La National Basketball Association (NBA) ha annunciato la nascita dei Jr. NBA World Championship, un torneo internazionale di basket giovanile, unico nel suo genere, con la presenza dei migliori giocatori e giocatrici Under 14 provenienti da tutto il mondo.

I Jr. NBA World Championship vedranno la partecipazione di ragazzi e ragazze, divisi in due tornei da 16 squadre ciascuno (entrambi formati da 8 campioni regionali americani e 8 internazionali) che otterranno un viaggio tutto spesato per partecipare all’evento conclusivo, che si terrà dal 7 al 12 agosto 2018 all’ESPN Wide World of Sports Complex, vicino Orlando, in Florida. La struttura di livello mondiale, presente all’interno del Walt Disney World Resort, ospita regolarmente competizioni sportive giovanili d’elite e ricreative.

I campioni regionali europei saranno selezionati tra i migliori giocatori presenti nelle Jr. NBA League attive in 17 nazioni in Europa (Repubblica Ceca, Inghilterra, Finlandia, Francia, Georgia, Ungheria, Italia, Kazakhstan, Lettonia, Lituania, Portogallo, Russia, Scozia, Serbia, Spagna, Svezia e Turchia). Ogni nazione dovrà nominare i migliori giocatori della propria Jr. NBA League, che si sfideranno in un camp di selezione, in programma ad aprile 2018 in Slovenia, per guadagnare uno dei 10 posti disponibili per il team maschile e femminile che rappresenteranno l’Europa ai Jr. NBA World Championship.

I Jr. NBA World Championship, oltre a dare risalto ai migliori giovani talenti al mondo, saranno incentrati attorno a quattro valori fondamentali – lavoro di squadra, rispetto, determinazione e comunità – e definiranno nuovi standard per lo sviluppo del basket giovanile. In collaborazione con USA Basketball e FIBA, la competizione promuoverà gli standard del gioco corretto, oltre alla formazione degli allenatori, per migliorare l’esperienza di tutte le persone coinvolte.

Il torneo si allineerà alle linee guida di NBA e USA Basketball per il basket giovanile, che promuovono salute e benessere in vari modi, indicando, tra le altre cose, il numero massimo di partite che un ragazzo dovrebbe giocare in base alla sua età.

Tutti gli allenatori che parteciperanno ai Jr. NBA World Championship dovranno essere formati e in possesso della licenza di USA Basketball (coach americani) o della FIBA (coach internazionali).

I giovani coinvolti nei Jr. NBA World Championship non si sfideranno solamente in campo, ma riceveranno un’educazione fuori dal campo che sarà loro utile nella vita di tutti i giorni, e parteciperanno ai progetti legati alla comunità di NBA Cares.

“I Jr. NBA World Championship rappresentano un altro passo significativo nel nostro impegno per la promozione del basket giovanile a livello mondiale,” afferma Adam Silver, NBA Commissioner. “Oltre a una competizione di alto livello sul campo, i partecipanti impareranno, da alcuni veterani e coach NBA e WNBA, i valori del gioco e le migliori tecniche di allenamento.”

Dwyane Wade, guardia dei Cleveland Cavaliers e tre volte Campione NBA, e Candace Parker, ala delle Los Angeles Sparks e Campione WNBA, saranno gli ambasciatori globali dei Jr. NBA World Championship.

“Sono emozionato di essere ambasciatore globale dei Jr. NBA World Championship,” dichiara Wade. “La pallacanestro significa molto per me e per la mia famiglia, e non vedo l’ora di aiutare la NBA a migliorare questo sport a livello giovanile per le prossime generazioni di giocatori di tutto il mondo.”

“I Jr. NBA World Championship sono una grande iniziativa che unirà giovani americani e internazionali in modo significativo,” dice Parker. “In qualità di ambasciatrice globale voglio avere un impatto positivo sui partecipanti, dentro e fuori dal campo.”

I Jr. NBA World Championship scatteranno nella primavera del 2018 con i tornei americani e internazionali a livello regionale. Le squadre di ragazzi e ragazze che vinceranno gli 8 concentramenti americani (Central, Mid-Atlantic, Midwest, Northeast, Northwest, South, Southeast, e West) e gli 8 team rappresentanti le regioni internazionali (Africa & Medio Oriente, Asia Pacific, Canada, Cina, Europa, India, Messico e Sudamerica) si sfideranno nell’evento conclusivo all’ESPN Wide World of Sports Complex.

La competizione internazionale farà leva sulla vasta portata globale di Jr. NBA. Nel corso della stagione 2017-18, la NBA coinvolgerà più di 26 milioni di giovani di 71 nazioni attraverso camp, clinic, gare di abilità, partite e altri eventi.

I Jr. NBA World Championship vedranno tornei di qualificazione separati per gli Stati Uniti e il resto del mondo, che comprendono una fase a gironi e una fase a eliminazione diretta per i tornei maschili e femminili. I vincitori del torneo americano e internazionale si contenderanno il titolo il 12 agosto.

I media e marketing partner dei Jr. NBA World Championship verranno annunciati prossimamente.

E’ possibile trovare maggiori informazioni sui Jr. NBA World Championship su jrnba.com/worldchampionship. Le registrazioni delle squadre per i Jr. NBA World Championship non sono ancora aperte, ma coloro che si iscriveranno al sito riceveranno una notifica quando le informazioni verranno rese disponibili.

© Riproduzione riservata



Continua a leggere