grande equilibrio nel corto femminile, guida Gabrielle Daleman – OA Sport


Prosegue il fine settimane di gare della Cup of China 2017, valido come terza tappa del Grand Prix di pattinaggio di figura 2017-2018.

Il programma corto femminile ha visto una sfida molto equilibrata tra le migliori interpreti in gara, tant’è che le prime sette interpreti sono racchiuse in meno di quattro punti. Al comando troviamo la canadese Gabrielle Daleman, vicecampionessa mondiale in carica, che ha trovato il miglior compromesso tra punteggio tecnico (37.51) e components (33.14) per arrivare a quota 70.65 punti. Vicinissima alla leader troviamo la giapponese Wakaba Higuchi (70.53), mentre terza è la migliore delle russe, Elena Radionova (70.48), che ha ottenuto il miglior risultato in assoluto per le componenti del programma (31.43).

Attenzione, però, alla giovanissima Alina Zagitova, che ha ottenuto il miglior punteggio di giornata nei technical elements (39.01), ma che alla fine si è dovuta accontentare del quarto posto a causa di una caduta (69.44). In piena corsa per il podio, e dunque anche per la vittoria, anche la terza russa Elizaveta Tutamysheva (67.10) e le due nipponiche Marin Honda (66.90) e Mai Mihara (stesso punteggio al centesimo).

Vista la classifica cortissima, il libero di domani sarà da seguire con grande attenzione.

giulio.chinappi@oasport.it

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo Facebook
Clicca qui per seguirci su Twitter

Immagine: ISU Figure Skating







Continua a leggere