Ecco le 25 migliori invenzioni del 2017

[widget id=”text-16″]

1. JIBO –  Si tratta di un assistente vocale, al pari di Amazon Echo o Google Home ma, al contrario di altri prodotti simili, è più vivace. Jibo risponde a varie domande, fa battute, legge e riassume le notizie, risolve dubbi.

2. ESIGHT –  Sono occhiali che usano specifici algoritmi e telecamere ad alta definizione per permettere a persone ipovedenti di vedere molto meglio. 

3. HALO TOP –  È un gelato con poche calorie, poco zucchero e molte proteine. Tutto ciò grazie a Stevia, un particolare dolcificante senza calorie, e altri tipi di zucchero. 

4. FENTY BEAUTY –  È una linea di prodotti di cosmetica pensati appositamente per donne nere o dalla pelle particolarmente scura. Da chi è stata lanciata? Niente popo di meno che da Rihanna!

5. EMBER MUG – È una tazza che permette, grazie ad un’apposita app, di mantenere la propria bevanda calda ad una specifica temperatura.

6. THYSSENKRUPP MULTI – Trattasi di ascensori fatti per andare anche in orizzontale e funzionano più o meno con la stessa tecnologia dei treni a levitazione magnetica.

7. IPHONE X –  E’ una delle 25 invenzioni che non è possibile non conoscere! Time l’ha scelto perché condivide quanto ne ha detto Jonathan Ive, capo del design di Apple: “È la migliore versione possibile di smartphone”.

8. NIKE PRO HIJAB –  È un modello sportivo del velo islamico usato dalle donne, annodato intorno alla testa e al collo per coprire i capelli e il cui uso può variare da paese a paese.

9. FORWARD – Si tratta di una clinica attraverso cui si accede ad un numero illimitato di test, visite e controlli medici di vario tipo. 

10. ADIDAS FUTURECRAFT 4D – È una scarpa che sarà in vendita da dicembre, realizzata per permettere a chi la indossa di correre più veloce e saltare più in alto.

11. TESLA MODEL 3 – Trattasi della prima automobile a basso costo prodotta da Tesla, con un prezzo di 35mila dollari, circa un terzo rispetto ai modelli già in vendita prodotti dall’azienda, e un’autonomia media di circa 320 chilometri. 

12. WILLOW PUMP –  È uno strumento pensato appositamente per le neo mamme e per l’allattamento.

13. NEST SECURE – Nest è una società famosa soprattutto per i suoi termostati regolabili via app ed il Nest Secure è un sistema antifurto semplice da installare e da utilizzare e, così come il termostato, è facilmente gestibile via app.

14. NASA MARS INSIGHT –  È un lander, che la Nasa proverà a mandare su Marte nel maggio 2018, che però rimarrà fermo in un posto, a scavare e cercare indizi sula storia di Marte.

15. OCULUS GO –  Si tratta di un visore per la realtà virtuale, sviluppato da una società controllata da Facebook e che sarà in vendita dal 2018.

16. TASTY ONE TOP –   È un piano cottura a induzione che permette di cucinare con tecniche diverse e, usato insieme all’app, permette di scegliere una tra circa 1.700 ricette e comunicarle al dispositivo, così che si prepari e si mantenga in ogni momento alla giusta temperatura.

17. DJI SPARK –  E’ il più piccolo tra i doni, molto meno costoso ma molto resistente. Si può comandare anche solo muovendo le proprie mani. 

18. MOLEKULE –  È un filtro per l’aria che, oltre a filtrare l’aria, ne distrugge batteri e tossine.

19. MICHELIN VISION CONCEPT –  Trattasi di ruote “intelligenti”: queste, non ancora in commercio, sono senza aria dentro e sono stampate in 3D. 

20. NORTON CORE –  È un router fatto per rilevare eventuali anomalie di tutti i dispositivi connessi 

21. BEMPU – È un braccialetto-termometro per bambini, che suon e fa luce se la temperatura corporea del bambino è troppo bassa.

22. NINTENDO SWITCH –  È in vendita da marzo ed è una console che unisce le caratteristiche del Nintendo DS e della Wii.

23. VICIS ZERO 1 – Un casco da football sviluppato da Sam Brown, un neurochirurgo infantile. La sua particolarità è che è molto flessibile, per assorbire meglio i colpi.

24. GREENWAVE 3D OCEAN FARM –  “Il futuro dell’agricoltura sta nella coltivazione di molluschi, alghe, ostriche e vongole attaccate a lunghe corde che penzolano nell’oceano”, ha scritto Julia Zorthian. Esistono alcune alcune coltivazioni a largo della costa nord-orientale degli Stati Uniti e nei prossimi mesi se ne prevedono altre al largo della California, nel Pacifico e sulle coste europee.

25. I FIDGET SPINNER – Sono piccoli oggetti in plastica e metallo che consistono in un perno centrale intorno al quale ruota una struttura composta da alcune estremità arrotondate.

[widget id=”text-17″]

Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *