Gli ingredienti della nuova linea cosmetica di Terme Merano sono definiti “naturali ed efficaci” perché partendo da prodotti locali di origine naturale sono state sviluppate soluzioni che rappresentano oggi una innovazione per il settore. 
 Se è vero che la tradizione termale si perde nel tempo, la ricerca del benessere è un tema attualissimo così come la curiosità di conoscere quali siano gli ingredienti da poter utilizzare per la cura del corpo.

 Terme Merano si conferma un complesso termale proiettato nel futuro ed in costante crescita, forse grazie alla lungimiranza nell’affrontare la sfida con un mondo in costante evoluzione dove i desideri degli ospiti devono essere anticipati per mantenere una alta competitività.

Gli unguenti usati per i trattamenti benessere offerti nel centro Spa & Vital non sono una novità per i frequentatori dell’ambita meta termale ma adesso caratterizzano la nuova linea cosmetica che gli esperti di Merano spiegano essere stata “sviluppata in base ai più recenti principi naturali di bellezza, priva di oli minerali, conservanti tradizionali, coloranti e ricca invece di principi attivi vegetali, indicata anche per le pelli sensibili”.

L’acqua di Terme Merano. Come si presenta? “Ricca di sali minerali, contiene diversi oligoelementi, quali selenio, ferro, zinco, rame, magnesio, manganese, implicati in molteplici attività di tipo biochimico che interessano la cute, essendo tali elementi degli agenti naturali anti-aging“.
Come agisce? “Agisce ripristinando le componenti strutturali danneggiate dall’invecchiamento cutaneo; preservando il tasso di idratazione naturale dell’epidermide, rendendo la pelle tonica e fresca con un aspetto più sano e giovanile”.

Il territorio altoatesino mette a disposizione materie prime quali mela, stella alpina, uva, olivello spinoso, marmo della Val Venosta ingredienti, coltivati o prodotti in Alto Adige da fornitori selezionati.

Un occhio di riguardo alla tradizione dunque, rappresentata dal legame con le tipicità del territorio, abbinato però all’innovazione, che viene dalla continua ricerca, dalle tecniche all’avanguardia utilizzate, ed anche, perché il marketing lo richiede, dalla presentazione e packaging dei prodotti.

Alcuni esempi? “Idratare con la mela ricca di vitamina A, B e C, polifenoli, calcio, potassio, zinco, luteina e beta carotene, è un multicomplex ad alta efficacia per un antiaging naturale e un’idratazione profonda, che lascia la pelle più luminosa, morbida e tonica. Tra i prodotti della linea Siero Energy è un siero energizzante alla mela, ricco di acido ialuronico, ideale per regalare luminosità e freschezza alla pelle stanca e affaticata. Per il viso, All skin care è un’emulsione idratante alla mela, adatta a pelli giovani e disidratate, ideale come crema giorno e base trucco. Perfetta come crema 24h o come crema giorno leggera da abbinare a una crema nutriente per la notte, Hydrating cream, crema viso idratante a base di mela, leggera e fresca, è adatta a tutti i tipi di pelle. Ed ancora Thermal spray, a base di mela, menta e acqua termale, un effetto rinfrescante per le calde giornate estive. Leggera e fresca, con una profumazione dolce e delicata, anche Body lotion, lozione corpo alla mela”.

Dall’uva dell’Alto Adige e in particolare dalla buccia dei suoi acini si estrae il resveratrolo, sostanza ritenuta un antiossidante naturale.

Così presenta le proprietà dell’uva lo staff termale “L’uva viene utilizzata ad esempio nei prodotti per la pulizia del viso, è il caso di Cleansing Milk, latte detergente all’uva fresco e delicato, che rimuove le impurità, adatto a tutti i tipi di pelle grazie alla sua texture leggera. Per completare la pulizia del viso si può applicare Cleansing Tonic, tonico all’uva rinfrescante. Dalle forti proprietà antiossidanti, Hydra serum è un siero idratante agli estratti dell’uva, arricchito con resveratrolo e con due diversi acidi ialuronici. Idrata, protegge e contrasta l’invecchiamento cutaneo. Ricca di principi attivi naturali dell’uva, anche Anti-Aging Cream,crema corporsa anti-età, nutriente 24h. Ad azione rigenerante e fortemente antiossidante grazie alla presenza del resveratolo, è adatta anche a pelli molto disidratate e secche o come crema notte in abbinamento a una crema leggera per il giorno. Ideale dopo un lungo viaggio, un periodo di stress o semplicemente per regalare una coccola speciale al viso, Anti-Aging Mask è una maschera in crema a base di uva, dall’azione anti-age, antiossidante, nutriente e illuminante. Da applicare come maschera e lasciare in posa 15 minuti oppure al posto della crema notte, 2 o 3 volte a settimana”.

E la stella alpina? “Nutre la pelle in maniera intensiva, ha un effetto rivitalizzante sulla circolazione e stimola il metabolismo cellulare. Tra i prodotti, Sensitive cream è una crema protettiva, a base di estratti di stella alpina, nutriente e lenitiva. Attenua i rossori e ne previene la formazione, rallenta l’invecchiamento cutaneo grazie all’azione rigenerante. Azione protettiva anche per Hand cream, crema mani all’estratto di stella alpina, anti-età grazie all’effetto rigenerante e riparatore. Pensato per la pulizia profonda del viso, Smoothing face peeling è un peeling meccanico che abbina i benefici della stella alpina a quelli del marmo della Val Venosta. Si ottiene così un prodotto che sfrutta l’effetto levigante della finissima polvere di marmo e l’azione rigeneratrice e riparatrice della stella alpina”.

Per la pelle stressata, stanca e affaticata ci sarebbe poi una pianta spontanea ricca di vitamine: l’olivello spinoso, ricco di vitamina C e di preziosi componenti che contribuirebbero al miglioramento del tono e dell’elasticità della pelle.
“Tra i prodotti della linea cosmetica Vitamin Serum è un siero oleosoall’olivello spinoso ricco di vitamine A,C, E e diversi oligoelementi, che regala alla pelle morbidezza, elasticità e nuova energia. Nutriente, è ideale durante e dopo un periodo di stress, per pelle secca e spenta. Sempre a base di olivello spinoso, Body oil è invece unolio secco energizzante per pelli secche, indicato per chi ama le formulazioni in olio. Si assorbe velocemente e lascia la pelle nutrita e profumata” spiegano ancora dal centro termale.

 La parte più esposta del nostro corpo è però il viso a contatto con l’inquinamento atmosferico e gli eventi climatici, sole e vento in particolare, la parte più sensibile, quella che mette in mostra i segni del tempo. “Fra i trattamenti top per il viso, il peeling permette una pulizia profonda. Da provare il Fruit Face Peeling, maschera peeling agli acidi di frutta che permette un’esfoliazione delicata per una pelle fresca e luminosa. Per il corpo, altrettanto bisognoso di cure, c’è Shower Gel, un gel doccia delicato, dal profumo dolce e fresco ancora una volta a base di mela” consigliano dalla Spa & Vital altoatesina. 



Continua a leggere