Aveva quasi mille euro di mascara in borsa, ma è stata smascherata grazie alle barriere antitaccheggio che hanno rivelato il passaggio di un codice a barre nonostante la ladra avesse schermato l’interno della borsa con diversi metri di carta stagnola.

Una 23enne di origini rumene il 3 dicembre scorso era quasi riuscita a farla franca ma qualcosa è andato storto mentre tentava il furto all’Auchan di Corso Romania.

Una delle guardie di vigilanza ha quindi controllato il contenitore modificato e trovato, all’interno, ben 64 confezioni di mascara di una nota marca cosmetica, per un valore di circa 800 euro. La ragazza è stata tratta in arresto da personale della Squadra Volante per furto aggravato.   

 



Continua a leggere