Pesaro, 27 giugno 2018 – «La società Robur Volley Pesaro comunica con grande rammarico e immenso dolore che, dopo aver analizzato la copertura di budget raggiunta alla data odierna, insufficiente ad affrontare in maniera dignitosa il prossimo campionato di serie A1, dopo avere informato le istituzioni comunali e prendendo atto della rinuncia a proseguire il rapporto da parte della MyCicero, quale conseguenza del mancato appoggio del territorio alla squadra, ha informato la Lega Femminile di serie A che non presenterà l’iscrizione al campionato di serie A1 di volley femminile per la stagione 2018/19 prevista quale ultimo termine entro domani alle ore 12».

Con questo comunicato il Volley Pesaro ufficializza la sua rinuncia alla serie A1.  

b.t.



Continua a leggere