A meno di un mese dal grande giorno, Kensington Palace ha annunciato la musica che Harry e Meghan hanno scelto per il loro matrimonio, il prossimo 19 maggio al castello di Windsor. In chiesa, nella cappella di San Giorgio, quando il principe e l’ex attrice americana diventeranno marito e moglie, sarà lo storico coro di San Giorgio ad accompagnarli. Il gruppo dalla lunga tradizione, è stato fondato nel 1348, è composto da 23 ragazzi e 12 adulti. Tutti uomini.

LEGGI ANCHE

10 cose da sapere sul royal wedding

E poi ci sarà il 19enne Sheku Kanneh-Mason, pluripremiato violoncellista, e studente della Royal Academy of Music di Londra.

È stata la stessa Meghan a volerlo. «Sono rimasto sorpreso quando Ms. Markle mi ha chiamato per chiedermi se avessi voluto prendere parte alla cerimonia, e naturalmente ho subito detto di sì», ha rivelato il ragazzo, «Che privilegio poter suonare il violoncello a un evento così meraviglioso, non vedo l’ora!».

LEGGI ANCHE

Harry e Meghan Markle, gli zii più belli

Inoltre ci sarà una grande orchestra: musicisti dalla BBC National Orchestra del Galles, dalla English Chamber Orchestra e dalla Philharmonia Orchestra di Londra. A dirigerli, il direttore Christopher Warren-Green. Ma la colonna sonora delle nozze non prevede solo melodie classiche, inni e «opere corali ben note». Meghan e Harry hanno voluto anche un gruppo gospel cristiano, Karen Gibson e The Kingdom Choir. Tradizione e un pizzico di innovazione, come nel loro stile.

LEGGI ANCHE

https://www.vanityfair.it/people/mondo/2018/04/22/lady-diana-matrimonio-harry-meghan-fiori-anello-invitati-foto-gossip

Ultimata la cerimonia, gli sposi attraverseranno in carrozza le strade di Windsor per poi rifugiarsi dentro al castello. Poi, il pranzo sarà offerto da nonna Elisabetta a Windsor, la cena da papà Carlo nella vicina Frogmore House. Per quanto riguarda, invece, la colonna sonora della festa – probabilmente – non sarà affidata alle Spice Girls. Le cinque ragazze, come anticipato da Mel B, saranno presenti al party serale, con Victoria Beckham (accompagnata dal marito David) ai primi posti, ma non è detto che si esibiranno. Sul palco dovrebbe, invece, salire Ellie Goulding. Tra i papabili anche Sophie Ellis Bextor. Il suo brano, Murder On the Dance Floor, è uno dei preferiti di Meghan. E la sposa, si sa, ha sempre l’ultima parola.





Continua a leggere