L’olio di oliva nella cosmesi

[widget id=”text-16″]

L’olio di oliva è fra quegli alimenti che attualmente si definisce superfood, proprio grazie alle proprietà nutritive e organolettiche che detiene e per le quali il suo apporto è fondamentale, se si vuole seguire la famosa dieta mediterranea, o, più in generale, uno stile di vita più sano. Ottenuto dalla spremitura a freddo delle olive, è ricco di vitamine e antiossidanti, che favoriscono il funzionamento del nostro organismo dall’interno, ostacolando, ad esempio, la formazione del cosiddetto “colesterolo cattivo”, ma anche dall’esterno, giacché  può rivelarsi miracoloso anche nei trattamenti cosmetici. I suoi molteplici utilizzi erano noti già al tempo degli antichi egizi, che lo adoperavano per idratare la pelle e i capelli, e degli antichi greci, che ne facevano largo uso sui corpi degli atleti durante le olimpiadi. Infatti l’olio d’oliva è ricco di polifenoli, vitamina E e carotenoidi, che combattono naturalmente la formazione dei radicali liberi, contrastando di fatto l’invecchiamento della pelle e dandole un aspetto più luminoso.

Inoltre, l’olio d’oliva è spesso ingrediente base in molte creme idratanti, olii per massaggi, maschere per capelli e altri composti per il trattamento di infiammazioni cutanee e psoriasi. Questi prodotti si possono trovare in commercio nelle erboristerie e negozi di cosmetica. Se, invece, vi dovesse capitare di immergervi, per vostra fortuna, in qualche tour per frantoi oleari, per esempio alla scoperta dell’olio extra vergine di Puglia, non di rado troverete anche dei prodotti cosmetici concepiti artigianalmente dall’azienda stessa. Molti oleifici, sposando la mission aziendale della ricerca della salute e dello “starbene”, ovviamente propongono l’olio d’oliva come prodotto terapeutico polivalente o “a tutto tondo”.

Ad ogni modo, l’altra qualità importante dell’olio d’oliva è la facile reperibilità, per cui non sarà difficile, spulciando qualche consiglio in rete o in qualche manuale di erboristica, produrre, in maniera economica, qualche trattamento di bellezza “fai da te” anche stando a casa.




[widget id=”text-17″]

Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *