La cultura cinese e le tradizioni dell’Azerbaijan. Mescolate in una moda contemporanea da due giovani stilisti di 24 e 23 anni, Luca Lin e Galib Gasanov. Un esordio di successo quello di Act n°1, il marchio creato da Lin e Gasanov, con la vittoria dell’edizione 2017 di Who is on next? (il progetto di ricerca di giovani talenti realizzato da Altaroma in collaborazione con Vogue Italia) dopo appena un anno dalla nascita. Una sorpresa anche per loro che, come dice Lin, non si aspettavano di arrivare primi: «Riflettendoci a posteriori, abbiamo vinto perché abbiamo raccontato la nostra storia personale invece di prendere ispirazione dal mondo esterno». Act n°1, infatti, ha un significato preciso: «voler raccontare il primo atto della nostra vita, l’infanzia».

È dai ricordi e dalle emozioni dell’infanzia che Luca e Galib traggono l’ispirazione per gli abiti, che sono frutto di un lavoro a quattro mani: si scambiano i primi disegni e poi arrivano a quello finale. Un vero e proprio intreccio di idee e quindi dei ricordi di arte e tradizioni cinesi che Luca Lin ha vissuto in casa: «sono nato a Reggio Emilia, ma i miei genitori sono da sempre appassionati di antiquariato cinese. Nei tessuti uso stampe che ricordano alcuni dipinti o paraventi cinesi». Dell’Azerbaijan i ricordi di Gasanov sono soprattutto i tappeti che vedeva attaccati ai muri e i colori tradizionali.

«Partiamo dalla ricerca dei tessuti prima di disegnare», racconta Luca, che fa realizzare i capi nei laboratori attorno a Reggio Emilia, ma utilizzando tessuti che arrivano anche da artigiani orientali. A rendere più facile il lavoro, i cinque anni di scuola frequentata insieme, a Milano. Finiti gli studi, Luca e Galib hanno lavorato per circa un anno presso uffici stile. Ma, racconta Lin, «non riuscivamo a esprimere la nostra creatività». Così l’idea di creare un proprio marchio, all’inizio dell’anno scorso.

Show room a Reggio Emilia, prime collezioni autofinanziate, vendite soprattutto a Parigi, grazie alla presenza dello show room, piuttosto che in Italia. Dopo la vittoria di Who is on next? l’attenzione nel nostro paese è cresciuta, racconta Lin. Durante la settimana della moda milanese i due stilisti hanno esposto una collezione a Palazzo Morando come new talent, mentre realizzeranno una sfilata alla prossima edizione di Altaroma, a gennaio 2018, e alla prossima settimana della moda milanese, a settembre, secondo il programma di Who is on next?.

© Riproduzione riservata



Continua a leggere