45 cimeli, uno per ogni anno di vita di uno dei marchi italiani che ha fatto la storia dello sport internazionale. Lotto, azienda nata nel 1973 a Montebelluna, nel cuore del distretto dello Sportsystem, ha festeggiato così i suoi 45 anni di attività. Dagli esordi nel tennis e nel calcio con le scarpe di John Newcombe e Dino Zoff, alle maglie dei grandi club e delle Nazionali di calcio italiano e internazionale, dalle vittorie memorabili nel tennis, al mondo del fashion: la mostra, allestita nella sede dell’azienda, è un viaggio nella storia del marchio della Losanga e delle imprese sportive compiute dai suoi atleti e testimonial, del passato e del presente.

mostra-45-anni-lottoIl percorso espositivo si articola in quattro sezioni che raccontano altrettante fasi della storia aziendale. La prima sezione (1970-1980) è il racconto degli esordi di Lotto, prima nel tennis e poi nel calcio, con l’intuizione di affiancare, attraverso le sponsorizzazioni, il brand ai grandi campioni delle due discipline. Tra i cimeli scelti per raccontare gli inizi c’è proprio la scarpa da tennis indossata nella seconda metà degli anni ’70 da John Newcombe, quella da calcio indossata da Dino Zoff campione del mondo 1982 e quella da basket di Dino Meneghin, primo italiano in NBA.

black-star_scarpa-dino-zoff_mondiali-1982La seconda sezione, dedicata agli anni ’90, è un tuffo nel periodo delle sponsorizzazioni delle squadre di calcio, dal Milan alle Nazionali olandese e croata, ma anche delle squadre che hanno scritto la storia dello sport trevigiano come Benetton Basket, Benetton Rugby e Sisley Volleyball Treviso, oltre all’ascesa dell’azienda al vertice del tennis internazionale con campioni del calibro di Martina Navratilova, Boris Becker e Thomas Muster. A far ripercorrere questi anni ci sono, tra gli altri, la scarpa da tennis indossata da Becker negli anni ’80, la maglia della Nazionale olandese indossata da Ruud Gullit negli anni ’90 e quella della Nazionale croata indossata dal capocannoniere di Francia ’98 Davor Suker, oltre alle maglie del Treviso Football Club 1993 e della Benetton Treviso di basket indossata da Toni Kukoc con cui ha conquistato la vittoria nella Coppa dei Campioni 1992/1993.

Negli anni 2000 la Losanga continua a spiccare sulle maglie delle grandi squadre europee e mondiali –  Juventus, Fiorentina e Deportivo La Coruna – e ai piedi di grandi calciatori – Cafù, Andriy Shevchenko, Luca Toni – nelle competizioni internazionali. Il 2006 è l’anno del trionfo della Nazionale italiana ai Mondiali di Berlino ele scarpe Lotto sono ai piedi di tre azzurri: Luca Toni, Mauro Camoranesi e Simone Perrotta.

Infine, la storia recente a cominciare dalla storica vittoria al Roland Garros di Francesca Schiavone nel 2010.

newk_scarpa-john-newcombe_anni-7045 anni sono un compleanno che merita di essere celebrato – ha commentato Andrea Tomat, Presidente di Lotto Sport Italia – con la certezza dei traguardi già raggiunti e lo sguardo rivolto al futuro, tracciando la strada verso nuovi percorsi di crescita. Per farlo abbiamo pensato ad una mostra che dà letteralmente vita a un viaggio nella storia di Lotto, simbolicamente rappresentata dai 45 cimeli diventati prodotti iconici, indossati dai grandi campioni dello sport internazionale. Una storia di persone, impegno, passione, grandi atleti, imprese sportive memorabili che sono entrate nella leggenda dello sport. In questa mostra i tanti atleti, testimonial, personaggi, ma anche club e iniziative che abbiamo accompagnato negli anni sono raccontati attraverso i prodotti che hanno indossato e che rappresentano il cuore del successo di Lotto: l’attaccamento al mondo dello sport, di tutti gli sport, che da sempre è parte del suo dna. Sono cimeli che, insieme, raccontano l’essenza di Lotto e la sua autenticità fatta di design, stile, progettualità e funzionalità, ma anche la capacità di cogliere le sfide del futuro, evolvendosi e traducendo il proprio dna sportivo. E non poteva esserci modo migliore per celebrare la storia di questa impresa italiana se non facendola raccontare dai diretti protagonisti: i nostri prodotti, i nostri atleti e testimonial che, da 45 anni, rappresentano la voce autentica di Lotto.”






Continua a leggere