata dell’Assunta.

SABATO 11
Ci sono temporali al Nord, sulle Alpi soprattutto, con qualche puntata in pianura. Al Centro i temporali sono solo sull’Appennino.

Sole al Sud. Le temperature sono ovunque stazionarie.

DOMENICA 12
Sono in lieve calo le temperature al Nord dove potrebbero esserci temporali soprattutto in montagna. Asciutto e soleggiato il tempo fra Centro e Sud con temperature che non variano.

LUNEDÌ 13
È la giornata della seconda perturbazione che però tocca per ora solo il Nord Ovest. Sole sul resto d’Italia con temperature stazionarie.

MARTEDÌ 14
È la giornata peggiore secondo le previsioni, con instabilità e temporali fra Nord e Centro. Possibilità di grandine. Bel tempo altrove.

MERCOLEDÌ 15
Calano le temperature al Nord dove però il tempo migliora. Gli strascichi della perturbazione restano al Centro e al Sud.

LEGGI ANCHE

Cosa fare a Ferragosto 2018

LEGGI ANCHE

Vacanze last minute: 22 offerte per l’estate 2018

LEGGI ANCHE

Il lavoro nei giorni festivi non è un obbligo, lo dice il tribunale

LEGGI ANCHE

San Lorenzo e le altre notti delle stelle cadenti



Continua a leggere