Il sorteggio dei gironi dei Mondiali 2018 di volley maschile si svolgerà a Firenze il 30 novembre mentre non ci sono ancora novità sulla data del sorteggio per quanto riguarda la rassegna iridata femminile.

Come da regolamento FIVB comunicato prima dell’inizio del lungo processo di qualificazione, si dovrebbe trattare soltanto di un sorteggio parziale: metà dei 4 gironi da 6 squadre ciascuno saranno infatti definiti in anticipo tramite il meccanismo della serpentina prendendo in considerazione il ranking internazionale. Attendiamo tutte le conferme del caso dalla Federazione Internazionale ma intanto ecco i possibili gironi dei Mondiali 2018 di volley femminile.

 

POOL A: Giappone, Paesi Bassi, Repubblica Dominicana

POOL B: Cina, Italia, Corea del Sud

POOL C: USA, Russia, Argentina

POOL D: Serbia, Brasile, Turchia

 

I gironi dovrebbero poi essere completati da altre tre formazioni che dovrebbero essere sorteggiate. Queste dovrebbero essere le fasce:

QUARTA FASCIA: Germania, Porto Rico, Thailandia, Bulgaria

QUINTA FASCIA: Camerun, Canada, Kazakhstan, Azerbaijan

SESTA FASCIA: Cuba, Messico, Kenya, Trinidad & Tobago

 

L’Italia incontrerebbe subito la Cina Campionessa Olimpica che ha però già sconfitto quest’estate durante il Grand Prix. L’altra rivale già certa dovrebbe essere la Corea del Sud della stella Kim, avversario comunque battibile. Attenzione poi a quello che arriva dalle altre fasce: Germania e Bulgaria andranno prese con le pinze e anche il Porto Rico di Enright non è da sottovalutare, nella quinta fascia spaventano l’Azerbaijan di Rahimova quarto agli Europei e il Canada di Marcello Abbondanza, nella sesta fascia la blasonata Cuba ormai in fase calante e il Messico di Samantha Bricio.

 



Continua a leggere