MANIFESTAZIONI – A Bertinoro torna il Festival della vita in ricerca con tre giorni dedicati alla intereligiosità, alla multiculturalità e all’emancipazione femminile. Tutto pronto a Villafranca per la seconda edizione della “Festa della Lanterna e delle Luci”, due giornate insieme per incontrarsi all’insegna del benessere naturale e del divertimento con musica, conferenze, trattamenti olistici, artigiani creativi, laboratori e buon cibo terranno compagnia a tutti gli intervenuti. Il parco Giorgi di Santa Sofia ospita la tredicesima edizione del “Sino Day”, la rassegna musicale in ricordo del compianto Denis Fabbri durante la quale si terrà la presentazione del libro “Persino favole” e poi aperitivo, esibizione ginnica del gruppo “Farfalle Blu” e tanta musica dal vivo.

SAGRE – Che estate è senza la Sagra della rana a Vecchiazzano? E infatti torna puntualissimo l’appuntamento coi sapori della tradizione e l’intrattetimento tipico romagnolo. A Bertinoro invece in programma la nuova edizione della manifestazione gastronomica “Vini e sapori in strada”, che raduna tantissimi appassionati e non solo nelle strade del “Balcone di Romagna”. Come da tradizione, i produttori delle aziende aderenti alla Strada dei Vini e dei Sapori di Forlì e Cesena, offriranno degustazioni e as­saggi dei migliori vini, prodotti tipici, dolci e piatti della tradizione romagnola. Un altro appuntamento con la tradizione culinaria romagnola è quello della Sagra del cinghiale di Galeata che come fiore all’occhiello proporrà il mitico “Cinghio Burger”.

INCONTRI – In chiusura della decima edizione del Campo Shalom, organizzato dal Comitato per la lotta contro la fame nel mondo, è in programma lo spettacolo “Straniero due volte” a cura del Teatro del Buratto. A Bertonoro, nella Chiesa di San Silvestro, sarà ospite per un dialogo su educazione, terrorismo e fede, Valeria Kadija Collina, madre di Youssef Zaghba uno degli attentatori del London Bridge. Valeria Collina affronterà la questione della crisi educativa che, coinvolgendo anche le comunità islamiche, sembra non offrire più una ricerca di bellezza e di verità, tanto da spingere alcuni giovani sulla via della radicalizzazione.

ESCURSIONI – Per i camminatori estivi che non saltano un weekend in mezzo alla natura è in programma la passeggiata “Sui passi di Dante” che partirà da San Benedetto in Alpe per ripercorrere le strade di Dante e dei monaci benedettini che vivevano nelle valli della Romagna Toscana.

CONCERTI – Nella Sala del refettorio ai Musei San Domenico si svolgerà l’evento di chiusura della Mostra “L’Eterno e il Tempo tra Michelangelo e Caravaggio”: un concerto per celebrare la grande rassegna museale in cui si esibiranno il soprano Vittoria Magnarello, il direttore Paolo Chiavacci, I virtuosi dell’orchestra Maderna e i Cameristi del Conservatorio. Al ristorante Pane e Olio si esibirà il gruppo rock Meteora che proporrà brani degli anni ’80 dei Queen, Police, Simple Minds e U2. Il Dovadola Music Festival ruoterà intorno a due serate all’insegna della buona musica e della cucina romagnola con contaminazioni germaniche. Durante le serate ci sarà l’esibizione di alcune bands musicali del territorio come i Draft Contest, Max Dj e i Banda Larga; ospite sperciale della serata sarà il comune tedesco di Hofbieber, con il quale Dovadola è gemellata.

SPORT – Il fascino del golf incontra la natura incontaminata con il trofeo di Golf “Bandini-Casamenti”, giunto ormai alla sedicesima edizione. Il trofeo si svolgerà nelle giornate di sabato e domenica nel Golf Club I Fiordalisi. Al termine del torneo ci si trasferirà per la premiazione e per la cena nel locale Cala Foma.

MOSTRE – Ai Musei San Domenico la mostra “L’eterno e il tempo tra Michelangelo e Caravaggio” documenta quello che è stato uno dei momenti più alti e affascinanti della storia occidentale attraverso i dipinti di artisti come Raffaello, Correggio, Parmigianino e molti altri. Si intitola “Sacro e Profano – Le Arti tra ‘500 e ‘600” la mostra aperta fino al 17 giugno negli spazi del Padiglione delle Feste a Castrocaro Terme e Terra del Sole. La nuova esposizione della Galleria d’arte contemporanea “Vero Stoppioni” di Santa Sofia si intitola “Cinema e arte. Dipinti di Miria Milandri” e proporrà un inedito dialogo tra i due linguaggi artistici. Modigliana ritorna a celebrare Silvestro Lega con una mostra tra opere conosciute e più ricercate, alla caccia della soluzione di alcuni misteri che hanno caratterizzato la vita del pittore che ebbe i natali proprio nel paese del Tramazzo. Rimarrà visitabile fino al 20 giugno alla Galleria Farneti, la mostra collettiva dal titolo “Puoi salvare il mio cuore?” che offre un’ampia panoramica su esiti pittorici del nostro ‘900.

CINEMA – Ecco i film nelle sale cinema forlivesi.


Gli eventi delle altre città:
RAVENNACESENA – RIMINI
(clicca su ogni città per scoprire i suoi eventi)



Continua a leggere