Mondiali femminili di calcio 2019 sulla Rai, adesso non è più utopia. La petizione lanciata per chiedere alla Rai di trasmettere in chiaro la rassegna iridata, la deputata veneta Daniela Sbrollini ha fatto sapere che “ha già superato quota 6900 e continua a crescere rapidamente” in una lettera alla presidente dell’emittente Monica Maggioni. “Dal lancio della petizione qualcosa si è già mosso – continua la deputata del partito Democratico – Rai Sport ha infatti messo in palinsesto Juventus-Brescia andata in onda il 2 dicembre, ed ha annunciato che trasmetterà una partita a settimana della Serie A femminile. Proprio il big match di giornata ha fatto registrare numeri rilevanti, 571 mila spettatori secondo l’auditel. Segno, questo, di quanto l’interesse intorno al movimento sportivo femminile sia tutt’altro che debole e residuale. Il calcio femminile italiano si trova in un momento cruciale e la svolta è dietro l’angolo”.

 

© riproduzione riservata

Autore: Valerio Carriero

Classe 1992, studente di Giurisprudenza e diplomato al Conservatorio con il sogno del giornalismo. Amo lo sport a 360°, anche perché il mio paesino da 17.000 abitanti ha cresciuto un calciatore di Serie A e della nazionale come Legrottaglie, una medaglia olimpica di volley come Mastrangelo, e l’ormai certezza della marcia Palmisano. E poi ci sono io, mancato numero 1 Atp, cui rimedio sproloquiando come redattore anche su Tennis World Italia



Continua a leggere