Il rossetto rosso comprato in un viaggio a Parigi due anni fa? Guai a buttarlo. Il blush color pesca che hai indossato quando hai conosciuto il tuo attuale marito? Insostituibile. La matita nera del tuo primo concerto rock? Sacra. La lista potrebbe continuare all’infinito. Resta che a furia di tenere tutto ad un certo punto anche il beauty case si “ingolfa” e truccarsi diventa più uno stress che un piacere. Oltre al fatto, che si corre spesso il rischio di usare prodotti scaduti. Cosa fare, dunque?

«Più conservi cosmetici, più il tuo beauty case sarà disordinato e sporco e meno energia e tempo avrai per te! Inizia dai rossetti e fai una scelta (questo è il mio preferito, questo è fuori collezione, questo è troppo asciutto .

..) oppure parti dagli ombretti  (perché sicuramente avrai almeno 10 ombretti, vero?). Questa confusione beauty non fa altro che farti sprecare tempo e aumentare lo stress»,  ci spiega Astrid Eulalie, guru del fare ordine in modo dolce nonché autrice del libro 4 settimane per riordinare la tua casa e la tua vita (ed. deAgostini).

LEGGI ANCHE

Correttori, come sceglierli

Quindi, il metodo che suggerisce qual è?
«Primo step: Fai ordine. Svuota il contenuto della tua make-up bag su un tavolo. Dai un’occhiata anche alla borsa, alle tasche dei vestiti, nel tuo bagno e in tutta la tua casa per recuperare i cosmetici disseminati. Beh, posso indovinare che tu possa vedere molte cose sul tavolo! Getta via tutti gli smalti, i gloss, i mascara, ecc. Completamente secchi o vuoti. Quindi, prendete ciò che è rimasto e fatevi per ognuno di loro queste domande: “Quando l’ho usato per l’ultima volta?”  Se la risposta è più di 2 mesi, buttatelo, “Il colore di questo make up è veramente adatto alla mia pelle?”, “Mi piace veramente questo cosmetico o lo tengo nel caso…”, “È un marchio di qualità?”. In tutto ciò l’atteggiamento da tenere è quello di essere più minimaliste possibili e cercare di finire la vostra scorta di make up prima di acquistarne del nuovo. Secondo step: Pulire. Per quanto tempo non hai pulito i tuoi pennelli … e la tua borsa da trucco? Contenitore e accessori per il trucco devono essere in ordine. Terzo step: inaugura il nuovo ordine. La chiave per avere un make up al top e avere una borsa make-up strategica. Che ti aiuti a creare bellezza intorno a te e in tutte le parti della tua vita, in tutti i dettagli».

Quanto tempo potrebbe richiedere una selezione “cosciente” di trucco e creme?
«Sono convinta che potrebbe essere molto veloce. Anche in un pomeriggio potete riorganizzare il vostro beauty case. Quando l’azione è sostenuta dalla giusta volontà tutto può procede in modo spedito».

Nello specifico, in che modo un beauty case ordinato può influire sulla nostra psiche?
«Le nostre cose, la nostra casa e anche la nostra borsa da trucco riflettono la nostra interiorità. Anche l’opposto è vero! Esiste un’interazione profonda tra di loro, sono interdipendenti. Con un beauty case organizzato ti sentirai di più: rilassata (il tuo cervello sa dove c’è ogni cosa), -felice (la tua vita quotidiana è più leggera ), percettiva e dinamica».

LEGGI ANCHE

Beauty Hacks: tutti i trucchi del trucco

Per aiutarvi in modo “pratico” nella scelta del make up da conservare abbiamo chiesto a Maurizio Calabrò, Lead Makeup Artist NARS Italy, quali sono i cinque trucchi smart che non possono mai mancare nel vostro beauty case. Eccoli.

Un correttore in crema, dalla texture luminosa e modulabile. Permette di ritoccare il makeup in modo naturale e veloce, senza eccedere in stratificazioni che potrebbero rendere il look troppo artefatto.

Una cipria dalla texture sottile, micronizzata e che rifletta, attraverso la presenza della mica, la luce naturale e artificiale. La mica è un minerale prezioso alleato del makeup: le ciprie che la includono donano infatti un effetto satinato, leggermente luminoso, in grado di apportare freschezza anche alle pelli più secche.

Un fondotinta stick on-the go che tenda a mantenere un effetto matte e al contempo luminoso, tale da non appesantire il volto. È importante che possa essere modulato con texture ultra – leggere, mantenendo inalterata l’idratazione della pelle. Esistono fondotinta stick che possono essere utilizzati anche per ritoccare il contorno occhi o il contouring.

Uno stick cremoso multi-uso adatto a occhi, guance e labbra. Questo è sicuramente IL must-have nell’ambito della smart beauty: ravviva il make-up all’istante con semplicità ed efficacia.

Il mascara. In un solo gesto, aiuta ad intensificare lo sguardo e a renderlo protagonista di una femminilità raffinata, che si afferma con eleganza.

LEGGI ANCHE

X Factor, quel rossetto di levante che spacca



Continua a leggere