Barbara d’Urso presenta il suo «Grande Fratello»: «Faremo cose pazze»








Barbara d’Urso si presenta alla conferenza stampa del Grande Fratello 15 con un tubino nero su cui brilla una inconfondibile scritta sul petto: «Ragaziiiii». «Presentandomi così potrò mai fare un GF normale? – si domanda la conduttrice che torna alla guida del reality di Canale 5 quattordici anni dopo le edizioni del 2003 e del 2004 – Faremo cose pazze», assicura. A folleggiare assieme a lei ci saranno gli opinionisti Cristiano Malgioglio e Simona Izzo che già promettono scintille. «Sono i nuovi Raimondo e Mondaini», assicura d’Urso. Già davanti ai giornalisti battibeccano, ridono, si prendono in giro, si accavallano nelle risposte. Ci sarà da divertirsi se questo sarà lo spirito di un GF che ritorna al formato classico senza però rinunciare alle novità. «Rispetterò le regole e la liturgia del reality, ma ci sarà la mia impronta, quella di Malgioglio e di Simona – assicura la front woman di Pomeriggio 5 e Domenica Live – Siamo un trio caldo e in studio potrebbe accadere qualsiasi cosa».

LEGGI ANCHE

Al «Grande Fratello» lavoratori e figli di papà. Parla Barbara D’Urso

La formula è quella di sempre – non mancherà il tugurio e ritorna la suite -, ma ci saranno anche novità. Prima di tutto tra i diciassette concorrenti si presenteranno personaggi già andati in tv o sulle pagine dei giornali per le loro storie particolari. Ma attenzione: «I nostri partecipanti non sono vip o “figli di”, non li fermano per strada», tiene a sottolineare Barbara.

Tra i nomi noti che martedì sera, in prima serata su Canale 5, entreranno nella casa più famosa d’Italia, la signora Bramieri, ovvero Lucia, moglie del figlio di Bramieri, e Simone, fidanzato da cinque anni con la senatrice Stefania Pezzopane. La loro storia d’amore ha tenuto banco sui giornali e in tv. Ora vedremo in azione nella casa l’ex spogliarellista. La scommessa del GF15 è mescolare storie di ragazzi e ragazze della porta accanto con storie meno comuni e metterle l’una di fronte all’altra per creare qualche scintilla.

Tra i concorrenti «normali», oltre ai tre super boni (Filippo, Simone e Valerio) annunciati a Domenica Live, ci saranno anche Lucia, romana di 28 anni cresciuta con il Gf, e Alberto, chiamato «Tarzan di Viterbo», single e con un punto debole: le donne. Barbara assicura che parteciperà anche un ragazzo gay. Altra novità di questa edizione è la tecnologia: per la prima volta vengono introdotte 96 (su 106) videocamere robotizzate comandate in regia da dei joystick.

Barbara d’Urso non dorme da quindici giorni. «È una sfida complicata – rivela – ho un’ansia da prestazione assurda. Riportare il GF originale dopo tre anni di assenza e dopo il successo dell’Isola dei famosi e del GF Vip è un rischio. Potevo anche starmene seduta sugli allori di Pomeriggio 5 e Domenica Live». «Ho accettato di fare il GF perché c’è Barbara – si intromette Malgioglio – è una donna che ti sa scuotere, che ha un carattere forte, è una pantera. Da un certo punto di vista mi terrorizza», sorride.«E infatti ci saranno delle belle sorprese per Malgioglio. A partire dalla prima puntata», conclude la conduttrice.

LEGGI ANCHE

Isola dei Famosi 2018, Alessia Marcuzzi: «Le critiche che mi hanno fatto stare male»



Continua a leggere