Chicchiricchì Run e Chocolate&Run: doppio appuntamento domenica Finalborgo

[widget id=”text-16″]


Finale Ligure. Tempo di premiazioni e di allenamento di gruppo domenica 10 dicembre a Finalborgo, durante il consueto appuntamento di Cioccolato a Palazzo (9 e 10 dicembre) all’interno del complesso monumentale di Santa Caterina nell’oratorio de’ Disciplinanti.

Chocolate&Run prevede una giornata tutta all’insegna del trail e del running ed inizia alle 9,30 con la Chicchiricchì Run del Cioccolato con partenza (e arrivo) in piazza Santa Caterina, direttamente dagli spazi espositivi della manifestazione dolciaria.

La Chicchiricchì Run è l’allenamento di gruppo per eccellenza, senza classifica, senza tempo e senza premiazioni, ma con ricchi premi ad estrazione e colazione per tutti al termine degli 8 chilometri per i runners ed i 6 chilometri per i walkers in un percorso che da Finalborgo arriverà all’interno del porto di Finale Ligure e ritorno.

La partenza, solitamente all’alba o alle prime ore di luce, è stata posticipata alle 9,30 per permettere a tutti, runners, walkers, famiglie con bimbi di potervi prendere parte; un allenamento in allegria, a ridosso delle festività natalizie, organizzato dall’Asd RunRivieraRun per il progetto Socializzazione e Benessere, gli obiettivi primari dell’associazione podistica finalese.

Al pomeriggio, a partire dalle ore 16,30, si terranno le premiazioni di Chocolate&Run 2017, sempre all’interno di Cioccolato a Palazzo e precisamente nella meravigliosa Sala delle Capriate.

Si inizierà con la consegna del Premio Liguria al primo atleta ligure della RunRivieraRun HalfMarathon 2017, Davide Oriolo, settimo assoluto in 1 ora 16’44” nella classica mezza maratona Internazionale del 29 ottobre. A seguire consegna del Premio Wall Street English di Savona e Albenga ai primi due atleti femminili e maschili residente nella Provincia di Savona: Virginia Oliveri e Giuseppe Squillace.

Alle ore 17 premiazione del circuito Strong Wild Trail Cup 2017, giunto alla sua seconda edizione, che vedrà premiati i primi cinque classificati maschili, Diego Gazzo (vincitore), Alessandro Bengaso, Daniele Cavallino, Ivan Pesce e Andrea Pelizzatti, e le prime cinque classificate femminili, Ilaria Pasa (vincitrice femminile), Danila Barone, Manuela Aruta, Camilla Amerio e Silvia Bollea.

Lo Strong Wild Trail Cup è gemellato con l’Amalfi Positano Ultra Trail ed i vincitori (maschile e femminile) vinceranno, tra l’altro, un soggiorno per una notte e due pettorali gratuiti (a testa) nella bellissima gara sulla Costa Amalfitana del 27 maggio 2018, mentre i vincitori dell’Amalfi Positano Ultra Trail del 28 maggio scorso, Katia Fori ed Emanuele Ludovisi, potranno scegliere tra una delle stupende 12 gare dell’edizione 2018.

Riceveranno un premio tutti i partecipanti al circuito, undici bellissime gare di trail (Val Maremola Trail il 12 febbraio, Vibram Maremontana il 2 aprile, Trail dei Gorrei il 23aprile, Trail Aschero il 23 aprile, Le Porte di Pietra il 13 maggio, Gran Trail Rensen il 28 maggio, Alvitrail l’11 giugno, Trail dei Fieschi il 17 settembre, Enduro Trail Cartosio l’8 ottobre, Sant’Olcese Trail il15 ottobre e Bergtrail il 5 novembre) ed una di running (RunRivieraRun International HalfMarathon il 29 ottobre).

I premi sono offerti da Birra Confine e da Eolo Casa Zero Limiti e dagli organizzatori, che ringraziano il Comune di Finale Ligure, l’Unione dei Comuni del Finalese e la OroArgento come organizzatrice della manifestazione.

[widget id=”text-17″]

Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *