Volley femminile, Coppa Italia 2018 – Conegliano prima finalista! Le Pantere battono Busto Arsizio, Farfalle sciupone – OA Sport


Conegliano è la prima finalista della Coppa Italia 2018 di volley femminile. Al PalaDozza di Bologna, le Pantere hanno sconfitto Busto Arsizio con un netto 3-0 (25-16; 27-25; 30-28) e domani affronteranno la vincente dell’altra semifinale tra Novara e Monza. Le ragazze di coach Santarelli potranno così continuare a difendere il titolo conquistato lo scorso anno e disputeranno l’atto conclusivo della competizione per la seconda volta nella storia, con l’obiettivo di alzare al cielo il primo trofeo stagionale dopo aver perso la Supercoppa Italiana. Le venete sono semplicemente state più ciniche delle Farfalle, si sono scatenate nei momenti caldi dei set e hanno meritato ampiamente il successo: le bustocche hanno avuto delle occasioni concrete per prolungare la contesa ma non sono state brave a sfruttarle.

Conegliano si è infatti trovata sotto 20-23 nel secondo set (grazie ai muri di Botezat) e addirittura 18-23 nella terza frazione ma in entrambi i casi la capolista della Serie A1 ha rimontato con grande facilità annullando complessivamente quattro set-point con le scatenate Fabris (superlativa serie al servizio nel terzo parziale) e Hill. Show personale di Kimberly Hill (20 punti) e Samanta Fabris (19 con 2 muri e 2 aces). L’opposto croato e il martello statunitense hanno dominato la scena ben azionate da Joanna Wolosz che ha mandato in doppia cifra anche la schiacciatrice Samantha Bricio (14), in campo le due centrali italiane Laura Melandri (3 muri) e Anna Danesi (5 punti) con Robin De Kruijf a sorpresa in panchina, encomiabile prova del libero Monica De Gennaro. A Busto Arsizio non è bastata un’ottima Valentina Diouf che non ha sbagliato quasi nulla (21 punti), bella prestazione del martello Michelle Bartsch (17, 2 muri e 3 aces) e anche del centrale Alexandra Botezat subentrata a partita in corso al posto di Federica Stufi, sottotono Alessia Gennari (9).

 

(foto Ettore Griffoni)

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter







Continua a leggere