All’improvviso, ecco Lion. Sulla pagina Instagram di Mario Balotelli fa capolino per la prima volta il secondo figlio dell’attaccante, nato il 28 settembre scorso dalla relazione con Clelia. «Buonanotte» scrive il bomber ex Milan e Inter a margine della foto, mentre si coccola il suo bambino. Di nuovo papà quattro anni dopo l’arrivo di Pia, SuperMario stavolta ha attaccato un fiocco azzurro sulla sua porta di casa, ma senza dare troppo nell’occhio.

LEGGI ANCHE

Mario Balotelli di nuovo papà: è nato Lion

Sembra finito, infatti, il tempo delle storie d’amore sulle copertine dei giornali di gossip, come quelle con Raffaella Fico e Fanny Neguesha. Oggi preferisce tenere la sua vita privata al riparo dai riflettori, lasciando qua e là qualche indizio sui social, ma senza mai esporsi troppo: «loading» aveva scritto l’8 settembre postando il pancione di una donna in dolce attesa, seguito da un semplice ma efficace «felicità» il giorno della nascita.

Ancora pochissime foto sono uscite dell’attuale compagna, una ventiseienne che abita in Svizzera e che ancora Mario non ha «presentato» sui social. Resta un alone di mistero, di certo ci sono le ottime prestazioni del centravanti del Nizza, che nell’attesa di diventare papà per la seconda volta è già andato in rete cinque volte quest’anno nel campionato francese. Tanto che qualche suo tifoso sui social ne chiede il ritorno nella Nazionale azzurra.

Difficile, per non dire impossibile. Comunque vada Mario, 27 anni compiuti ad agosto, non ne farà un dramma e si godrà l’affetto della famiglia. D’altronde, come lui stesso aveva scritto su Instagram accanto ad una foto insieme alla sua Pia, «è bello vincere ma certe emozioni sono ineguagliabili». Gli atteggiamenti del bad boy, che maturando sono ovviamente diminuiti, si sono sempre scontrati con l’animo di un papà tenero e sempre disponibile.

Un riposino con Lion, meglio di un gol.

LEGGI ANCHE

Un pancione su Instagram: Balotelli sarà di nuovo papà



Continua a leggere