Chi al proprio cane dà da mangiare i croccantini, dovrebbe sapere che questo tipo di alimentazione è già bilanciata con i tutti nutrienti necessari: carboidrati, proteine, grassi, fibre, minerali e vitamine. Chi ha deciso di crescere il proprio cane con una dieta casalinga, invece, deve bilanciare tutti i nutrienti da sè con vari cibi, facendo molta attenzione a cotture e condimenti (ne abbiamo parlato con una veterinaria in questo articolo).

Snack e premi

Tuttavia, è abitudine di molti padroni allungare avanzi o alimenti contenuti in dispensa e nel frigo al proprio animale domestico. Se il cane mangia già i croccantini, bisognerebbe evitare ulteriori apporti calorici, ma si sa, ogni tanto uno snack o un premio lo rendono felice e noi con loro. Insomma, non fatelo troppo spesso (il rischio è che il cane diventi obeso o che smetta di mangiare i croccantini perché si abitua ad altri cibi) e segnatevi alcuni alimenti che sono assolutamente vietati. Di seguito ciò che i cani possono mangiare e non mangiare.



Continua a leggere