La FIS ha comunicato ufficialmente che la discesa libera femminile cancellata sabato scorso in Val d’Isere verrà recuperata a Cortina venerdì 19 gennaio alle 10.15; seguiranno sabao 20 un’altra discesa alle 11 e domenica 21 un supergigante alle 11.45. Dunque un ennesimo grande riconoscimento a Cortina da parte della federazione internazionale dello sci, a testimonianza dell’affidabilità dell’organizzazione, in capo alla Fondazione Cortina 2021.

La combinata alpina maschile cancellata a St. Moritz sarà invece recuperata a Lenzerheide il 26 gennaio, nell’ultimo week-end di gare prima della partenza per i Giochi Olimpici di Pyeong Chang.



Continua a leggere