Maratona New York risultati vittoria Flanagan Kamworor

[widget id=”text-16″]

Maratona di New York femminile: Impresa Flanagan

Erano 40 anni che un’americana non vinceva la Maratona di New York. L’ultima a riuscirci era stata nel 1977 Miki Gorman. La grande favorita stavolta era Mary Keitany, vincitrice delle ultime tre edizioni. La detentrice del record femminile per la maratona sembrava in controllo fino ai -10 dal traguardo. L’atleta del Kenya era alla caccia del quarto successo consecutivo a Central Park, impresa nella quale non è riuscito nessuno. Il gruppo di testa si screma piano piano, fino a quando restano in tre: Keitany, Daska e Flanagan, guidate dal ritmo della detentrice del titolo. Sale di colpi Shalane Flanagan che aumenta la frequenza e manda in crisi le altre, restando sola al comando. L’americana inizia una lunghissima cavalcata, non dando possibilità alle inseguitrici di rientrare. La Flanagan spinge al massimo e conquista una vittoria che mancava agli Stati Uniti da 40 anni. Chiude in lacrime la statunitense, dietro di lei Mary Keitany e la Daska, sesta l’italiana Sara Dossena. 

[widget id=”text-17″]

Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *