Pistoia, 12 gennaio 2018 – Sarà tutta colpa dei dolciumi delle festività appena trascorse? O degli allenamenti, magari svolti a un ritmo più blando? Fatto sta, che è stato un pessimo inizio di anno per il Calcio Femminile Pistoiese 2016 e l’Autodemolizioni Dolfi Real Aglianese. Le squadre pistoiesi, impegnate nell’undicesima e ultima giornata del girone di andata dei campionati di serie C e D, sono state battute rispettivamente a Chianciano Terme (3-0 dalla Virtus, rete di Gonzi e doppietta di Nenna) e a Pontassieve (2-1; neroverdi in vantaggio con Nesti, poi raggiunte da Peluso e superate al 90’ da Vannini).

Pistoiese con un poker di assenti: Bucciantini e Carradori influenzate, Daniela Pucci e Bianchi per motivi personali. L’allenatore Paolo Biagiotti ha schierato un 4-4-2 con Giuffrida tra i pali, difesa, con da destra a sinistra, Ribeiro (poi Arzanese), Tamburini, Perna (Vettori) e Nigro, centrocampo con Nesci (Dervishi), Bonacchi, Pini e Rivo (Ghazinoori), coppia d’attacco formata da Menchetti e Biagioni (Bini).

Questi sono stati gli altri risultati dell’undicesimo turno di andata del campionato di serie C “gentil sesso”: Casentino Calcio Femminile – Calcio Femminile Livorno Sorgenti 4-0; Libertas Femminile Lucchese – Vigor Calcio Femminile Rignano 0-4; Rinascita Doccia Sesto Fiorentino – Città di Pontedera 1-8; San Miniato Siena – Don Bosco Fossone Carrara 1-4. Città di Pontedera che chiude il girone di andata a punteggio pieno, con 30 punti, per la gioia del tecnico Renzo Ulivieri, davanti a Don Bosco Fossone Carrara e Giovani Granata Monsummano Terme 24, Virtus Chianciano Terme 22, Calcio Femminile Pistoiese 2016 18, Vigor Calcio Femminile Rignano 12, Libertas Femminile Lucchese 10, San Miniato Siena e Casentino Calcio Femminile 7, Rinascita Doccia Sesto Fiorentino 6, Calcio Femminile Livorno Sorgenti 3.

Nuovo passo falso per il Dolfi Real, sconfitto di misura nonostante la formazione presentasse soltanto 9 elementi per i forfait delle infortunate Bugiani e Qafoku, di Brandolini, Panariello e Rauseo. Discreta prova delle aglianesi, passate addirittura in vantaggio ma costrette a cedere proprio all’ultimo istante. I tecnici Armando Esposito e Caterina Di Costanzo hanno mandato in campo Vannucchi, Shikata, Santini, Nesti, Caggiano, Biagini, Mariani, Alaoui e Guidi. Questi sono stati gli altri risultati dell’undicesima giornata di andata del torneo di serie D femminile: Filecchio Fratres – Calcetto Insieme 6-1; Prato Sport – Aquila Montevarchi 1-1; Real Vinci – Versilia 1-1; Centro Storico Lebowski – Marzocco Sangiovannese 0-2. Filecchio Fratres al comando della graduatoria con 22 punti, seguita da Centro Storico Lebowski 21, Aquila Montevarchi 20, Marzocco Sangiovannese 19, Pontassieve 18, Real Vinci 17, Versilia 14, Autodemolizioni Dolfi Real Aglianese 11, Prato Sport 8, Calcetto Insieme 7, Bellaria Cappuccini Pontedera 0.

 



Continua a leggere