Scherma paralimpica, conto alla rovescia: ecco il programma dei Mondiali a Roma


Campionati del Mondo di scherma paralimpica sono prontiì al… decollo. L’evento iridato, in programma dal 7 al 12 novembre all’Hilton Rome Airport Hotel di Roma Fiumicino, è stato presentato questa mattina nella ’eccezionalè location dell’area di Imbarco Internazionale E dell’Aeroporto Internazionale ’Leonardo da Vincì di Fiumicino, dal Presidente di Aeroporti di Roma, Antonio Catricalà, dall’amministratore delegato, Ugo de Carolis, dal Presidente del Comitato Italiano Paralimpico, Luca Pancalli, dal Presidente della Federazione Italiana Scherma, Giorgio Scarso e dal direttore Enac degli scali romani Patrizia Terlizzi. Presente anche una delegazione di atleti azzurri protagonisti dei Campionati del Mondo di scherma paralimpica: dalla fiorettista campionessa paralimpica a Rio 2016, Beatrice ’Bebè Vio, allo sciabolatore e spadista azzurro Alessio Sarri, al compagno della Nazionale di sciabola maschile, l’esperto Alberto Andrea Pellegrini, e al plurititolato spadista categoria C, William Russo, oltre al commissario tecnico della Nazionale di sciabola paralimpica, Marco Ciari. La kermesse iridata prevede l’assegnazione di quattro titoli al giorno e coinvolgerà oltre 220 atleti, provenienti da 32 Nazioni. È la prima volta che l’Italia ospita un Mondiale di scherma paralimpico, perché le altre occasioni (Torino2006 e Catania2011) hanno visto la concomitanza e l’integrazione con i Campionati del Mondo di scherma olimpica. I mondiali di scherma paralimpica avranno così proprio la Capitale a fare da sfondo all’evento, con il principale aeroporto nazionale a rappresentare l’iniziativa a livello internazionale.

 

IL PROGRAMMA
Martedì 7 novembre
Sessione mattutina: sciabola femminile Cat. B; fioretto maschile Cat. A (inizio gara ore 9, fisi finali dalle 11.30 alle 13.30) Sessione pomeridiana: spada femminile Cat. A; fioretto maschile Cat. B (inizio gara ore 14, fasi finale dalle 17 alle 18)

Mercoledì 8 novembre
Sessione mattutina: spada maschile Cat- B; fioretto femminile Cat. A (inizio gara ore 9, finali ore 11.3-13.30) Sessione pomeridiana: sciabola maschile Cat. A; fioretto femminile Cat. B (inizio gara ore 14, finali 18.30-20.30)

Giovedì 9 novembre
Sessione mattutina: spada maschile Cat. A; sciabola femminile Cat. A (inizio gara: ore 9, fasi finali 12-14.30) Sessione pomeridiana: spada femminile Cat. B; sciabola maschile Cat. B (inizio gara ore 14, fasi finale 17-18.30)

Venerdì 10 novembre
Sessione mattutina: spada femminile a squadre; fioretto maschile a squadre (inizio gara ore 9, fisi finali (1.-2. posto 13-16) Sessione pomeridiana: fioretto femminile Cat. C; spada maschile Cat. C (inizio gara ore 14.20, fisi finali 17-18.30) Ore 15: esibizione scherma per non vedenti

Sabato 11 novembre
Sessione mattutina: fioretto maschile Cat. C; spada femminile Cat. C (inizio gara ore 9, fasi finali 11-12.30) Sessione pomeridiana: sciabola maschile a squadre (inizio gara ore 9, finali 1.-2. posto 14-15) Fioretto femminile a squadre (inzio gara ore 13, finale 1.-2. posto 17-18.30)

Domenica 12 novembre
Sessione mattutina: sciabola femminile a squadre; spada maschile a squadre (inizio gara ore 9, finali 1.-2. posto 12-14-30).

 



Continua a leggere