GARMISCH (Germania). C’è molto in palio per Sofia Goggia nelle due discese di coppa del mondo in programma oggi e domani a Garmisch-Partenkirchen. L’azzurra ha infatti la possibilità di vincere la coppa di disciplina, impresa che sinora è riuscita, e per due volte, solo ad un’altra azzurra e cioè a Isolde Kostner nelle stagioni 2001 e 2002. Ma per Goggia sarà battaglia durissima perché ha sul collo il fiato di rivali di primissimo ordine. Nella gara sprint di oggi – discesa breve ma in due manche come negli slalom – Sofia Goggia scenderà in pista con il pettorale rosso della leader di disciplina. L’azzurra ha infatti 269 punti ed è dunque al comando ma seguita da un gruppetto di agguerritissime rivali. Immediatamente alle sue spalle ci sono infatti Tina Weirather del Liechtenstein con 262 punti, l’americana Mikaela Shiffrin con 256 e l’austriaca Cornelia Huetter con 209. Infine c’è la più temibile di tutte le avversarie, la dominatrice di questa disciplina negli ultimi due lustri, e cioè la campionessa Usa Lindsey Vonn con 206 punti.



Continua a leggere