come prevederne il successo o il fallimento?


Si stima che buona parte dei nuovi prodotti o beni di consumo immessi sul mercato provenga da strategie di brand extension, come spiegano Berry e Ogiba nell’articolo “It’s your boss (why new products fail)”. La brand extention (estensione di marca in italiano, ndr) consente di trasferire la notorietà e la visibilità di un determinato marchio ad un nuovo prodotto (il prodotto di estensione). Cos’è, però, nello specifico la brand extension e come può essere implementata? Prima di adottare questa strategia bisognerebbe chiedersi innanzitutto in che modo i consumatori potrebbero percepire il prodotto di estensione e cosa potrebbe condizionare il loro giudizio.

Alcune tecniche utilizzate in ambito neuromarketing e le conoscenze provenienti dalla psicologia cognitiva possono essere funzionali ad analizzare il grado di accettazione di una strategia di estensione di marca da parte dei consumatori.