Tra le conseguenze negative degli atti intimidatori c’è anche l’aumento significativo delle possibilità di sviluppare questa malattia, che conta già milioni di pazienti nel nostro Paese

Un rischio di ammalarsi di diabete che si impenna fino al 46% per chi subisce atti di bullismo e di violenza sul luogo di lavoro. È questo il sorprendente risultato di un’imponente ricerca internazionale che ha coinvolto due università, quella di Copenhagen e quella di Stoccolma, pubblicato sulla rivista scientifica Diabetologia. Scopri qui quali sono i sintomi del diabete

La ricerca

I ricercatori in forza nei due atenei hanno analizzato i dati di 45.905 uomini e donne di età compresa tra i 40-65 anni, senza diabete. Dal 9 (maschi) al 12% (femmine) di loro hanno raccontato di aver subito atti di bullismo e di violenza sul luogo di lavoro.

I risultati

I risultati sono stati soprendenti. Chi fra loro aveva subito episodi di bullismo aveva un rischio di diabete più alto del 46% rispetto a chi non ne aveva subito. Anche l’esposizione ad atti di violenza sul lavoro risultava associata a un più alto rischio di diabete. I risultati erano simili per uomini e donne.

Il parere dell’esperto

«È difficile ipotizzare i meccanismi alla base di questa associazione» commenta Maria Ida Maiorino all’ANSA, dell’Uoc di endocrinologia e malattie del metabolismo della Seconda Università degli Studi di Napoli. «L’ipotesi – prosegue – è che ciò avvenga perché la risposta allo stress è spesso guidata da ormoni che influenzano negativamente la regolazione dell’insulina, ormone che regola il livello di zuccheri nel sangue. Inoltre lo stress sfocia spesso in comportamenti compensativi che culminano nell’aumento di peso, come diminuzione del riposo notturno e aumento di assunzione di calorie. E l’aumento di peso è, a sua volta, collegato con il diabete».

 

TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE 

Diabete: rischia meno chi mangia legumi

Quanta attività fisica contro il diabete?

Diabete: perché è più diffuso nel Sud Italia?

Diabete: i cibi che ti aiutano nella prevenzione

  • vendita farmaci online
    vendita farmaci online
  • Chiedi un consulto di Diabetologia



    Continua a leggere