Calli e duroni

Calli e duroni non solo peggiorano l’aspetto della pelle, ma possono diventare anche fastidiosi. Se per eliminare un callo serve uno specialista, a casa puoi mettere in atto delle strategie per ammorbidire la pelle, ridurre lo spessore del callo e alleviare il fastidio.

Pietra pomice

Pietra pomice

Sotto la doccia, usa la pietra pomice: un sasso grigio di origine vulcanica, molto leggero e dalla superficie ruvida che aiuta a rimuovere parte della pelle ispessita, riducendo la superficie del callo e assicurando morbidezza. La pietra va fatta ruotare, come se cancellassi con una gomma, per livellare uniformemente la superficie della pelle. In
caso di pelle molto sensibile e delicata, la pietra pomice può essere sostituita da uno scrub (ecco come si fa).

I beauty tools

I beauty tools

In alternativa, ci sono dei tecnologici beauty tools che svolgono la stessa azione meccanica. Collegati alla corrente o alimentati da batterie, i rulli ad azione rotante hanno diverse velocitàmateriali e ruvidità a seconda delle zone e degli ispessimenti da levigare.

Pomate specifiche

crema piedi

Quotidianamente scegli pomate specifiche per i piedi contenenti urea, acido salicilico e in generale sostanze cheratolitiche: agiscono creando una leggera e progressiva esfoliazione della pelle, sciogliendo la cheratina (il principale costituente dello strato corneo dell’epidermide) e facilitando la rimozione del callo. Già dopo le prime applicazioni, solitamente, è possibile trarre benefici.

Maschera

Maschera

Un paio di volte alla settimana puoi fare una maschera specifica per ammorbidire gli indurimenti. In commercio ne trovi diverse tipologie, dalle classiche texture ricche da tenere in posa ai calzini di tessuto già imbevuti di crema ricca di oli vegetali.

TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE

Ti sudano i piedi? Ecco tutti i rimedi naturali

Hai le unghie ingiallite? Scopri come rimediare

L’acetone rovina le unghie e la pelle attorno?

10 consigli per drenare e sgonfiare le gambe

L’articolo Vuoi piedi lisci e morbidi? Fai così proviene da Ok Salute e Benessere.



Continua a leggere