La voce di James Anthony Johnson in sottofondo non lascia spazio a dubbi. Ci troviamo nel cuore pulsante dell’America, quella fatta di lunghe strade assolate che fiancheggiano motel e alloggi decadenti attraverso canyon e lande deserte. 

LEGGI ANCHE

Tutte le campagne della primavera-estate 2018

Tra queste immagini evocative, una successione di volti variegati e al tempo stesso così veri scandisce il ritmo del video della campagna primavera-estate 2018 di Blauer USA, che vuole essere omaggio al lato più autentico e verace del Paese a stelle e strisce.

Per cercarli e fotografarli, il team americano – composto dal fotografo James Mollison, un videomaker, una producer e una stylist – ha macinato ben 2400 km attraverso il Texas. Noleggiato un furgone, i quattro, come nei film più iconici, si sono messi in viaggio per andare alla ricerca di persone che fossero riflesso del lato più vero degli Stati Uniti. 

LEGGI ANCHE

Rodeo Girl: la tendenza che arriva dal West

Dal deserto di Chihuahua a Marfa, un hub dell’arte contemporanea nel mezzo del nulla; dal parco nazionale di Big Bend, dove volano le aquile, a Dallas, la città dei cowboy e del petrolio, fino ad Austin, la “capitale mondiale della musica dal vivo”, i quattro hanno viaggiato in cerca di uomini e donne, ragazzi e ragazze che per look e personalità potessero fare vivere lo stile di Blauer USA, rappresentando l’America del presente e quella del futuro.

Questi insoliti modelli hanno indossato i capi della nuova collezione in contesti quotidiani, lontano dagli studi fotografici e dalle passerelle, in perfetto stile American Portraits, proprio come recita il titolo della nuova campagna.



Continua a leggere