Uomini: rientra Hirscher dopo l’infortunio

L’attenzione della vigilia è dedicata alle condizioni proprio di Marcel Hirscher: il campione austriaco si è tornato ad allenare dopo i problemi al malleolo, ma le sue condizioni non sono ottimali. Il vincitore dello scorso anno in Finlandia potrebbe dunque non partecipare, ma probabilmente la decisione verrà presa all’ultimo momento disponibile. Chi ne potrebbe approfittare è il suo rivale norvegese, Henrik Kristoffersen, che nella passata stagione ha vinto in slalom speciale in 5 occasioni: Adelboden, Wengen, Schladming, Val d’Isere e Madonna di Campiglio. Il norvegese aveva chiuso 2° nella classifica di specialità, battuto solo da Hirscher, che stavolta, dovesse farcela, non sarà comunque al massimo. 

La squadra italiana di slalom si presenta con legittime ambizioni di podio. L’obiettivo era stato centrato un anno fa grazie a Manfred Moelgg, arrivato poi 3° anche in classifica di specialità. L’italiano nel 2016-2017 è tornato anche a vincere in Coppa del Mondo, dopo 8 anni di digiuno, grazie al successo ottenuto a Zagabria. Quest’anno ha immediatamente l’opportunità di cogliere un piazzamento importante. Vuole migliorarsi anche Patrick Thaler, arrivato in 21^ posizione 12 mesi fa, mentre ci sarà Giuliano Razzoli, che in CdM non vince dal 2011.



Continua a leggere