Beverly Hilton Hotel, 7 gennaio 2018. Tutto è pronto per la 75esima edizione dei Golden Globe, i premi della Hollywood Foreign Press Association (l’associazione della stampa straniera) che andranno in scena nella notte californiana. A Los Angeles si respira l’aria dell’attesa. Le star mettono a punto look e discorsi: si tratta della prima cerimonia importante della nuova era, dopo lo scandalo Weinstein che ha travolto Hollywood.

Quasi tutte le attrici calcheranno il tappeto rosso in nero, in segno di protesta contro le molestie nei confronti delle donne, nel mondo del cinema (e non solo). Ed è quasi certo che il padrone di casa, il comico americano Seth Meyers, partirà proprio con un monologo sullo scandalo molestie. Impossibile fare altrimenti, del resto.

Intanto, Luca Guadagnino firma un paio d’autografi all’uscita di un evento pre Golden Globe. Il suo Call Me by Your Name, molto amato finora dalla critica, è candidato come Miglior film drammatico. E spera in un premio anche il giovane protagonista, il 22enne Timothée Chalamet. Lui inganna l’ansia dell’attesa con una passeggiata solitaria per West Hollywood. Dovrà vedersela con due icone come Tom Hanks e Gary Oldman.

LEGGI ANCHE

Come eravamo: le star da bambine. Le riconosci?

Angelina Jolie, invece, è pronta a incontrare l’ex moglie del suo ex marito. Sia lei, sia Jennifer Aniston saranno infatti «presenter» ufficiali della serata. Entrambe ex signore Pitt. Ma il più romantico è Hugh Grant. L’attore britannico, 57 anni e anche lui tra i presentatori, è sbarcato in America in buona compagnia. Con lui c’è la compagna Anna Eberstein, 36, in dolce attesa. I due si tengono per mano dopo una romantica cena al ristorante Madeo di West Hollywood. Il pancione si vede.

Per la star di Notting Hill, che è riuscita a tenere la dolce attesa segreta fino a qualche settimana fa, si tratta del quinto figlio (lui e Anna ne hanno già due, gli altri sono nati da una sua relazione precedente con Tinglan Hong). Per Catherine Zeta-Jones è invece tutta colpa della neve. L’attrice, attesa sul red carpet della cerimonia, ha fatto sapere ai fan che il suo volo da New York a Los Angeles è stato cancellato, a causa della tormenta che ha colpito la East Coast degli Stati Uniti. Ce la farà ad arrivare in tempo? Staremo a vedere.

LEGGI ANCHE

Golden Globe 2018, Spielberg vs Del Toro: il totovincitori

LEGGI ANCHE

Golden Globes anche per Kit Harington ed Emilia Clarke



Continua a leggere