ROMA – Nella sesta tappa del Giro Rosa, la più importante corsa di ciclismo femminile al mondo, Amanda Spratt (Mitchelton Scott) vince e stravolge la classifica generale conquistando la maglia di leader. Sul percorso partito da Sovico e vissuto quasi sempre a gruppo compatto, l’australiana ha fatto la differenza sull’unica salita della giornata, la prima davvero impegnativa di tutto il Giro, con una progressione da grande scalatrice fino al traguardo di Gerola Alta. Dietro di lei, la compagna di squadra Annemiek Van Vleuten, grande favorita per la vittoria del Giro, e la tre volte campionessa d’Africa, Ashleigh Moolman (Cervelo – Bigla Pro Cycling). Asja Paladin (Valcar PBM), tredicesima, è stata la migliore delle italiane mentre è arrivata lontanissima dalle prime Elisa Longo Borghini (Wiggle High 5), fermata tre volte per problemi tecnici alla bici. La grande speranza italiana di riportare la maglia rosa a casa dopo dieci anni, ha chiuso in ventitreesima posizione.

Grazie a questo successo, Spratt scavalca tutte le avversarie in classifica e ora ha un vantaggio di 30 secondi su Ruth Winder (Team Sunweb), partita questa mattina con la maglia rosa addosso, e 33 sulla Van Vleuten. Molto, forse troppo distanti le azzurre che oggi hanno corso sotto gli occhi del commissario tecnico della Nazionale Davide Cassani. La Longo Borghini, prima tra le italiane, è a oltre tre minuti e mezzo: un abisso nel ciclismo. L’unica speranza per il bronzo olimpico di Rio 2016 è fare una grandiosa cronoscalata individuale nella tappa di domani (15 chilometri con 1000 metri di dislivello) per poi giocarsi tutto nella penultima giornata, quella dell’arrivo sul leggendario Zoncolan, monte su cui sono state scritte pagine storiche del ciclismo italiano.

ORDINE D’ARRIVO SESTA TAPPA “GIRO ROSA U.C.I. WWT”:
1) Spratt Amanda (Mitchelton Scott) Km 114,10 in 2h57’49” alla media di 38,500 km/h
2) Van Vleuten Annemiek (Mitchelton Scott) a 29”
3) Moolman-Pasio Ashleigh (Cervelo-Bigla Pro Cycling) a 31”
4) Guarnier Megan (Boels Dolmans Cycling) a 32”
5) Santesteban Gonzales Ane (Ale Cipollini)
6) Garcia Canellas Margarita (Movistar Team Women)
7) Niewiadoma Katarzyna (Canyon SRAM Racing) a 34”
8) Stultiens Sabrina (Waowdeals Pro Cycling Team) a 35”
9) Brand Lucinda (Team Sunweb)
10) Ludwig Cecilie Uttrup (Cervelo-Bigla Pro Cycling)
CLASSIFICA GENERALE “GIRO ROSA U.C.I. WWT” DOPO LA SESTA TAPPA:
1) Spratt Amanda (Mitchelton Scott) in 15h38’44”
2) Winder Ruth (Team Sunweb) a 30”
3) Van Vleuten Annemiek (Mitchelton Scott) a 33”
4) Brand Lucinda (Team Sunweb) a 40”
5) Moolman-Pasio Ashleigh (Cervelo-Bigla Pro Cycling) a 58”
6) Ludwig Cecilie Uttrup (Cervelo-Bigla Pro Cycling) a 1’06”
7) Niewiadoma Katarzyna (Canyon SRAM Racing) a 1’16”
8) Guarnier Megan (Boels Dolmans Cycling) a 1′ 49”
9) Kirchmann Leah (Team Sunweb) a 2’08”
10) Stultiens Sabrina (Waowdeals Pro Cycling Team) a 2’31”



Continua a leggere