Bartoccini Gioiellerie Perugia – Sorelle Ramonda Ipag Montecchio 2-3

Parziali: 22-25, 25-14, 25-13, 21-25, 13-15.

Bartoccini Gioiellerie Perugia: Pascucci 17, Garcia Zuleta 11, Tomic 20, Lotti 18, Repice 14, Mazzini, Giampietri (L). Non entrate: Puchaczewski, Mancinelli, Fiore, Kotlar, Barbolini (L), Santibacci, Cruciani. All.: Bovari

Sorelle Ramonda Ipag Montecchio: Brutti 10, Giroldi 3, Kosareva 6, Bovo 6, Marcolina 10, Gomiero 12, Pericati (L), Stocco 1, Pamio 13, Fiocco 4, Lucchetti. Non entrate: Fontana (L). All.: Bertolini.

Arbitri: Marta Mesiano e Marco Laghi

Note – Durata set: 26′, 23′, 22′, 26′, 18′. Tot: 115′.

PERUGIA – La Bartoccini Gioellerie Perugia conquista sono un punto contro le Sorelle Ramonda Ipag Montecchio, nell’anticipo della decima giornata di ritorno, del campionato nazionale di volley di serie A2 femminile, disputato al PalaEvangelisti. Le ragazze di Fabio Bovari dominano il secondo e terzo set ma poi cedono per 13-15 al tie-break.

Perugia scende in campo con Mazzini, Lotti, Zuleta, Repice, Pascucci, Tomic e Giampietri nel ruolo di libero; Montecchio con Bovo, Brutti, Marcolina, Kosareva, Gomiero, Giroldi e Pericati come libero. Le avversarie partono forte segnando 3 punti consecutivi ma Mina Tomic picchia duro e conquista palla. E’ la stessa serba, poco dopo, ad agganciare il Montecchio con un ace su battuta che decreta il 4-4. Si prosegue punto su punto grazie anche agli attacchi di Repice e Pascucci fino all’8-10 per le ospiti ma Tomic ripareggia i conti. Montecchio si porta a +5 (15-20) ma Tomic prima e Lotti poi con un ace accorciano le distanze. Le avversarie ritornano a +5 (17-22) e Lotti interrompe di nuovo il trend positivo delle avversarie. E’ Repice poi a segnare due punti consecutivi e sul 21-24 coach Bertolini chiama il time out. Di ritorno in campo Lotti va al servizio e Pascucci, dopo un lungo scambio, mette palla a terra (22-24) ma poi è Montecchio a fare suo il parziale con il punteggio di 22-25. In questo set è Tomic la migliore attaccante in campo per la Bartoccini con 5 punti seguita da Pascucci con 4 e Repice con 3.

Nel secondo parziale Perugia parte bene con un punto segnato da Tomic e con un buon muro-difesa. La serba realizza poi il secondo ace su battuta per il 4-1. La Bartoccini prosegue in avanti con le avversarie sempre sotto. Sul punteggio di 8-4 coach Bertolini chiama il time out. Di ritorno in campo la musica non cambia e Tomic segna il nono punto. Replica subito dopo Pascucci per il +6 (10-4) e poi la serba mette palla a terra per il + 8 (12-4). Perugia resta sempre in avanti con Tomic e Lotti che portano il punteggio sul 14-5. Coach Marcello Bertolini chiama un altro time out ma di ritorno in campo le perugine continuano il trend positivo portandosi a + 10 (15-5). Si prosegue con la Bartoccini sempre in avanti. Tomic ed una doppietta di Lotti portano di nuovo le magliette nere a +10 (19-9). Subito dopo è Repice con un bel pallonetto a segnare il 20-10 e replicare per il + 11 (21-10). Pascucci mette a terra il 22esimo punto mentre Tomic il 23esimo (23-13). E’ Zuleta a regalare il set point e subito dopo il parziale alla Bartoccini (25-14).

Il terzo set comincia con le due squadre che se la giocano punto a punto (2-2), con Lotti a segno per il Perugia. Sempre la numero 5 è l’autrice del 4-2 per le magliette nere. Sale l’intensità della Bartoccini ed è Repice a mettere palla a terra per il +3 (5-2). E’ ancora Lotti a segnare per il 6-3 e poco dopo, su errore di Montecchio (7-3), coach Bertolini chiama il time out. Di ritorno in campo è Repice a mettere palla a terra per il + 5 (8-3) seguita da Pascucci per il + 6 (9-3). Ma è la mattatrice del set, Silvia Lotti, a fare ace su battuta per il +7 (10-3). Subito dopo Pascucci va a segno per il + 8 (12-4 e 13-5) mentre è Tomic a decretare il +10 (15-5). Coach Bertolini chiama di nuovo il time out. Di ritorno in campo tutto resta uguale e Zuleta con un ace su battuta realizza il + 12 (20-8). Poco dopo Repice segna il + 13 (23-10) e il muro di Zuleta chiude il parziale sul 25-13.

Il quarto set parte con un paio di errori delle padrone di casa ma Lotti inverte subito la tendenza con un pallonetto (1-2). Si procede con le avversarie sempre un po’ avanti ma il muro di Tomic riporta il risultato in parità (6-6). Si gioca punto su punto e sull’8-11 coach Bovari chiama il time out. Di ritorno in campo Montecchio resta avanti portandosi anche a + 4 (11-15). Tomic prima e Lotti poi accorciano lo svantaggio portando Perugia a – 1 (17-18). Si continua con Montecchio che si tiene sopra sempre di due punti ma sul 19-22 coach Bovari chiama di nuovo il time out. Zuleta prova a riprendere in mano la partita (20-23) seguita da Pascucci (21-24) ma le avversarie chiudono sul 21-25.

Si va al tie-break ed è Tomic a segnare il primo punto. Si procede con Repice che realizza il + 2 (3-1). Montecchio ritorna in partita nel 3-3 ma Lotti mette a terra per il 4-3. Le avversarie pareggiano ma Pascucci riallunga per il 5-4 e 6-5. Di nuovo in equilibro e questa volta è Zuleta a portare Perugia a + 1 (7-6). Poco dopo è Tomic a realizzare l’ottavo punto (8-7) per il cambio campo. Out di Bovo e Perugia si porta a + 2 (9-7) e coach Bertolini chiama il time out. Montecchio cerca il pareggio ma una schiacciata di Lotti fa restare la Bartoccini sopra di 2 (10-8). Le avversarie ci riprovano, ci riescono ed invertono il punteggio sul 10-11. Questa volta è coach Bovari a chiamare il time out. Di ritorno in campo Bovo realizza un ace su battuta per il + 2 (10-12). Montecchio blocca un attacco di Repice e sul 10-13 coach Fabio Bovari richiama il time out. Pamio sbaglia e la Bartoccini si riporta a – 2 (11-13). Repice prova a riaccorciare sul 12-14 e, grazie anche ad un errore delle avversarie, Perugia si riporta sotto di 1 (13-14). Coach Bertolini chiama il time out. Si ritorna in campo con Repice in battuta ma Kosareva mette palla a terra e chiude il tie-break per 13-15.
Nel complesso Perugia ha fatto meglio in attacco con il 41% contro il 31% delle avversarie ma è stata meno efficace in difesa con il 67% contro il 75%. La Bartoccini tornerà in campo mercoledì prossimo (ore 20,30) contro il Fenera Chieri.

twittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail





Continua a leggere