Nazionali basket

Alle 17.00 a Skopje comincia l’avventura di Marco Crespi sulla panchina della Nazionale femminile

ROMA – Comincerà domani allo “Sports Centre Jane Sandanski” di Skopjie, alle 17, la nuova avventura di Marco Crespi sulla panchina della Nazionale femminile che affronterà la Macedonia (diretta su SkySport3HD)  nel primo match del Girone H – in cui sono inserite anche la Croazia, che l’Italia affronterà martedì alle 20.30 a San Martino di Lupari, e la Svezia che se la vedrà con le azzurre in febbraio – valido per le qualificazioni agli Europei che si svolgeranno nel 2019 in Serbia e Lettonia. A meno di sorprese, il gruppo azzurro che ha già raggiunto la capitale macedone senza Debora Carangelo e Jasmine Keys – autorizzate a restare in Italia – sarà al completo, mentre alle padrone di casa mancheranno due pedine importanti come Jelena Antic e Ana Tanturovska. 

SAPORE SPECIALE – «Prima partita di qualificazione agli Europei e il sapore delle prima partita è sempre speciale» ha dichiarato alla vigilia il c.t. Crespi. «Abbiamo lavorato bene a Roma – ha poi proseguito – per intensità e piacere di mettersi addosso un vestito proprio, come modello di gioco. Adesso la partita e primo obiettivo sarà’ sentire completamente il piacere di giocarla. Per vincerla». 

SAPORE SPECIALE – «Prima partita di qualificazione agli Europei e il sapore delle prima partita è sempre speciale» ha dichiarato alla vigilia il c.t. Crespi. «Abbiamo lavorato bene a Roma – ha poi proseguito – per intensità e piacere di mettersi addosso un vestito proprio, come modello di gioco. Adesso la partita e primo obiettivo sarà’ sentire completamente il piacere di giocarla. Per vincerla». 





Continua a leggere