Una fucina di idee. È questo il Fornacette del patron Luca Baldi, che nelle ultime settimane ha lanciato numerose iniziative. Dopo “Calciando Oltre”, progetto per mettere i giovani calciatori di fronte alle problematiche della loro età, il presidente rilancia con due importanti novità. In primo luogo, il calcio femminile che sbarca al “Masoni”. «Abbiamo in programma di allestire una squadra femminile per la prossima stagione – racconta il presidente – e ci stiamo già attrezzando». La società di Baldi ha la possibilità di offrire professionalità e un impianto all’avanguardia, munito delle più recenti tecnologie per il monitoraggio degli allenamenti e delle prestazioni degli atleti. E proprio per questo, tra maggio e giugno sono previsti alcuni stage. «Il nostro obiettivo – continua Baldi – è arrivare ad avere una formazione riconosciuta dalla Federazione». Quindi, per i prossimi mesi, l’Errea – sponsor tecnico del Parma con cui il Fornacette ha una partnership – ha puntato proprio sulla struttura di Fornacette per svolgere il Camp estivo. «Un progetto innovativo – spiega – che unirà istruttori altamente qualificati alla gestione digitale degli allenamenti». In breve, il “Masoni” ospiterà i campi solari sportivi promossi dall’Errea, che saranno completamente controllabili dai genitori dei giovani calciatori che vi parteciperanno. «Attraverso una app – conclude Baldi – la famiglia potrà visionare tutta la giornata dei ragazzi». (p.m.)



Continua a leggere