Buongiorno e bentrovati per la DIRETTA LIVE della prima giornata degli Europei 2018 di judo, in scena a Tel Aviv. Oggi, giovedì 26 aprile, scendono in campo gli atleti impegnati nelle categorie femminili -48 kg, -52 kg e -57 kg e nelle categorie maschili -60 kg e -66 kg. I migliori interpreti della disciplina nel Vecchio Continente sono pronti a darsi battaglia in Israele per la conquista delle medaglie e per testare il proprio livello di competitività in ambito europeo. In gara ci saranno anche ben cinque rappresentanti della pattuglia italiana. L’interesse maggiore riguarda il rientro ad alti livelli di Rosalba Forciniti, bronzo olimpico a Londra 2012. L’azzurra è reduce da due maternità che hanno condizionato il suo ultimo lustro, ma dispone di classe e talento per stupire nella categoria -52 kg, in cui dovrà vedersela con la russa Natalia Kuziutina, la francese Amandine Buchard e la kosovara Distria Krasniqi. Tra le donne, salirà sul tatami anche Martina Lo Giudice (-57 kg), indicata in gran forma nella categoria in cui spiccano la britannica Nekoda Smythe-Davis, la francese Helene Receveaux, la kosovara Nora Gjakova e la tedesca Theresa Stoll, mentre Francesca Milani (-48 kg) proverà a mettersi in luce al cospetto della russa Irina Dolgova e della serba Milica Nikolic. C’è grande attesa, infine, per Manuel Lombardo e Matteo Medves, che potrebbero anche far saltare il banco nella categoria -66 kg, in cui i favoriti sono il georgiano Vazha Margvelashvili, gli israeliani Tal Flicker e Baruch Shmailov e l’ucraino Georgii Zantaraia. L’appuntamento è alle ore 11.00 con l’inizio delle eliminatorie, poi a partire dalle 18.00 andranno in scena ripescaggi, semifinali e finali. Seguite con noi le emozioni degli Europei 2018 di judo minuto per minuto con la nostra DIRETTA LIVE. Buon divertimento con OA Sport!

Programma, orari e tvI favoriti gara per gara Le favorite gara per gara

CLICCA IL TASTO F5 DA DESKTOP O FAI REFRESH SUI TUOI DISPOSITIVI MOBILE PER AGGIORNARE LA PAGINA

18.40 Grazie per averci seguito anche oggi, appuntamento al nostro prossimo live! Buona serata dalla redazione di OA Sport

18.35 Ippon della kosovara Nora Gjakova, che conquista medaglia d’oro e titolo continentale!

18.34 A metà sfida ancora nulla di fatto.

18.33 Shido per la kosovara.

18.32 Ora finale per l’oro tra la tedesca Theresa Stoll (7 al mondo) e la kosovara Nora Gjakova (5 al mondo)

18.28 Waza Ari della russa Konkina, che va al bronzo!

18.26 L’altra finale per il bronzo va al golden score.

18.23 Bronzo per la portoghese Monteiro che piazza l’ippon e sale sul podio!

18.18 Finali per il bronzo: l’austriaca Filzmoser contro la russa Konkina, e la portoghese Monteiro e la transalpina Cysique.

18.15 Premiazione per la categoria -52 kg femminile, poi sarà la volta delle finali per la categoria -57 kg femminile.

18.11 Ippon per osaekomi per Gomboc, che ha immobilizzato a terra Medves. Per l’azzurro comunque arriva un argento straordinario.

18.10 Shido per Gomboc, 30 secondi, serve un waza-ari per pareggiare.

18.09 Un minuto al termine.

18.07 Arriva il waza-ari di Gomboc, 2’24” al termine. Ora serve un miracolo.

18.06 Arriva lo shido per l’azzurro.

18.06 Medves si salva da un’azione dello sloveno, che è molto aggressivo.

18.05 INIZIATA LA FINALE!

18.04 Gomboc, classe 1995, è di un anno più giovane rispetto a Medves. Ciò nonostante, vanta un’esperienza maggiore a questi livelli rispetto al friulano.

18.03 Lo sloveno Gomboc è un osso durissimo. Ha già vinto l’argento agli Europei 2017 e farà di tutto per non ripetere lo stesso piazzamento.

18.02 Ora finale per l’oro con il nostro Matteo Medves!

18.01 Ippon del bielorusso!!! Bronzo anche per luI!!!!

18.00 Shershan a metà sfida è in vantaggio per un Waza Ari.

17.59 Ancora medaglia per Israele! Ippon di Flicker a 2’21” e bronzo per lui!

17.56 In contemporanea sull’altro tatami sfida per l’altro bronza tra il bielorusso Shershan e l’azero Safarov.

17.52: Fra pochi minuti l’israeliano Flicker sfiderà il montenegrino Gusic, appena sconfitto dal nostro Medves, nella finale per il bronzo della categoria -66 kg.

17.49: Ippon Kuziutina! Oro per la Russia, terza medaglia del metallo più prezioso in tre gare per i russi, grande delusione per la Krasniqim che sognava l’impresa per il Kosovo.

17.48: Krasniqi e Kuziutina si giocheranno l’oro al Golden Score.

17.46: Shido per la Krasniqi, ma a 1′ dalla fine la sfida è ancora apertissima.

17.44: Finale per l’oro della categoria -52 kg. A sfidarsi sono la russa Kuziutina e la kosovara Krasniqi, due favorite della vigilia per il gradino più alto del podio.

17.41: Tripudio Israele! Gelen Primo conquista il bronzo nella categoria -52 kg! Sconfitta la turca Korkmaz con un fantastico ippon! Pubblico in delirio

17.35: Ippon fantastico della svizzera Schopp! Sorpresa la Pupp, è bronzo per la Svizzera nei -52 kg!

17.29: Ora è il momento delle finali per il bronzo della categoria -52 kg: l’ungherese Pupp sfida la svizzera Schopp.

17.27: Oro per la Russia! Yashuev piazza l’ippon e costringe il bulgaro Gerchev ad accontentarsi dell’argento nella categoria -60 kg.

17.25: Nessuno dei due riesce a prevalere, si va al Golden Score per la medaglia d’oro.

17.21: Shido per Gerchev, ma l’equilibro regna sovrano nella finale dei -60 kg.

17.19: L’incontro è decisamente equilibrato nelle prime battute, anche se il bulgaro sembra più combattivo.

17.17: La finale dei -60 kg vedrà fronteggiarsi a breve il bulgaro Yanislav Gerchev e il russo Isam Yashuev.

17.13: A medaglia anche il russo Beslan Mudranov, che supera nella finale terzo posto il georgiano Amiran Papinashvili.

17.11: Bronzo per McKenzie! Ippon e medaglia al collo per l’atleta britannico nella categoria -60 kg.

17.10: Lesyuk risponde a 30″ dalla fine! Waza-ari e parità!

17.07: Subito un waza-ari per McKenzie, in vantaggio di un punto su Lesyuk.

17.05: Ora in programma c’è la sfida tra il britannico Ashley McKenzie e l’ucraino Artem Lesyuk, finale per il bronzo della categoria -60 kg.

17.01: La russa Dolgova resiste agli attacchi dell’ungherese e vince l’oro nella categoria -48 kg, argento per Csernoviczki

16.58: Waza Ari per la russa Dolgova: 1-0

16.56: Ora la finale della categoria -48 kg tra l’ungherese Csernoviczki e la russa Dolgova

16.56: Secondo bronzo nella categoria -48 kg per la Serbia con Nikolic che batte al golden score la belga Jura

16.53: A breve le finali per il bronzo del torneo maschile dei -60 kg tra il russo Mudranov e il georgiano Papinashvili e tra il britannico McKenzie e l’ucraino Lesyuk

16.52: Ippon per Cherniak che si aggiudica la prima medaglia di questi Europei: è il bronzo nella categoria -48 kg

16.47: Waza Ari Cherniak su Clement: 1-0

16.40: A breve le prime due finali per il bronzo. -48 kg donne: Jura (Belgio)-Nikolic (Serbia). Cherniak (Ucraina)-Clement (Francia)

16.38: Tra poco il via della sessione dedicata alle finali

16.37: La seconda finalista della categoria -57 kg è la kosovara Gjakova che supera per Ippon la russa Konkina

16.36: Stoll vince per Ippon su Cysique e va in finale

16.33: Ora le due semifinali dei -57 kg donne: Cysique (Francia)-Stoll (Germania) e Konkina (Russia)-Gjakova (Kosovo)

16.32: Sarà lo sloveno Gomboc l’avversario dell’azzurro Medves nella finale dei -66 kg. Lo sloveno ha sconfitto per Ippon l’azero Safarov che si giocherà il bronzo

16.31: La kosovara Krasniqi è la prima finalista della categoria -52 kg donne. Battuta la turca Korkmaz

16.29: Si sta disputando la seconda semifinale della categoria -66 kg uomini tra Gomboc (Slovenia) e Safarov (Azerbaijan)

16.28: Che prestazione di Matteo Medves! Ha dominato l’incontro con Gusic. Prima un Waza Ari e poi al terzo tentativo, l’immobilizzazione del montenegrino che è fruttato l’Ippon all’azzurro che ha chiuso l’incontro con 1’12” di anticipo

16.26: E’ FINALEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE!!! Matteo Medves sul podio europeo!!!! Battuto per ippon il montenegrino

16.25: Waza Ari per Medves!!!!! 1-0 per l’azzurro!!!

16.24: Primo minuto trascorso

16.22: Uno shido di vantaggio per Medves

16.22: Sul tatami Matteo Medves contro il montenegrino Gusic: in palio la finale del -66 kg

16.21: Si avvicina il momento di Medves. Ora sul tatami le semifinaliste della categoria -52 kg donne: Kiziutina (Russia)-Tschopp (Svizzera) e i semifinalisti della categoria -66 kg uomini tra Gomboc (Slovenia) e Safarov (Azerbaijan)

16.19: Sarà finale tra Yashuev (Russia) e il bulgaro Gerchev nella categoria -60 kg

16.18: Waza Ari per Yashuev a 30″ dalla fine

16.16: Ora le due semifinali dei -60 kg maschile: Papinashvili (Georgia)-Yashuev (Russia) e Gerchev (Bulgaria)-Lesyuk (Ucraina)

16.14: In finale anche la russa Dolgova che ha battuto grazie ad un Waza Ari nella prima parte di gara la francese Clement

16.13: E’ la ungherese Csernoviczki ad entrare in finale con un Waza Ari a 10″ dalla fine. Nikolic combatterà per il bronzo

16.00: Si disputano ora le semifinali dei -48 kg donne: di fronte Csernoviczki (Ungheria) e Nikolic (Serbia) da una parte e Dolgova (Russia) e Clement (Francia)

15.55: Tra pochi minuti il via della sessione serale degli Europei di judo. Un solo azzurro ancora in gara: è Matteo Medves che affronterà il macedone Gusic per approdare alla finalissima della categoria -66 kg

14.47 Appuntamento alle 16.00 per le semifinali.

14.46 Le semifinali dei -57 kg femminili: Csique (Francia) vs Stoll (Germania) e Konkina (Russia) vs Gjakova (Kosovo).

14.44 Le semifinali dei -52 kg femminili: Kuziutina (Russia) vs Tschopp (Svizzera) e Korkmaz (Turchia) vs Krasniqi (Kosovo).

14.43 Le semifinali dei -48 kg femminili: Dolgova (Russia) vs Clement (Francia) e Nikolic (Serbia) vs Csernoviczki (Ungheria).

14.42 Le semifinali dei -66 kg maschili: Medves (Ita) vs Gusic (Montenegro) e Gomboc (Slovenia) vs Safarov (Aze).

14.41 Le semifinali dei -60 kg maschili: Gerchev (Bul) vs Lesyuk (Ucr) e Papinashvili (Geo) vs Yashuev (Rus).

14.06 L’avversario di Medves sarà il montenegrino Marko Gusic, un giovane emergente di 19 anni. Non sarà facile per l’azzurro, ma l’occasione è ghiotta!

14.03 MEDVEEEEEEEESSSSSSSSS!!!!! IPPON FENOMENALEEEEEEE!!! VOLA IN SEMIFINALEEEEE!!!! L’azzurro piazza un ippon da sballo contro Shikhalizada e vola verso la zona medaglie nella categoria -66 kg!

14.01 Shikhalizada in vantaggio per waza-ari. Serve un’impresa ora per Medves. Due sanzioni a testa per l’italiano e l’azero.

13.58 Una sanzione lieve a testa per Medves e l’azero. Sfida in totale equilibrio.

13.55 Tocca a Matteo Medves! La grande occasione per l’azzurro passa attraverso la sfida con l’azero Nijat Shikhalizada, avversario nei quarti della categoria -66 kg.

13.48 Si compone anche il quadro delle semifinali della categoria -60 kg. A sfidarsi saranno il bulgaro Yanislav Gerchev e l’ucraino Artem Lesyuk e, nell’altra sfida, il georgiano Amiran Papinashvili e il russo Islam Yashuev.

13.41 Passa il turno anche l’ungherse Eva Csernoviczki, che supera la tedesca Lokmanhekim nei quarti della categoria -48 kg. In semifinale sfiderà la serba Milica Nikolic.

13.38 La russa Irina Dolgova e la francese Malnie Clement sono le prime semifinaliste della categoria -48 kg.

13.29 In gara per la vittoria c’è solo Matteo Medves, che fra circa 10 minuti tornerà sul tatami per i quarti della categoria -66 kg.

13.28 Che beffa per Lombardo! Dopo un golden score lunghissimo, l’azzurro subisce l’ippon ed è costretto ad arrendersi al portoghese Crisostomo, che passa ai quarti della categoria -66 kg.

13.21 Lombardo stende il suo avversario, esulta, ma i giudici gli strozzano l’urlo in gola, annullando l’ippon e facendo ripartire il cronometro del golden score.

13.18 La risposta di Crisostomo arriva subito, ora i due contendenti sono in parità sull’1-1.

13.16 Waza-ari per Lombardo! Gran numero dell’azzurro, ora in vantaggio a 41″ dalla fine dell’incontro!

13.15 Una sanzione lieve per Lombardo in avvio del match, ma la sfida è ancora alle battute iniziali.

13.10 L’azero Orkhan Safarov ha la meglio sull’israeliano Baruch Shmailov con un waza-ari al golden score e affronterà ai quarti dei -66 kg il vincente della sfida tra Manuel Lombardo e Joao Crisostomo.

13.01 Fra non molto toccherà nuovamente a Manuel Lombardo, che affronterà il portoghese Joao Crisostomo per raggiungere Medves e colorare d’azzurro i quarti della categoria -66 kg. Il lusitano è in gran forma, ma non vanta risultati di grande rilievo in carriera. Per Lombardo una chance ghiotta per fare la differenza.

12.54 L’avversario di Medves sarà Nijat Shikhalizada ai quarti della categoria -66 kg. L’azero ha eliminato il campione in carica Zantaraia e vanta un palmares di tutto rispetto, che comprende il bronzo agli Europei 2017 e ben quattro podi in carriera nel Grand Slam. L’attesa cresce…

12.52 MEDVEEESSSS!!! IPPON FANTASTICO CONTRO L’UNGHERESE! Per l’azzurro si apre la strada verso i quarti della categoria -66 kg. Ed ora c’è grande attesa per conoscere l’avversario che uscirà dalla sfida tra l’azero Nijat Shikhalizada e l’ucraino Georgii Zantaraia, oro agli Europei 2017.

12.51 Fase frenetica per le eliminatorie del judo. Tocca già a Matteo Medves, che sfida l’ungherese Zsolt Gorjanacz agli ottavi della categoria -66 kg.

12.49 Niente da fare per Rosalba, la Pupp trova l’ippon e la elimina dalla competizione. Ma per l’azzurra resta la soddisfazione di essere tornata a gareggiare ad alti livelli dopo due maternità.

12.48 Intanto è il momento di Rosalba Forciniti, alle prese con l’ungherese Reka Pupp nel secondo turno della categoria -52 kg.

12.42 MANUEL LOMBARDO DOMINA L’INCONTRO E PASSA IL TURNO! Waza-ari e poi ippon per l’azzurro, che si sbarazza del bosniaco e agli ottavi  dei -66 kg sfiderà il portoghese Joao Crisostomo, che ha sconfitto a sorpresa il bielorusso Dzmitry Minkou.

12.35 Ora sul tatami c’è Manuel Lombardo, impegnato contro il bosniaco Petar Zadro nel primo turno della categoria -66 kg.

12.28 Incredibile Sarah Leonie Cysique! La francese piazza un ippon sensazionale contro la britannica Nekoda Smythe-Davis, numero 1 del seeding nella categoria -57 kg, e passa il turno! Martina Lo Giudice puà ancora sperare nel ripescaggio.

12.23 NOOOOOOO!!!! FRANCESCA MILANI ELIMINATA! Ippon di Eva Csernoviczki, troppo forte per l’azzurra, che ha retto bene nelle battute iniziali prima di cedere e incassare l’eliminazione. Ora la milani può sperare soltanto nei ripescaggi se l’ungherese arriverà in finale.

12.21 Subito una sanzione lieve per Francesca Milani, che però affronta l’avversaria senza timore. Match apertissimo!

12.18 Inizia la sfida! Francesca Milani cerca l’impresa! Una vittoria vale una chance importante in chiave medaglie!

12.09 Manca poco alla sfida fra Francesca Milani ed Eva Csernoviczki, avversaria ostica agli ottavi dei -48 kg.

12.08 Nessun problema per la kosovara Nora Gjakova, che supera agevolmente con un ippon l’azera Mukhtsedev nel primo turno della categoria -57 kg.

12.03 Inizia il secondo turno della categoria -48 kg, in gara la Irina Dolgova, che subito piazza uno strepitoso ippon contro la turca Gulkader Senturk e passa il turno.

12.01 Le più grandi sorprese per ora riguardano l’eliminazione del georgiano Vazha Margvelashvili, sconfitto dal tedesco Adamo al primo turno della categoria -66 kg, e la battuta d’arresto del russo Yakub Shamilov nella stessa categoria. Buone notizie per Medves.

11.58 Resta soltanto Manuel Lombardo tra gli italiani ancora in attesa di salire sul tatami. L’azzurro dovrà affrontare il bosniaco Petar Zadro nel primo turno dei -66 kg.

11.56 Sarà una sfida Italia-Ungheria al secondo turno! Sono magiari i prossimi avversari di Rosalba Forciniti, Matteo Medves e Francesca Milani.

11.54 SPETTACOLARE ROSALBA!!! Waza-ari alla Esteves e passaggio del turno! Ora per lei c’è l’ungherese Reka Pupp, spesso a podio nei Grand Prix e seconda al Grand Slam di Baku.

11.52 Forciniti al golden score, due sanzioni lievi per lei. La condizione non sembra perfetta.

11.45 Tocca ora a Rosalba Forciniti, che al primo turno della categoria -52 kg sfida la portoghese Mariana Esteves.

11.44 Gorjanacz, prossimo avversario di Medves, è il numero 119 al mondo e vanta una serie di podi in Continental Cup ma nessun risultato di rilievo nelle grandi competizioni. Un rivale decisamente alla portata per l’alfiere italiano.

11.42 STREPITOSO MEDVES! Passa il turno ed ora sulla sua strada c’è l’ungherese Zsolt Gorjanacz, che ha sconfitto a sorpresa il russo Yakub Shamilov. Si mette bene per l’azzurro…

11.35 CHE PARTENZA PER MEDVES! Subito avanti con un waza-ari ai danni del francese. Una sanzione lieve a testa a metà gara.

11.33 Inizia intanto la sfida tra Matteo Medves e Kilian Le Blouch. Forza Matteo!

11.32 IPPON DI THERESA STOLL! La tedesca avanza superando la lussemburghese Manon Durbach e si candida ad una medaglia nei -57 kg.

11.28 Sarà proprio Matteo Medves (-66 kg) il prossimo italiano ad entrare in gara. Al primo turno l’azzurro dovrà vedersela con il francese Kilian Le Blouch, terzo di recente al Grand Prix di Antalya.

11.26 VAZHA MARGVELASHVILI ELIMINATO! Prima grande sorpresa a Tel Aviv! Il tedesco Michael Adam miete una vittima illustre, il numero 2 del mondo e bronzo iridato in carica. Un avversario in meno per Matteo Medves e Manuel Lombardo nella categoria -66 kg.

11.23 Francesca Milani è attesa ad una prova decisamente complessa contro la fuoriclasse magiara. Eva Csernoviczki ha 31 anni, è una veterana. Ha vinto 2 ori europei, un bronzo olimpico e uno Mondiale. Sono gli ottavi di finale, servirà un’impresa.

11.18 Per Martina Lo Giudice, invece, l’avventura si interrompe al primo turno contro Sarah Leonie Cysique. Per l’azzurra resta la speranza, molto flebile, di accedere ai ripescaggi.

11.15 STREPITOSA FRANCESCA MILANI! Waza.ari alla Menz e passaggio del turno! Ora dovrà vedersela con l’ungherese Eva Csernoviczki, avversario temibile agli ottavi.

11.06 Francesca Milani e la tedesca si giocano la qualifcazione al golden score! Grande equilibrio al primo turno della categoria -48 kg.

11.04 Le prime italiane a salire sul tatami sono Martina Lo Giudice, che nella categoria -57 kg sfiderà la francese Sarah Leonie Cysique, e Francesca Milani, impegnata nella categoria -48 kg contro la tedesca Katharina Menz.

11.00 Buongiorno e benvenuti all’appuntamento con gli Europei 2018 di judo, in corso di svolgimento a Tel Aviv. Oggi si parte con le eliminatorie delle categorie femminili -48 kg, -52 kg e -57 kg e delle categorie maschili -60 kg e -66 kg. Grande attesa per i cinque italiani in gara, tra cui spicca il grande rientro di Rosalba Forciniti.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: EJU-2





Continua a leggere