L’allarme AIDS continua a rimanere alto. Sebbene le campagne di sensibilizzazione sul tema, negli anni, abbiano creato una maggiore consapevolezza, il rischio di contagio è ancora troppo diffuso. A oggi, infatti, si contano circa 4000 nuove infezioni all’anno senza distinzioni in termini di età e strato sociale. 

LEGGI ANCHE

Festival di Cannes 2018: i voti ai look delle star

A supportare ancora una volta la causa è Convivio, la più importante Mostra-Mercato benefica promossa in Italia dal mondo della moda a sostegno dell’associazione no-profit ANLAIDS (Associazione Nazionale per la lotta contro l’AIDS), giunta alla sua quattordicesima edizione.

La manifestazione nata nel 1992 da un’idea di Gianni Versace, insieme a Gianfranco Ferré, Giorgio Armani e Valentino, sempre sostenuta da Franca Sozzani e oggi da Emanuele Farneti con Vogue Italia si terrà a Milano, presso The Small Big Spaces in Piazza Lina Bo Bardi dal 6 al 10 giugno. 

Saranno cinque giorni di shopping solidale reso possibile grazie all’appoggio delle griffe più prestigiose chiamate a raccolta da Sara Sozzani Maino, Vice direttore progetti speciali moda Vogue Italia, insieme alla redazione. Accanto ai grandi nomi degli stilisti di fama internazionale, anche quest’anno saranno moltissime le aziende di design, accessori, gioielli, profumi e cosmesi, calzature, viaggi e turismo, enogastronomia di alta gamma, editoria e video che aderiscono all’iniziativa donando i loro prodotti e i loro servizi che, durante l’evento, saranno venduti al 50% del prezzo. 

Ma non mancheranno incontri sui temi della prevenzione e del benessere con esperti della salute, le previsioni astrali di Antonio Capitani e un’area beauty firmata Treatwell dove prendersi cura di sé in modo solidale. Tutti i visitatori, infatti, potranno regalarsi, a un prezzo simbolico, dei trattamenti di bellezza express per ricaricarsi dopo lo shopping o una lunga giornata di lavoro. Per i più golosi, invece, ci saranno le proposte di SecondChef e i loro quiz a tema culinario, mentre Assolombarda metterà a disposizione capi di alcuni noti marchi fashion a un prezzo simbolico di 30 euro. 

LEGGI ANCHE

Voglia di denim, dalla testa ai piedi

Ma ad aprire le danze della Mostra sarà il consueto Charity Gala Dinner in occasione del quale, le maison e le aziende che acquistano un tavolo avranno carta bianca per l’allestimento tematico dedicato quest’anno alla fantascienza: un tema da interpretare liberamente spaziando dal cinema alla letteratura di genere, dalle nuove tecnologie alla realtà virtuale, dai robot ai cartoni animati.

Convivio 2018 esce dai suoi confini e il fundraising si trasferisce anche in rete grazie a: Charitybuzz, leader mondiale di aste benefiche online, dove si festeggiano le 14 edizioni di Convivio mettendo a disposizione 14 lotti di esperienze esclusive a tema fashion e luxury travels; con Omaze, leader mondiale di raccolta fondi digital, viene offerta l’opportunità di vivere un’esperienza indimenticabile alla prossima Milano Fashion Week; eBay  for  Charity sarà l’unica piattaforma on line dove sarà possibile acquistare le originali t-shirt di Convivio indossate e autografate dai testimonial 2018.



Continua a leggere