3 validi benefici dell’orgasmo durante il ciclo




Home
/ Amore e psicologia / Sesso / 3 validi benefici dell’orgasmo durante il ciclo

© istock

Amore e psicologia



di Elvira Santagata


Pubblicato oggi alle 12:10

Se scegliete di regalarvi un orgasmo durante il vostro ciclo mestruale ci sono buone probabilità che dopo vi sentirete molto meglio: ecco perché.

Sopraffatte e distrutte dalla sindrome premestruale, ingozzate di dolci e in preda a un pianto isterico, non a tutte piace fare l’amore con il ciclo mestruale. Il raggiungimento dell’orgasmo nel nostro periodo rosso sembra qualcosa di sconveniente e antigienico, almeno per metà della popolazione femminile. Eppure… i benefici del sesso sono gli stessi durante il ciclo, guardate il video:

Non è detto, poi, che sia necessario avere un rapporto sessuale completo per raggiungere l’orgasmo. Tutti conosciamo i benefeci della masturbazione e di come sia semplice a farlo nei migliore dei modi, sia a “mano libera” che con il supporto di un sex toys, tipo questi:



{{> diapoPicture }}

{{{sButtons}}}

{{{getAdPlacementHTML}}}






Giochi erotici: scegli il tuo sex toy
© Istock


1. La diminuzione del dolore

Stress? Sbalzi d’umore? Nervosismo, malumore, ansia? Sì, è tutta questione di ormoni. Ma lo sapevate che fare l’amore e, in particolar modo raggiungere l’orgasmo, rilascia degli ormoni specifici, quali dopamina e ossitocina, che risultano essere dei calmanti naturali? Dunque raggiungere questa vetta durante il ciclo procura non solo una abbondate dose di relax, ma anche la sensazione oggettiva e fisica di sentire meno dolore perché dopamina e ossitocina allevieranno anche i (maledetti e ben noti) crampi uterini.

2. La durata del ciclo

Come molte di voi sapranno, l’orgasmo provoca interessanti spasmi muscolari. Questi stessi spasmi intensi potrebbero velocizzare il processo mestruale di fuoriuscita del sangue. Dunque, le mestruazioni non si interrompono in anticipo o si bloccano, come credenza popolare vuole, ma potrebbero essere caratterizzate da un flusso più abbondante e meno duraturo.

3. Il livello di eccitazione

Accade non di rado che gli ormoni del ciclo o della sindrome premestruale alzino il desiderio sessuale della donna. Non sono in poche ad alternare ai simpatici crampi, il desiderio di fare l’amore. Ecco: questo accade ovviamente per lo sbalzo ormonale a cui il nostro corpo è sottoposto. Perché allora non approfittare di questo utile beneficio?

Vi suggeriamo di seguito un luogo (posizioni sessuali annesse) dove, non solo sarà più sexy fare l’amore, ma anche più facile durante il ciclo mestruale. Guardate:




{{> diapoPicture }}















{{{sButtons}}}

{{{getAdPlacementHTML}}}










Kamasutra in doccia: ecco le migliori posizioni!
© iStock





di Elvira Santagata









Continua a leggere